FrontPage Forums Motociclisti NetRaiders Appesa la moto al chiodo?

Visualizzazione 12 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #48640
      Niki
      Partecipante

      Dopo tanto tempo adesso è venuto il mio turno.
      Dal lontanissimo 97 per la prima volta (a parte una brevissima parentesi appena sposato dopo aver venduto il 650) ho fermato la motina.
      Una cosa che ho sentito fare a tanti, tante volte ho letto di moto fermate, ma io pensavo che non lo avrei mai fatto.

      Invece oggi, preso dallo sconforto (ma anche dalla razionalità) ho messo i cavalletti alla cara Funny.
      Ormai sono 4 mesi che non è assicurata. I prezzi a Palermo sono proibitivi, non è possibile pagare 550 euro per assicurare una moto che 4 anni fà ho acquistato a 650 euro.

      Insomma cavalletto posteriore, cric sotto il parasassi, batteria smontata è sul banco adesso.
      Coperta con un due lenzuoli.

      Anche io come Fugzu vedevo la polvere accumularsi ed era il caso di coprirla.
      Ora non se ne parla almeno fino a Luglio che diventerà d’epoca e si spera che la cosa costi molto molto meno.

      Ho anche un 500f del 69 e l’ho appena iscritta alla FIAF e pago 140 euro di assicurazione annua. Speriamo che anche alla moto vada bene alla stessa maniera.

      Ora, qualcuno mi sa dare dei consigli su come mantenere in salute la batteria?
      Mi basta tenerla attaccata al carica batteria?

    • #123849
      zivas
      Partecipante

      Devi avere il mantenitore di carica, il caricatore non va bene.

    • #123850
      Niki
      Partecipante

      Zivas non ce l’ho il mantieni in carica. Un carica batteria che ogni tanto collego e scollego? Magari la faccio scaricare ogni tanto con una lampadina?

    • #123854
      Mago di ozz
      Partecipante

      alla batteria non fare nulla…. tanto quando ti riservirà la comprerai nuova…
      metti in moto la moto ogni tanto invece …
      usala , cambio, frizione, freni… manopola accelleratore, cuscinetti dello sterzo, ecc..
      se usate le cose ( macchine, moto, barche, trattori)  vanno sempre, se fermati si bloccano… ogni mese/due mesi fatti un giro insomma.,. è tutto 

    • #123855
      Bierhoff
      Partecipante

      Quote:
      mago di ozz – alla batteria non fare nulla…. tanto quando ti riservirà la comprerai nuova…
      metti in moto la moto ogni tanto invece …
      usala , cambio, frizione, freni… manopola accelleratore, cuscinetti dello sterzo, ecc..
      se usate le cose ( macchine, moto, barche, trattori)  vanno sempre, se fermati si bloccano… ogni mese/due mesi fatti un giro insomma.,. è tutto 

      quoto il mago … ogni tanto falla muovere … anche se solo nel garage.
      io ho solo la moto per il problema dell’assicurazione.
      la macchina ce l’ha silvia per andare al lavoro e io con qualsiasi condizione climatica vado in moto (e non è che mi dispiaccia poi tanto Big smile )

    • #123865
      Niki
      Partecipante

      Ogni tanto l’accenderò con i cavi, ma farla camminare no. E’ sui cavalletti (non quelli d’officina). Sono 4 mesi che è ferma e pensavo che ogni tanto sarei riuscito a farle fare un giro, ma proprio non ci riesco.

      La batteria cercherò di simularle l’uso, la caricherò e scaricherò ogni tanto.

      Che palle però.

    • #123872
      zivas
      Partecipante

      La batteria nell’uso normale non si scarica, e scaricarla fa solo male…piuttosto preoccupati di mantenerla sempre carica che è l’unico modo per far sì che non si rovini!!!

    • #123874
      Lupo Solitario
      Partecipante

      Ciao Niki ,cosè la FIAF ””????’ io ne ho iscritte alla FIM 10 EURO di bollo se giri ass Axa e fai dei pacchetti fino a 10 moto ad un prezzo acessibile.Thumbs Up

    • #123875
      Lunzo
      Membro

      qualche consiglio lo trovi qui….io non l’accenderei ogni tanto, è peggio, lasciala dormire fino a che non è il momento….la batteria beh, se muore si cambia con pochi €

       
       

    • #123876
      Niki
      Partecipante

      Quote:
      Lupo Solitario – Ciao Niki ,cosè la FIAF ””????’ io ne ho iscritte alla FIM 10 EURO di bollo se giri ass Axa e fai dei pacchetti fino a 10 moto ad un prezzo acessibile.Thumbs Up

      Federazione Italiana Automotoclub Storici (ho messo una F al posto della S).

      60 euro per loro e 100 per l’assicurazione.

      La FIM richiede se non sbaglio, la quota per loro, la quota per il registro storico e poi l’assicurazione.

      Tu mi dici 10 euro di bollo? quello è automatico con o senza registro storico credo.
      Mi dovresti dire quanto paghi di iscrizione alla FIM, al registro e poi di assicurazione.

    • #123897
      Lupo Solitario
      Partecipante

      Ciao Niki ,se non ricordo male penso 60 euro ora devo rinnovare per il 2010 poi ti sapro’ dire.

      Per il bollo hai ragione che è automatico, paghi solo se giri tassa di circolazione e non di proprietà ma per quanto riguarda l’assicurazione se sei iscritto F.I.M. o A.S.I. ,si hanno agevolazioni appunto sull’assicurazione.Ricordi il mio transalp hehehe manca un anno.WinkThumbs Up

    • #123929
      Niki
      Partecipante

      ahhh ecco. Ancora non lo è!

      Il mio gia lo sarebbe, ovvero per la Fias e per l’Asi potrebbe essere iscritta, ma per le assicurazione vogliono il 20esimo anno compiuto. Ed io ci arrivo a Luglio.

      Mi sà che sarò il primo con un transalp d’epoca a tutti gli effetti. Staremo a vedere.

    • #123942
      Niki
      Partecipante

      Rufus proprio l’asi mi ha detto che è vero che posso iscriverla gia ora, ma che l’assicurazione vuole il 20esimo anno compiuto.

Visualizzazione 12 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.