#76723
coccodrillo
Partecipante

Sicanos, innanzitutto grazie per l’interessamento. Il famigerato termostato non si “brucia”, ma si “grippa” in quanto formato da pezzi meccanici che scorrono l’uno dentro l’altro. Me ne era stato messo uno usato (a mia insaputa) che ha retto per un centinaio di Km. Poiché il costo dell’operazione è dettato quasi esclusivamente dalla manodopera (occorre smontare i corpi farfallati), la volta scorsa questo scherzetto mi era costato 100 euro. Spero vivamente che Franco ne tenga debito conto in occasione di questo nuovo intervento. Non sono disposto a pagare gli esperimenti sulla mia moto, non ho chiesto io di mettermi un termostato usato!