FrontPage Forums Report degli incontri e viaggi Ho fatto l’amore con GingeRR

  • Questo topic ha 15 risposte, 10 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 16 anni fa da Fugzu.
Visualizzazione 15 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #56709
      Fugzu
      Membro

      Credo di essermi infilato in una competizione ma dato che non ho visto cartelli decido di proseguire. M’infilo su per un sentiero viscido composto da scaglie di pietra e sassi, spalmati di terriccio. Non sono in gara, voglio divertirmi, seconda, filo di gas, traiettorie precise e su, lentamente liscio. Finisco in un tratto di sottobosco con pozzanghere enormi, godo nel sollevare un’onda d’acqua che mi ricopre di fango. Il percorso è lungo e molto gradevole, sono ben equilibrati i tratti impegnativi con i veloci, le salite, le discese ed i tratti in piano. Gira che ti rigira arrivo ad un grosso incrocio nel bosco, ci sono auto, moto e diverse persone, d’evesserci una gara non ufficiale a cronometro. Proseguo, voglio finire l’anello, dopo pochi km arrivo al punto da dove sono partito e come un bambino al luna park penso: Ancora! Provo ad aumentare il passo, di poco. Lei fila liscia che è un piacere io però inizio ad essere ben frullato, è da un’ora e un quarto che viaggio senza fermarmi. Ci pensa una bella pietraia a farlo, mi parte il retrotreno su un pietrone liscio, la moto s’intraversa, piede a terra, si ferma ma pende. Con uno sforzo disumano la tengo e lentamente l’accompagno a terra, mi giro e la tiro su, leggera. Tre secondi di starter e riparte. Grande Mago! Percorro altri cinquecento metri e decido di fermarmi un attimo. Vengo raggiunto da un ragazzo su un’Honda 125, si è perso (noto con orrore che ha le scarpe da ginnastica!), è coperto di fango ed è stato cazziato perchè girava contromano mentre cercava di tornare sull’asfalto. Decido di aiutarlo ed attraverso altri sentieri fuori pista lo riorto sulla felciana e lo lascio in un punto che conosceva. Ringrazia e mesto rientra verso casa dopo avermi confessato che ha comprato questa moto per fare il figo e che praticamente ci gira solo su asfalto, era la seconda volta in un anno che faceva fuoristrada e non sembrava intenzionato a ripetere l’esperienza. Torno nel bosco evitando il percorso della gara, faccio un’altra decina di km, poi, infangato fin sul casco e felice come una pasqua me ne torno a casa. Lamps

    • #44373
      Fugzu
      Membro

      La scusa era provare la maglia che la Beta mi ha ragalato: bellissima! Quindi alle 11 mi sono bardato e sono partito, direzione Villa di Celle a Santomato, là dove per salire si passa accanto ad una gigantesca scultura d’acciaio arancione, il ventre della balena di Burri (mi sembra d’essere il mago Forrest quando parla di cultura…). Salgo su per per una strada bianca molto pietrosa, devo ancora ritrovare il feeling con lei quindi passo regolare, anche se mi rendo conto che l’andatura lenta con l’RR è di almeno 15 km/h superiore a quella che tenevo con l’Alp. Salendo nel bosco trovo un tringolino arancione che indica un percorso, sopra c’è scritto Riga Gomme, il terreno è molto smosso e pure di fresco. Seguo il cartello e percorro la strada dove volò Winnone qualche mese fa, quando uscimmo in branco. La strada è segnata dal passaggio di molte moto e precisi trinagoli arancioni segnano la strada corretta negli incroci. Sento un rumore alle spalle, tre centauri fangosi mi superano senza il minimo saluto, scomparendo dopo poco, cavolo come spingono! Chissà se un giorno..? Proseguo il percorso scoprendo nuovi sentieri che mi portano su per pietraie scivolose dove la mia adorata sale che è una bellezza. Il motore è un elastico, vado su di seconda, terza con un fil di gas, e ogni tanto apro per provare l’ebbrezza di schizzare in avanti con tutta la potenza che esplode modulata. Salgo nel bosco e discendo, salgo di nuovo, molti alberi abbattuti dal vento sono ora segati e permettono un agile passaggio. Vengo sorpassato da altri tre motociclisti, tutti K, uno di loro ringrazia perchè mi faccio da parte.

    • #56710
      Scal
      Partecipante

      Mamma mia che bello …. ora poi chi ce la fa più a starti dietro …:))

    • #56719
      Decibel
      Partecipante

      Mi raccomando amico mio…non fare che le dai “una botta e via…” dev’essere una storia d’amore! :-)

    • #56725
      trombetta
      Membro

      Grande Fug, mi fai venire l’acquolina in bocca! Chissà, forse tra poco ci farai vedere questi percorsi goduriosi!

    • #56731
      Fugzu
      Membro

      Stamani ho bissato. Faccio persino fatica a scrivere, sono tutto rotto: altri 35 km di goduria sotto una pioggia fine ed una nebbia da film fantasy. :-) Fangosi lamps.

    • #56732
      luvi
      Membro

      …e Luvi lava…:)

    • #56737
      fable
      Membro

      non ti si sta più dietro… e chi ti ferma più ora con la rossa ;-)

    • #56741
      giampa
      Membro

      bene! bravo! impara altri sentieri che poi noi arriviamo!!!…ma prima o poi ti aspetto dalle mie parti!!

    • #56802
      Fugzu
      Membro

      Presto Giampa, ho voglia di condividere fango!!!!!

    • #56829
      Inxsss
      Membro

      ebbravo francesco…. ma… di stare a casa e stropicciassi qualun’altra no???????? ehhehehehe

    • #56830
      luvi
      Membro

      …dai che nonostante l’età.. riesce a fare più cose in un giorno! ;)

    • #56861
      Scal
      Partecipante

      Luvi …. fantastica …. !! Fare più cose in un giorno, questo è il segreto!!

    • #56864
      Marco74
      Partecipante

      Grande Luvi …..

    • #56886
      Jack
      Partecipante

      Che spettacolo di coppia… anzi, ora di trio… con Ginger che sporca e Luvi che lava… :-)

    • #56898
      Fugzu
      Membro

      Quanto hai ragione Scal, io ne farebbbi più e più e più, poi però ci vuole uno zabaione.. ;-)))

Visualizzazione 15 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.