FrontPage Forums Motociclisti NetRaiders La dura legge dell’asfalto

  • Questo topic ha 22 risposte, 14 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 9 anni, 7 mesi fa da Jack.
Visualizzazione 22 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #49700
      Scal
      Partecipante

      Dunque dunque, sono nelle marche per 5 giorni di superponte, tra lunghe camminate in montagna e lavori in campagna.  In garage giace inutilizzata la Kappetta e mi dico: intanto che faccio altre cose, la porto dal mecca per un tagliando e per mettere la batteria nuova. Venerdì sera dopo aver lavorato in campagna (vestito da campagna, con maglietta maniche corte e pantaloni della tuta leggerissimi) mi faccio accompagnare a prenderla da Angela. Pago, metto in moto e decido di provare come va: una goduria, ha una accelerazione che non ricordavo, prendo una strada in salita (che era sterrato, ma ora l’hanno asfalata)  e ci prendo gusto. la guido come una supermorard (ma senza controsterzo) mi diverto da matti, soprattutto sll’scita delle curve dando via tutto il gas. Ecco che dopo 2 o 3 km dietro una curva la pioggia dei giorni scorsi ha creato un piccolo fiume che dal monte scende a valle attaversando l’asfalto. Morale: come le gomme (tassellate e vecchie di 5 anni) hanno toccato l’acqua, la moto è andata senza nessun preavviso (fino a quel punto la strada si era asciugata) così ho avuto la conferma che la maglietta con le maniche corte non è proprio il massimo per andare in moto. Ripenso a tutt  le volte che ho visto motociclisti desaibillèe ed ho pensato: non si va in moto in quel modo!

       

      Epilogo: la moto striscia per terra, io striscio per terra, la moto è molto più robusta del mio braccio Dx, che si buca sul gomito sangue un po ovunque e penso, non ho nulla per tamponare, salgo in moto e torno giù veloce (tanto la strada sotto era bella bella) l’aria ferma un po il sangue, così arrivo a casa e mi guardo il braccio allo specchio: è tutto un po abraso e sul gomitpo c’è un buco di 2-3 cm in cui si vede un po sotto qualcoisa di non ben identificato. mi lavo un po’ e decido che c’è da andare la pronto soccorso, così cheima Angela e mi ci faccio portare, a parte le continue prese prre il culo delle infermiere, del dottore, di Angela e delle figlie, tre punti di sutura e una antitetanica hanno per il momento sistemato la cosa, fatto stà che dopo ho finito il lavori in campagna, camminato in montagna e fatto ancora un giro in moto (un po più guardingo). Ora sul braccio c”è qualcosa che mi tira (almeno li qualcosa c’è).

       

      Morale: l’asfalto è duro e ruvido, meglio andarci con qualche giubbotto di prorezione (non mi sarei fatto nulla) ma ripensanda alla dinamica devo dire che è andata tanto bene.

    • #139218
      winno
      Partecipante

       Il prox giro che faccio loc. Borghetto con camper e biciclette passo anche io a prenderti per il c…… !!!!!!!!!

    • #139219
      Theo
      Amministratore del forum

      No comment… Ma devi metterti a fare l’asino praticamente in mutande??? Hehehehehe

    • #139221
      macellocastello
      Partecipante

      diglielo Ed ai ragazzini ….. due graffi non ci fermano !!!!!!!!!

      un abbraccione !

    • #139224
      winno
      Partecipante

      Scritto da macellocastello il 05 mag 2013 06:54

      diglielo Ed ai ragazzini ….. due graffi non ci fermano !!!!!!!!!

      un abbraccione !

      Ciao Macello , non ho capito chi sono i ragazzi !!!!!!!!!!

    • #139226
      macellocastello
      Partecipante

      quelli sotto i “50” son tutti sbarbini !!!!!!!!!

    • #139227
      winno
      Partecipante

      capito i due BAMBOCCIONOI  Scal  e Macello !!!!!!!

       

      è un grande piacere rileggervi,  anche se Angela sta rompendo le poche ossa rimaste sane a Scal !!!!!!!!

    • #139228
      Scal
      Partecipante

      Dunque a parte il buco dietro il gomito riparato con un tip top un po di mastice e qualche punto, ho chiazzette bluastre un po dapertutto, vista la velocotà (che non era proprio bassa bassa) e l’abbigliamento (dovevo portare la moto in garge e se fossi andato diretto erano 700 mt) devo dire che è andata proprio di lusso: ma che potenza la kappetta! Peccato che non c’è stato verso di tenerla sulle ruote!

      Devo dire che nella mia vita le cose mi sono successe quasi tutte così: tipo faccio ancora un giretto di pista e vado a casa ( e ci vado con un braccio rotto), due km, tanto per accenderla e torno con il supertenerèe graffiato da una parte e che gli entra solo la terza, le cose succedono quendo non pensi di doverle affrontare.

    • #139229
      Scal
      Partecipante

      Scritto da macellocastello il 05 mag 2013 07:06

      quelli sotto i “50” son tutti sbarbini !!!!!!!!!

      Vero Macè. Mentre il dottorino senza anestesia rivaceva il cerchio togliendo la carne che avanzava e mi punzecchiava con l’ago gli ho detto vuole che faccio io? Naturalmente non potevo lamentarmi era già difficile spiegare come mai un sessantenne andava facendo lo stron@o con una moto praticamente in canottiera!  Al che l’infermiera ha detto a qeullo che aveva tolto troppo presto la carta dal lettino: non ti preroccupare, a Rambo l’antitetanica gliela facciamo in piedi!

    • #139231
      Theo
      Amministratore del forum

      Hahaha… Rambo ????

    • #139241
      Bierhoff
      Partecipante

      só ragazzi :)

      Un abbraccio Scal ;)

    • #139243
      Lillo
      Membro

      ramboScal

    • #139257
      Pablito
      Partecipante

      Qualche traverso sulla kappetta vale bene un gomito in….grattachecca !!!

    • #139272
      zancky
      Membro

      Scal, ma che mi combini???
      dove sei caduto?…sotto San Michele?

    • #139273
      Mago di ozz
      Partecipante

      Passa passa .risali subito in sella, mi raccomando, come si fa con i fantini scossi

    • #139280
      Scal
      Partecipante

      Scritto da zancky il 07 mag 2013 11:52

      Scal, ma che mi combini???

      dove sei caduto?…sotto San Michele?

      Caduto sulla strada per la Caprareccia, che hanno asfaltato, paticamante un paio di km sopra casa. (era bellissima sterrata).

    • #139281
      Scal
      Partecipante

      Scritto da Mago di ozz il 08 mag 2013 12:22

      Passa passa .risali subito in sella, mi raccomando, come si fa con i fantini scossi

      Naturalmente il giorno dopo con i punti su e il braccio loffio, ho preso la Kappetta per vedere se tutto funzionava, e devo dire che lei ha sofferto meno di me.

    • #139283
      Sioso
      Partecipante

      Puoi dire di aver baciato pure tu l’ asfalto. L’ importate che non ti sia fatto nulla di grave e di averti qui a raccontarcelo. 

    • #139284
      Niki
      Partecipante

      Sei un mito pure quando fai il cretino e ti rompi. Anche se la voglia di chiamarti e prenderti per i fondelli anche da Palermo ce l’ho 

    • #139289
      Marco74
      Partecipante

      eh gia …..
      sti ragazzini ….. la prox anche in pantaloncini ed infradito?!?!?!
      si scherza ….. ma alla fine è andata dai!!!

    • #139466
      Decibel
      Partecipante

      Cazz non ci voleva ma tu sei una roccia! Dajeeee

    • #139470
      Theo
      Amministratore del forum

      Scritto da Decibel il 29 mag 2013 11:11

      Cazz non ci voleva ma tu sei una roccia! Dajeeee

      Eh… Rambo per l’appunto

    • #139704
      Jack
      Partecipante

      Tira ancora? …il braccio…
      Una lezione imparata da giovane ti aiuterà per i prossimi anni di moto…

Visualizzazione 22 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.