Visualizzazione 15 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #46663
      Dancer
      Partecipante

      Ieri stavo raggiungendo un cliente passando per i miei amati colli bolognesi (“…ma quant’è bello andare in giro per i colli bolognesi…”). Non andavo fortissimo ma ad un certo punto, in curva, mi parte di brutto l’anteriore, sbando, riesco non so come a tenerla su, e finisco dall’altra parte della strada.
      Vado a vedere che cavolo c’era per terra e scopro la solita riga di ghiaino posizionata esattamente in traettoria.

      Domanda: ma quando “si prende il ghiaino” cosa bisogna fare? Esiste una tecnica? Bisogna lasciar andare la moto dove pare a lei? Bisogna incrociare le dita sperando di non finire per terra?
      Andar piano…ok…però anche ai 40 in curva il ghiaio fa del danno.

    • #93602
      zivas
      Partecipante

      Quando prendi le curve osserva bene il manto stradale…l’unica cosa è evitare il ghiaino, specie quello che sta sopra l’asfalto, tiene meno dello sterrato pieno perchè i sassolini rotolano sulla superficie liscia che c’è sotto!!!

    • #93608
      Gunny
      Partecipante
      Quote:
      Dancer – Ieri stavo raggiungendo un cliente passando per i miei amati colli bolognesi (“…ma quant’è bello andare in giro per i colli bolognesi…”). Non andavo fortissimo ma ad un certo punto, in curva, mi parte di brutto l’anteriore, sbando, riesco non so come a tenerla su, e finisco dall’altra parte della strada.

      Vado a vedere che cavolo c’era per terra e scopro la solita riga di ghiaino posizionata esattamente in traettoria.

      Domanda: ma quando “si prende il ghiaino” cosa bisogna fare? Esiste una tecnica? Bisogna lasciar andare la moto dove pare a lei? Bisogna incrociare le dita sperando di non finire per terra?

      Andar piano…ok…però anche ai 40 in curva il ghiaio fa del danno.

      Non fare nulla e’ solo una questione di cu@@@@o e non dar retta a quelli che dico sul ghiaino/nafta/terra bisogna fare questo o quello, solo chiacchiere e distintivo, unica cosa e’ prevenire cercando di guardare la strada un po’ anvanti per cercare di intercettare a vista eventuali strisce di varia natura (vedi nafta, terra,etc.etc.)Un saluto

    • #93611
      Smile
      Membro

      A me è capitato l’altro giorno in discesa,ma andavo sui venti e si confondeva benissimo con l’asfalto consumato,me la sono cavata per fortuna mettendo il piede a terra,ma la ruota anteriore si è spostata di lato di una 20ina di cm.Se andavo un pizzico più veloce stavo per terra.

    • #93615
      Mago di ozz
      Partecipante

      solo fortuna… osserva il manto stradale e spera sempre…. anche con un monetina a terra l’anteriore parte..

    • #93618
      Lillo
      Membro

      è come la lastra di ghiaccio quando scii, non fare nulla.

    • #93621
      gigi
      Partecipante

      Hemm , di solito non frenare non accellerare, stringere le chiappe e cercare di tenere la moto in piedi fino a che non ribecchi l’asfalto pulito sotto le gomme, sperando di non essere catapultato dalla parte opposta.
      Giusto a settembre ho preso una sonora facciata volando su un tappeto di ghiaia a mezza curva…

      Comunque peggio del ghiaio è il gasolio, li se la macchia è anche poco più che una striscetta il volo è garantito…
      Lamps<<

    • #93625
      macellocastello
      Partecipante

      guardare la strada e non il navigatore … VBI :)

    • #93638
      bibendum
      Membro

      Guardare la strada e non pensare alla gnocca …. e tanto meno agli uccellini :D cmq

      …. mai frenare rimanere sciolti non irrigidirsi e …. sperare :(

    • #93642
      Theo
      Amministratore del forum

      Bhè ghiaino in curva….

      Se lo avvisti in tempo cambiare traiettoria!

      Se invece lo avvisti quando ci sei sopra prima cosa NON frenare davanti. A quel punto l’ideale è lasciar correre la moto lateralmente attendendo che finisca il ghiaino… Oppure se questo non è possibile addrizzare la moto contemporaneamente cominciare a frenare, ma poi occorre sempre valutare quanto spazio si ha prima di invadere l’altra corsia…

      In fine vale sempre una regola: su strada anche la più bella curva percorribile in piena velocità diventa la peggiore corva se c’è il ghiaino nascosto appena dietro! Quindi tenersi SEMPRE il dovuto margine!

    • #93644
      Pilotino
      Membro

      compra questo!! :D :D :D :D :D :D e hai risolto quasi tutti i problemi!! :D :D :D :D

    • #93658
      Dancer
      Partecipante

      :D

    • #93659
      Fugzu
      Membro

      Stringi le chiappe e ripeti: “padre nostro…”.

      Qualcuno sa dirmi cosa sono quegli strani veicoli, fatti di plastica e metallo che sembrano scivolare nelle strade su cerchi di gomma nera? Non ricordo più l’ultimo giro in moto, è grave? Tristilamps

    • #93664
      bibendum
      Membro
      Quote:
      Pilotino – compra questo!! e hai risolto quasi tutti i problemi!!

      Io ho dei grossi dubbi in proposito.

    • #93695
      giampa
      Membro

      portati una scopa

    • #93754
      Stecca
      Partecipante

      Un po’ di tempo fa mi sono trovato in una strada che finiva in un sentiero (naturalmente dietro una curva).

      Era in salita ripida con l’asfalto coperto di ghiaia. Mi sono dovuto fermare e la moto ha cominciato a scivolare indietro per quasi due metri…

      Fatto scendere il passeggero e non ho potuto fare altro che ripartire per

      infilarmi nel sentiero a cercare un posto in piano per girare la Vara. Che paura :(. Per cxxo sono riuscito a girare e per rifare lo stesso pezzo in discesa ho perso litri di sudore…

      La moto andava per gli affari suoi e non so come sono riuscito a tenerla dritta di acceleratore…

      Ero convinto di cadere e non sapere nemmeno come fare a tornare indietro. Ci voleva un’elicottero…

      Paura…

Visualizzazione 15 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.