Il viaggio comincia da qui...

Archivio

2016 dic  75  1
2015 nov  6  1
2015 ott  14  1
2014 dic  2  1
2014 nov  11  1
2013 nov  170  1
2013 mar  564  1
2012 dic  104  2
2012 nov  301  4
2012 set  360  1
2012 lug  268  1
2012 giu  217  1
2012 feb  195  1
2011 dic  120  1
2011 ott  210  1
2011 set  162  1
2011 ago  683  3
2011 lug  717  1
2011 apr  3453  9
2011 mar  472  3
Blog: Articoli e Pensieri

PROVA PNEUMATICI ANLAS WINTER GRIP PLUS

By Theo on 03/12/2016

Anlas winter grip plusIncuriosito lo scorso inverno dalle pubblicità in internet e viste dal vivo all'Agnellotreffen ho deciso quest'anno di provare queste gomme termiche. Più costose di una 50ina di euro rispetto ad un treno normale (pagate 300 euro montate su cerchio), spero mi durino almeno 5/6000 km che dovrebbe essere la mia percorrenza in due stagioni invernali.

Pronti, via. Destinazione Liguria. Quindi un misto di montagna Trentina, lungolago (curve ampie ad andatura turistica), autostrada e ValTrebbia.

Un totale di 620 km per capire queste gomme. Sono bastati. D'ora in avanti la curiosità sarà solo per il chilometraggio.

Dividerei la prova in 5 fasi ben distinte.

-primi 50 metri: cavolo, ho la gomma buca. L'ho controllata ieri. Avrà perso pressione nella notte. Mi fermo davanti alla vetrina del negozio sotto casa e nel riflesso vedo la gomma ok.

-primi 5 km: che inc@@@ta che ho preso. La moto non sta in strada. Tornanti a passo d'uomo con continue correzioni di traiettoria. Ok la cera delle gomme nuove...ma queste le hanno messe sott'olio.

-primi 50 km: "speriamo che arrivi in

anlas
anlas winter grip plus
gomme
gomme invernali

Il Bergamasco Netraiders–Edizione limitata

By Theo on 01/10/2015

image3
(clicca l’immagine per ingrandire)

Strumento fedele di chi lavorava o viveva tra gli alpeggi, i boschi ecc..

Mondo Netraiders

By macellocastello on 25/11/2013

By Scal :

 

A volte la vita si percorre con un sentimento, un vento che rincorre se stesso, come se ci fosse un segno impresso, che riconduce a un sentire già vissuto.

Luglio 2001, tra desiderio istintivo e mediazioni pensate ho comprato una transalp 650, una scelta che di solito aggiunge il piacere fine a se stesso di guidare una moto,

Garmin Trekmap Italia v3 PRO

By Theo on 23/03/2013

trekmap v3 PRO garmin

Sono state rilasciate da Garmin le nuove mappe topografiche Trekmap v3 PRO. Venduta attualmente al prezzo di 199€.
Alcune novità:

 
- Copertura dei sentieri aumentata del 25% rispetto alla versione precedente
- Nuovi colori per una miglior leggibilità sui dispositivi
- Disponibile ora solo su scheda di memoria esterna (niente CD o DVD)
- Più di 100.000 km di sentieri
- Tecnologia ActiveRouting (compatibile solo con alcuni dispositivi)

 

Garmin descrive cosi le migliorie:
TrekMap Italia v3 PRO i

cartografia topografica
garmin
trekmap
trekmap v3 pro

Quanto deve essere grande il casco ......

By macellocastello on 10/09/2012

... Per contenere tutti i nostri pensieri quando , una volta chiuso , avviamo le nostre moto ed iniziamo un viaggio ???? 
E' tanto che ci penso ... 
Quando vado in moto non voglio che nulla mi distragga dal suono del motore e dai miei pensieri, infatti non ho nessun aggeggio di comunicazione col l'esterno , è una scelta... giusta o sbagliata non so , a me piace cosi !!!
Nelle ultime uscite "net" ho avuto mille pensieri, ricordi, emozioni, sorrisi, lacrime... si ... anche lacrime.... e questo fa si che il "giro" diventi ancora più bello !!!
Sto invecchiando e per questo sono diventato ancora più sensibile e attento alle cose che mi circondano e mi coinvolgono scatenando riflessioni sempre più intense...
Centro Italia, Stella alpina, Ferriere da Bibe, Orobiche.....
Quante cose dentro al casco .....
O

Colpa del Bibe...

By Sacks on 26/07/2012
Come ho scritto nel forum, ho dato la colpa al Bibe. Al fatto che mi ha ripetuto più volte la frase: "Bella quella moto ma non ti ci vedo". Scherzi a parte...la colpa è dell'Honda che ha ritardato l'uscita del Crosstourer di un anno. Dovevano presentarlo a settembre 2010 (ho fatto l'incidente in luglio, 2 mesi prima). Aspettare qualche mese poteva andare, aspettare un anno no. Ho fin pensato di prendere un Transalp "di passaggio". Appena spiegato le motivazioni a Pata, mi risponde: "Fai quel che vuoi, basta che poi non vieni a casa e mi rompi le balle col fatto che ha poco motore, che gli altri vanno di più ecc". Forse è vero, 64 CV forse sono un pò pochi e allora ne ho portati a casa 172. Stavo cercando un Vara usato di un paio d'anni al massimo quando capito nel conce Honda. Il VFR era in vetrina, con la coppia di borse laterali e la borsa da serbatoio. "Ci si può fare

Come applicare gli adesivi

By Theo on 04/06/2012


Piccola guida passo passo per separare ed applicare gli adesivi senza romperli.
Qualcuno mi ha detto che ha delle difficoltà nell'applicare gli adesivi. Effettivamente ho verificato e, rispetto a quelli fatti in passato, l'operazione è più ardua. Ma non impossibile se si presta la giusta attenzione e pazienza. L'importante è procedere con calma ed attenzione senza aver fretta e stando attenti a non sciupare l'adesivo stesso durante l'operazione. Ecco cosa tenere presente:

1) Durante la fase di separazione delle due parti l'adesivo, attaccato al suo supporto (parte bianca) deve trasferirsi sulla parte trasparente e questa operazione v&agra

gps
Off
TSE
V&R