FrontPage Forums Motociclisti NetRaiders lettera aperta a tutti i Netraiders

  • Questo topic ha 92 risposte, 26 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 9 anni fa da aria.
Visualizzazione 92 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #49513
      macellocastello
      Partecipante

      Innanzitutto un saluto a tutti,

      mi sono deciso a scrivere questa “lettera aperta” perché vorreicreare una discussione , pacata e costruttiva, su qualche argomento che riguarda noi Netraiders ed il nostroforum/sito.

      Recentemente ho avuto modo di parlare un po’ con “fratelli”che non vedo e sento spesso e , chiedendo come mai la loro, e quella di tantialtri, presenza nei post, nelle risposte, nel blog era scarsissima se non nulla, mi è stato detto che ci sono alcune cose che non vanno ….. per esempio una eche , vivendo oramai con lo smartphone sempre in mano , occorrerebbe avere :

      1) strumenti per una lettura/scrittura più rapida edimmediata,

      2) avere notifiche di post riguardanti raduni e/ogiri in automatico ,

      3) possibilità di scambio “battute” rapido tipoTwitter-FB-gruppo WhatsApp ecc .

      in più sarebbe opportuno avere almeno un paio di incontri “generali”all’anno , però in location differenti …. basta coi soliti “Trentino” o “100laghi” …. Chi deve sorbirsi parecchi km di autostrada dopo 3 / 4 volte non fapiù lo sforzo , anche economico , per parteciparvi .

      questo è l’argomento , di seguito esporro il mio pensiero.

      Per quanto riguarda la parte tecnica del forum credo cheTheo, col nuovo, faciliterà molto l’utilizzo da parte di persone, come me, poco avezze all’informatica e alla lingua inglese , credo sarà più immediata la pubblicazione di foto e quindi l’utilizzo sarà più facile e veloce . In più ègià da qualche tempo che Theo manda mail per avvisare di eventi con relativo link alla discussione, magari è giunto il momento di aggiornare la nostra mail d’iscrizione con quella che usiamo più spesso, o almeno leggiamo un paio divolte alla settimana , tanto più che sul telefono possiamo aggiungerne fin che vogliamo…

      Personalmente non sento la necessità di trasferire il forumsu FB o Twitter…. Andrebbe confuso fra le altre mille cose ….

      Mi ricordo quando 11 anni fa , pur mettendoci una vita a collegarmi, non passava sera che non vedevo l’ora di accendere il pc e leggere le vostre / nostre cose ….

      Gli incontri …. Anche a me mancano i radunoni stile 2002 /2003 …. Ma quest’anno ho partecipato a 2 eventi nuovi … il centro Italia con Zivas e le Orobiche con Theo …. Di altri giri ne ho avuto notizia ad evento passato .

      In conclusione credo che il problema , se mai ce ne è uno ,non sia tecnico !!

      Tante cose sono cambiate, molti dei più giovani (ma non solo!!! ) hanno avuto la gioia dei figli, la stretta economica e gli alti costi , i vari gruppi che si sono creati per affinità e girano fra loro, malattie e/oinfortuni , pochi nuovi iscritti inseriti da noi stessi ….. insomma non penso che il gruppo Netraiders necessiti di tecnologie più moderne, ma abbia bisogno di una maggior coscienza da parte di tutti quelli che come me , tanto hanno avuto da tutti voi !!

      Un abbraccio a tutti e ……… forza con le risposte !!!

      vecchiomacello

    • #136289
      macellocastello
      Partecipante

      p.s.
      date un'occhiata a fianco del titolo post quante sono le repliche e quante , tantissime in più, sono le visite …. i net ci sono eccome !!!!

    • #136290
      Sacks
      Partecipante

      La voglia di fare le cose, Macello.
      La voglia.
      La voglia di connettersi al sito (il raduno 3-4-5-maggio 2002 era stato organizzato con modem 56k che spernacchiavano 5 minuti per aprire una pagina e c'erano 118 persone)
      La voglia di organizzare un raduno per 100 persone anche se poi ne vengono 15 e non scoraggiarsi. (a Pasqua quest'anno eravamo in 5, io, Pata, mia sorella, cognato e Lillo ahahaha).
      La voglia di sapere quand'è il prossimo raduno net (quando siamo andati a Ferriere quest'anno, Gigi era a non più di 30 km da noi, in moto e da solo perchè non sapeva che eravamo da quelle parti. 1 mese che non apriva il forum).
      La voglia di organizzare in un posto dove non si è mai andati (io personalmente non conosco la Toscana), però lo deve fare uno che conosce i posti, trovi un albergo che non c'inculi e belle strade.
      Chi legge questo messaggio sappia allora che in primavera ci sarà un raduno a Caporetto e in giugno a Ferriere dal Bibe (Camping Rocca dei Folli). 8 mesi di preavviso bastano, dai.
      Potrebbero essere troppo al nord? Si, soprattutto quello in Slovenia. Chi è del centro organizzi qualcosa (bello il raduno in Umbria quest'anno).
      Gli “incontri generali”…non so. Soffro un pò perder tempo in pause pranzo, pause caffè e processioni da 80 moto. Ma ormai vorrà dire che sto diventando un orso….ahahah.
      Buoni commenti a tutti.
      P.S.Ho scritto di getto, così come mi veniva. Nessun tono polemico, assolutamente. Ciauu

    • #136291
      Lillo
      Membro

      io concordo su quanto scritto da Macello.
      io devo fare i conti con i soldini in tasca ed il tempo materiale a disposizione, è chiaro che un raduno organizzato in una località nuova mi stuzzica di più dei soliti posti noti.
      x il resto, sono sicuro che Theo riuscirà ad integrare il sito con i suggerimenti evidenziati.

    • #136292
      zivas
      Partecipante

      Ragazzi, sono in perfetta sintonia con il pensiero di Macello: non è un limite di natura tecnologica quello che tiene le persone fuori dal forum.

      Gigi non sapeva che eravate a Ferriere…forse c'è da chiedersi come mai era più di un mese che non apriva il forum. Magari le persone che lo popolano non interessano più, non lo so. So solo che a me non è mai capitato in più di 10 anni.

      Aggiungo che a più riprese ho detto che forse era il caso di fare basta 100 laghi, specialmente come raduno autunnale perchè, a parte che si è fatto molte volte, ma c'è anche il fatto che in autunno fare lunghe traversate è molto più difficile che non farle a giugno quando c'è il raduno trentino.

      Quindi, penso che nei periodi più difficili dell'anno i raduni debbano essere fatti in modo che ci sia un numero sufficiente di interessati a partecipare.

      Aggiungo ancora che i raduni tipo quello che stiamo pensando in Slovenija, vanno visti come una piccola vacanza e quindi bisogna immaginare di stare fuori almeno un paio di notti, come ha fatto Lupo da qualche anno a questa parte, insieme con noi in Sardegna (vacanza indimenticabile!), in Corsica, in Basilicata e via dicendo.

      Ci sono delle zone d'Italia che molti di noi conoscono poco, per lo meno motociclisticamente parlando.

      Mi riferisco per esempio alla Val D'Aosta o al Piemonte, oppure per molti di voi persino il Friuli, che invece io conosco abbastanza bene.

      Senza parlare poi di moltissime zone del centrosud Italia che meritano di essere visitate.

      Per tutte queste cose, una notte fuori non basta, bisogna programmare in modo che le persone abbiano ferie e risorse economiche per poter partecipare, e questo può avvenire solo attraverso una pianificazione anticipata delle ferie.

      Ieri ero in giro in Sabina (zona tra Rieti e Roma) in macchina perchè era un tempo infernale, e pensavo di volerci passare un week end perchè, sebbene siano zone in cui sono stato un pò di volte, non le conosco benissimo e meritano un'approfondimento.

      Sarebbe la naturale prosecuzione del raduno di quest'anno a Rieti, tanto per mettere sul piatto un'idea.

      Anche l'entroterra marchigiano è molto bello e c'è molto da girare, tanto che un solo raduno non basta.

      Comunque una cosa la dico: IL RADUNO DEL TRENTINO NON SI TOCCA!!! :-)

      In definitiva, chi non partecipa più tanto sarebbe giusto che dicesse onestamente perchè accade, dicendo chiaramente quali sono i problemi, in modo che possiamo provare a risolverli tutti insieme.

      Ultima cosa: anche io sono dell'idea che il forum è il forum, nessun Facebook o Twitter potrà mai sostituirlo.

      Modifiche al motore se ne possono fare, certamente ci sono sempre spazi per miglioramenti, ma io tutti questi problemi tecnologici proprio non li vedo.

      Giorni fa per esempio Pilotino è uscito su Facebook dicendo che il sistema non lo faceva più entrare nel forum; gli ho consigliato di scrivere a Theo per risolvere il problema ma credo che lo sapesse già qual è la via, se avesse voluto. Non è una novità che con una semplice e-mail lui ha sempre risolto qualunque cosa.

      Spero che ognuno dica la sua, l'invito di Macello mi sembra utile.

    • #136293
      Scal
      Partecipante

      Caro Macello, mi faccio anche io, mille volte le stesse domande, e le tante risposte che mi frullano per la mente servono a poco, però almeno mi obbligano a ripercorrere la mia esperienza in questa casa.

      Luglio 2001 ho venduto il Supertenerèe e acquistato la Transalp, subito ho cercato un sito per scambiare pareri e ce ne erano tutto sommato 2:

      La Lista e I netraiders. Il primo era strutturato, tecnicamente impeccabile, organizzatissimo, sull'altro ho travato una situazione che ho giudicato improbabile e sorprendente. C'era un gruppo di persone che sulla base della moto, aveva costruito un modo di comunicare atipico, un modo di fare che passava dall'essere irridente ed ironico, per mutarsi in affettuoso , partecipativo, sempre in bilico tra la presa in giro e il supporto sia personale che tecnico. Un gruppo di persone in una fase della vita in evoluzione, con tanta voglia di leggerezza e partecipazione. Tra l'altro i siti tipo il nostro, allora, rappresentavano l'ultima frontiera della comunicazione (i socal network non erano ancora diffusi).

      Penso che quella generazione, ha passato quella fase della vita “in bilico”, e ora tra impegni, figli e problemi vari sia meno partecipe (almeno che abbia meno tempo) e che i nuovi siano più attirati dai mordi e fuggi dei “mi piace”, d'altra parte postare un tread e vedere un paio di risposte, date in parte per educazione, non stimola a scrivere molto, in passato c'era un botta e risposta con derive imprevedibili. Resta il tanto buono dell'accoglienza, del tempo senza doversi difendere, resta il contenitore di proposte ed il luogo che concentra la nostra passione per le moto. La pagina Netraiders è sempre la prima che apro, prima della posta, prima di qualsiasi altra. Io non frequento facebook (se non rarissimamente) e la latitanza diffusa dal sito mi amareggia un po', Per i giri, penso che piccoli ragruppamenti seconto aspetti tematici di territorio / Tipologia di “piacere motociclistico” possano trovare sviluppo: è più facile organizzare per 5- 10 moto che per 50-60 (anche se raggruppamenti di questo tipo sono sempre più rari). Io ho partecipato ad alcuni giri e mi sono sempre divertito tantissimo: sperem!

      In questi momenti veramante complicati, una sana partecipazione e condivisione aiuta anche nella vita “civile”.

      Ciao besughi

    • #136294
      Bierhoff
      Partecipante

      La tecnologia c'entra ben poco … il discorso vero è che il “giochino” per molti si è rotto.
      Rimane una grande stima e “amicizia” nei riguardi di molti, di tutti, ma una volta veniva prima il forum, il raduno, e poi tutto il resto.
      Da parte mia vi assicuro che il giochino non è assolutamente rotto, anzi … ma di cose ultimamente ne sono cambiate: un bimbo, la perdita del lavoro e adesso la serenità di un lavoro “vero” (finchè qualche governo non rompe le scatole) ma con un we libero ogni 2.

      Gli smartphone e facebook di certo non hanno aiutato, 10 anni fa c'era solo un forum per unire un gruppo di persone mentre ora le alternative sono talmente tante che ci si è persi un pò tra la rete.
      L'unica cosa realmente comoda e che potrebbe dare una mano, almeno a me, è il tapatalk. E' un'applicazione che rende più facile e immediata la lettura sullo smartphone … senza ovviamente intaccare il forum che rimane tale e quale.
      Anche un condividi su Facebook o Twitter potrebbe richiamare un pò l'attenzione e se volessimo creare un NetRaiders su Twitter, che ovviamente va a richiamare esclusivamente gli argomenti del forum, un supporto al forum, posso occuparmene direttamente io.

      vi penso spesso … e quanto mi mancano le ca@@ate che si scrivevano qui sopra … eravamo famosi per andare fuori tema :)

      p.s.: Sacks, per il raduno su da Bibe facciamo uscire le date quanto prima … e possibilmente nel we mio di riposo. Per me è IMPOSSIBILE saltare un we lavorativo.

    • #136295
      Bierhoff
      Partecipante

      dimenticavo: MACELLO, IO TI AMO !!! :)

      e tanto per andare fuori tema … nel we ho pranzato dal Mago … e quando 2 o 3 Net si incontrano si legge negli occhi che non è morta … no, non è morta :)

    • #136306
      zivas
      Partecipante
      Bierhoff wrote:

      nel we ho pranzato dal Mago … e quando 2 o 3 Net si incontrano si legge negli occhi che non è morta … no, non è morta :)

      Questo credo che lo sappiamo tutti; infatti Macello si chiede perchè nel forum si comunichi così poco quando invece dal vivo decisamente NON E' MORTA!

      Dico bene Antò?

    • #136307
      macellocastello
      Partecipante
      zivas wrote:

      Bierhoff wrote:

      nel we ho pranzato dal Mago … e quando 2 o 3 Net si incontrano si legge negli occhi che non è morta … no, non è morta :)

      Questo credo che lo sappiamo tutti; infatti Macello si chiede perchè nel forum si comunichi così poco quando invece dal vivo decisamente NON E' MORTA!

      Dico bene Antò?

      si.

    • #136312
      coccodrillo
      Partecipante

      Per quanto mi riguarda ammetto che anch'io apro sempre meno e soprattutto scrivo meno, su questo forum. I motivi sono diversi, non ultimo il fatto che dopo l'aggiornamento del “vecchio”, questo non mi è mai piaciuto, l'ho sempre trovato difficoltoso da usare, non parliamo poi della difficoltà ad inserire immagini… Poi, se ci fate caso, i pochi che scrivono ed organizzano ancora qualcosa sono tutti ubicati al nord, quelli del sud sono tutti scomparsi, come pure quelli del centro. Io esco in moto ancora spesso, ma non lo faccio con i netraiders locali, che non ci sono…recentemente ho fatto un bellissimo giro in Cilento, ma con i V-Strommers, che sono molto presenti in ogni parte d'Italia, centro compreso! Con i Net condivido ancora (e guai a chi me lo tocca!) il Trentino, per il resto li considero grandi amici ma non più compagni di giri in moto. Vedo che la maggior parte scrive su Facebook, ma a me non piace e non partecipo, e questa è un'altra cosa che mi ha allontanato poco a poco, il forum deve essere il punto di aggregazione.

    • #136313
      ric55
      Partecipante

      Caro fratellino,se pensi a cosa erano i netmonelli ( costoletta emiliana dei Net ),molte risposte escono da sole:

      è diventata una impresa organizzare un giretto tra noi che abitiamo nel raggio di pochi km,figurati in ambito nazionale.

      Le motivazioni sono sempre le stesse quasi tutte riconducibili a problemi famigliari,di lavoro ed economici.

      Io ho festeggiato il mio decimo anno Net quest'anno in Trentino ( amaro asfalto…) ed ho più volte rimpianto quando la

      truppa bolognese era la più numerosa e si organizzava una vera carovana,ma vedo che sembrano tempi irrepetibili.

      Non volendo essere polemico in nessun modo credo che per ogni cosa ci voglia della….spinta che credo spesso manca,

      noi facciamo molta fatica ad incontrarci un mercoldì al mese attorno ad un tavolo a ciacarer e mi risulta poco credibile

      che una volta al mese non si abbia una serata libera mah….

      Voto TRENTINO FOR EVER comunque e, per quanto riguarda l'aspetto tecnologico sono l'ultimo a poter dire la mia,

      data la mia nota imbranattagine e comunque grazie al Pres. per lo sbattimento.

      Ho scritto così di getto senza grande riflessione,ma dopo aver vissuto una splendida giornata stile zingarata,anche se

      in auto,con Lupo,Peval 52 e Vindea gita e pranzetto nella stupenda Mantova,e tutti si è pensato come sarebbe stata vissuta in moto ed in ballotta…

      Un saluto a tutti.

    • #136314
      Ribolson
      Membro

      @macellocastello e tutti
      Esistono i netraiders che voi non avete mai incontrato, come il sottoscritto.
      Si sente che siete un gruppo di veri, dico veri appassionati motociclisti.
      Sono ligure e poco incline alle smancerie, ma vi seguo con piacere.
      Non è facile inserirsi in un gruppo affiatato, non è facile partecipare agli incontri per vari motivi, la distanza, i costi, il tempo.
      Sono certo che alla prima occasione incontrerò qualcuno di voi per un saluto e magari una buona birra.
      Certamente chi ama la moto qui è di casa.
      Un cordialissimo saluto

    • #136315
      zivas
      Partecipante
      coccodrillo wrote:

      …recentemente ho fatto un bellissimo giro in Cilento, ma con i V-Strommers, che sono molto presenti in ogni parte d'Italia, centro compreso!

      In Cilento con chi ci sei andato?

      Ci sei tornato un'altra volta? Oppure stai dicendo una panzana :-D

      Dillo seriamente con chi ci sei andato ;-)

      Riguardo ai problemi del forum avrò modo di parlare con Theo di un pò di idee che ho in mente: niente di originale ma spunti tratti da altri forum.

    • #136317
      coccodrillo
      Partecipante
      zivas wrote:

      coccodrillo wrote:

      …recentemente ho fatto un bellissimo giro in Cilento, ma con i V-Strommers, che sono molto presenti in ogni parte d'Italia, centro compreso!

      In Cilento con chi ci sei andato?

      Ci sei tornato un'altra volta? Oppure stai dicendo una panzana :-D

      Dillo seriamente con chi ci sei andato ;-)

      Ma quanto sei pignolo!

      Va bene lo dico, ci sono andato insieme a quelli di Mototurismo, anche se con loro ci esco raramente perché vanno troppo piano, tiè…prrrrrrrrr!!!

    • #136318
      zivas
      Partecipante
      coccodrillo wrote:

      zivas wrote:

      coccodrillo wrote:

      …recentemente ho fatto un bellissimo giro in Cilento, ma con i V-Strommers, che sono molto presenti in ogni parte d'Italia, centro compreso!

      In Cilento con chi ci sei andato?

      Ci sei tornato un'altra volta? Oppure stai dicendo una panzana :-D

      Dillo seriamente con chi ci sei andato ;-)

      Ma quanto sei pignolo!

      Va bene lo dico, ci sono andato insieme a quelli di Mototurismo, anche se con loro ci esco raramente perché vanno troppo piano, tiè…prrrrrrrrr!!!

      E non è esatto nemmeno questo: ci sei venuto perchè ti ci ho chiamato io e l'organizzazione è stata a cura dell'associazione Motocuore, fondata da un frequentatore di Mototurismo ;-)

    • #136319
      Sacks
      Partecipante

      Mototurismo=vanno piano

      Zivas=mototurismo

      Zivas=va piano

    • #136320
      coccodrillo
      Partecipante
      Sacks wrote:

      Mototurismo=vanno piano

      Zivas=mototurismo

      Zivas=va piano

      Quoto, straquoto e iperquoto!!!

    • #136321
      zivas
      Partecipante

      Smanettoni! :-PPP

    • #136322
      zivas
      Partecipante

      E comunque quel giorno andavano davvero così piano da far perdere la pazienza…gli unici che se ne sono andati dal gruppo siamo stati noi e i Coccodrilli :-D oltre a dei ragazzi con tre moto che erano della zona.

    • #136329
      zivas
      Partecipante

      Però è bello vedere che i grandi assenti non si riaffacciano nemmeno per rispondere a questo giustissimo quesito….

      Mah!

    • #136330
      wolf
      Partecipante

      Sono certamente uno dei più assenti: non posto quasi mai e raramente presente agli incontri!

      Ciò nonostante mi sento ugualmente legato al gruppo dei netraiders. Ho ancora appeso in ufficio quella interminbile fotografia panoramica di una quarantina di transalp parcheggiate l'una affianco all'altra. Quanti anno son passati? le moto sono cambiate… di più alta cilindrata e più veloci… qualcuno si è sposato…. qualcun'altro divorziato… e molti hanno avuto figli. Trovo ugualmente straordinario che dopo tutti anni il sentimento dei net sia ancora vivo, e che sia ancora molto forte l'amicia vera tra molti, malgrado talvolta la reale distanza. Non posto quasi mai, sono pigro e refrattario nello scrivere ma vi assicuro che, appena ho cinque minuti di pausa lavorativa, vi seguo spesso nel forum. Quanto agli incontri, rimpiango quanti me ne sono persi, spesso causa di diversi impegni familiari. Non sono un nostalgico ed è giusto che ogni cosa muti, si evolva… anche i netraiders…. Vi voglio cmq bene e spero di rivedervi presto.

    • #136331
      zivas
      Partecipante

      Sai Wolf?

      In un altro forum quelli che seguono ma non scrivono mai li chiamiamo simpaticamente 'i leggioni'.

      Capita che in un forum molto frequentato, una percentuale alta di leggioni non compromette più di tanto l'esistenza del forum.

      Viceversa, in un forum come quello dei Netraiders, dove siamo abbastanza pochi, se tutti leggono poi cosa rimane da leggere?

      E poi alla fine perchè leggere e basta? Non è come andare al bar a chiacchierare con gli amici? Sono sicuro ed ho le prove di questo, che quando ci si incontra è davvero così.

      E allora perchè non approfittare degli strumenti della tecnologia, dal momento che le distanze sono importanti? Perchè non frequentare un bar virtuale dove si può chiacchierare piacevolmente?

      Certo, le difficoltà oggettive non permettono sempre di andare nel forum, nè più nè meno come non ti permettono di passare le giornate al bar, ma se uno dentro il bar non ci va mai, oppure quando ci va fa tappezzeria e non parla con nessuno, mi viene da pensare che qualcosa non va.

      Wolf, ti ho preso come esempio, il mio discorso non è diretto a te in particolare…

    • #136332
      macellocastello
      Partecipante

      Gabriele , non siamo tutti uguali e non abbiamo ne le stesse necessità ne gli stessi atteggiamenti ed approcci……
      non voglio sentenze ….. ma solo provare a capire se il problema è tecnologico o ha ragione Loris……
      hai notato che Theo non ha scritto nulla ????

    • #136334
      Theo
      Amministratore del forum

      :-) stó leggendo ;-). Con piacere perché fà sempre bene una buona dose di sincerità e critica costruttiva. Ma per ora leggo e non rispondo per non influenzare le vostre sane risposte.

    • #136335
      Mago di ozz
      Partecipante

      sono un “leggione” e non ho la forza talvolta di replicare per numerosissimi e svariati motivi, ma sono e mi sento Net.

      Spero che siate consapevoli che leggere in vostri report mi rende orgoglioso ed accresce di riflesso la mia di esperienza.

      E' indubbio che rosico molto nel non essere protagonista e disorganizzatore come alcuni di voi fanno e nel mio cuore alberga la speranza di poter ritornare ad essere un net attivo.

      in ogni caso l'' esistenza dei net, ormai ultra decennale, mi consente di affrontare le avversità e gli impegni della vita quotidiana con uno spirito migliore ed il confrontarsi con voi mi da la forza della vostra amicizia.

      In un gruppo come il nostro, nel tempo, alcuni spariscono e alcuni ritornano alcuni litigano alcuni fanno figli e altri si separano. questo mi sembra normale ed anzi testimonia che il gruppo dei net vive di vita propria.

      Che il gruppo è “magico” si capisce dalla familiarità a dall'affetto che si prova in occasione di qualsiasi incontro o raduno che sia.

      Grazie ai netpromotori che si smazzano per organizzare. non mollate mai..

      mi togliereste la recondita speranza di aggregarmi …

      se Theo, smazzandosi, migliorerà la piattaforma digitale sara una comodità ulteriore rispetto a questa attuale ma non dimenticate che i giri si disorganizzavano la sera con i cellulari per la mattina dopo ..

      Quindi per me NON CAMBIATE NIENTE!

      Il Mago

      p.s. vi amo bastardi !!!!

    • #136339
      zivas
      Partecipante

      Macè, quali sentenze?
      Sto dicendo solo che non è un problema tecnologico secondo me.
      Del resto lo vedi da te anche in questo topic: moltissimi accessi, poche risposte.

      Io non dico che siamo tutti uguali e che tutti dobbiamo vivere il forum alla stessa maniera, ma chiedo che chi legge solamente ce ne dica almeno il motivo, come ha appena fatto il grande Mago.
      Figli? Impegni? Mancanza di tempo? Non credo proprio. Gran parte degli spariti dal forum in Facebook scrive tutti i giorni. Ci devono essere altri motivi.

    • #136340
      Stelvio8v
      Partecipante

      Ciao a tutti, io mi sono iscritto quest'anno, il mio primo raduno con i net è stato quello in umbria abruzzo lazio (molto bello) organizzato da Zivas, che spero che si adoperi e gli venga voglia di organizzarci qualcos'altro lì in centro Italia, io non sono molto in sintonia con la tecnologia, sono sempre indietro, ho scoperto da poco il tasto Quote e sono sicuro che prima ancora che abbia finito di capire gi altri comandi,qualcosa sarà già cambiato. poi le scritte in inglese non aiutano, io vado con un italiano a livello scolastico (scuola dell'obbligo) e un dialetto romagnolo professionale, compreso tutte le parolacce. Comunque non credo sia un problema tecnologico il fatto che ci ritroviamo poco sul forum, io credo nella volontà di volerle fare le cose (se vuoi puoi), poi ognuno di noi ha i suoi problemi e tempi. Io il sito lo visito solo dal PC, quello con tutti i fili che vanno dentro al muro per capirci, lo vorrei più intuitivo che ipertecnologico.
      viva l'amicizia abbasso la ipertecnologia.

    • #136348
      macellocastello
      Partecipante
      Stelvio8v wrote:

      Ciao a tutti, io mi sono iscritto quest'anno, il mio primo raduno con i net è stato quello in umbria abruzzo lazio (molto bello) organizzato da Zivas, che spero che si adoperi e gli venga voglia di organizzarci qualcos'altro lì in centro Italia, io non sono molto in sintonia con la tecnologia, sono sempre indietro, ho scoperto da poco il tasto Quote e sono sicuro che prima ancora che abbia finito di capire gi altri comandi,qualcosa sarà già cambiato. poi le scritte in inglese non aiutano, io vado con un italiano a livello scolastico (scuola dell'obbligo) e un dialetto romagnolo professionale, compreso tutte le parolacce. Comunque non credo sia un problema tecnologico il fatto che ci ritroviamo poco sul forum, io credo nella volontà di volerle fare le cose (se vuoi puoi), poi ognuno di noi ha i suoi problemi e tempi. Io il sito lo visito solo dal PC, quello con tutti i fili che vanno dentro al muro per capirci, lo vorrei più intuitivo che ipertecnologico.

      viva l'amicizia abbasso la ipertecnologia.

      pataca !!!!!!!!!!!!

    • #136349
      rudy
      Partecipante
      Stelvio8v wrote:

      Ciao a tutti, io mi sono iscritto quest'anno, il mio primo raduno con i net è stato quello in umbria abruzzo lazio (molto bello) organizzato da Zivas, che spero che si adoperi e gli venga voglia di organizzarci qualcos'altro lì in centro Italia, io non sono molto in sintonia con la tecnologia, sono sempre indietro, ho scoperto da poco il tasto Quote e sono sicuro che prima ancora che abbia finito di capire gi altri comandi,qualcosa sarà già cambiato. poi le scritte in inglese non aiutano, io vado con un italiano a livello scolastico (scuola dell'obbligo) e un dialetto romagnolo professionale, compreso tutte le parolacce. Comunque non credo sia un problema tecnologico il fatto che ci ritroviamo poco sul forum, io credo nella volontà di volerle fare le cose (se vuoi puoi), poi ognuno di noi ha i suoi problemi e tempi. Io il sito lo visito solo dal PC, quello con tutti i fili che vanno dentro al muro per capirci, lo vorrei più intuitivo che ipertecnologico.

      viva l'amicizia abbasso la ipertecnologia.

      grande!!!!!

    • #136350
      Ribolson
      Membro
      rudy wrote:

      Stelvio8v wrote:

      Ciao a tutti, io mi sono iscritto quest'anno, il mio primo raduno con i net è stato quello in umbria abruzzo lazio (molto bello) organizzato da Zivas, che spero che si adoperi e gli venga voglia di organizzarci qualcos'altro lì in centro Italia, io non sono molto in sintonia con la tecnologia, sono sempre indietro, ho scoperto da poco il tasto Quote e sono sicuro che prima ancora che abbia finito di capire gi altri comandi,qualcosa sarà già cambiato. poi le scritte in inglese non aiutano, io vado con un italiano a livello scolastico (scuola dell'obbligo) e un dialetto romagnolo professionale, compreso tutte le parolacce. Comunque non credo sia un problema tecnologico il fatto che ci ritroviamo poco sul forum, io credo nella volontà di volerle fare le cose (se vuoi puoi), poi ognuno di noi ha i suoi problemi e tempi. Io il sito lo visito solo dal PC, quello con tutti i fili che vanno dentro al muro per capirci, lo vorrei più intuitivo che ipertecnologico.

      viva l'amicizia abbasso la ipertecnologia.

      grande!!!!!

      In effeti il tasto quote, ora, l'ho scoperto anch'io.

      Un cordiale lampeggio

    • #136351
      Stelvio8v
      Partecipante
      macellocastello wrote:

      Stelvio8v wrote:

      Ciao a tutti, io mi sono iscritto quest'anno, il mio primo raduno con i net è stato quello in umbria abruzzo lazio (molto bello) organizzato da Zivas, che spero che si adoperi e gli venga voglia di organizzarci qualcos'altro lì in centro Italia, io non sono molto in sintonia con la tecnologia, sono sempre indietro, ho scoperto da poco il tasto Quote e sono sicuro che prima ancora che abbia finito di capire gi altri comandi,qualcosa sarà già cambiato. poi le scritte in inglese non aiutano, io vado con un italiano a livello scolastico (scuola dell'obbligo) e un dialetto romagnolo professionale, compreso tutte le parolacce. Comunque non credo sia un problema tecnologico il fatto che ci ritroviamo poco sul forum, io credo nella volontà di volerle fare le cose (se vuoi puoi), poi ognuno di noi ha i suoi problemi e tempi. Io il sito lo visito solo dal PC, quello con tutti i fili che vanno dentro al muro per capirci, lo vorrei più intuitivo che ipertecnologico.

      viva l'amicizia abbasso la ipertecnologia.

      pataca !!!!!!!!!!!!

      Non mi puoi dire del PATACA per iscritto, non capisco il tono, che nel dialetto romagnolo è una parola tra le più complesse, và dall'offesa al complimento.

      il suono del tono è la chiave di interpretazione.

    • #136352
      macellocastello
      Partecipante

      ovviamente complimento !! Theo ci vuole il sonorooooo:-)

    • #136354
      Pablito
      Partecipante

      Anch'io, come Macello, saluto tutti. Non solo perchè è buona educazione, ma perchè, sempre più spesso, scopro di non aver aperto il “nostro” forum per giorni, di esserne divenuto, mio malgrado, quasi estraneo.

      Non sono ancora arrivato a non aprirlo per un mese, come leggo avrebbe fatto Gigi (ciao Faverz …. quant'è che non ci incontriamo??) ma la tendenza è quella.

      Perchè? Quando mi iscrissi ai NetRaiders, undici anni fa, non passava giorno senza almeno due o tre visite sul sito; dall'ufficio, da casa, a 56k, senza foto nè gadget tecnologici.

      Eppure giravo il mondo più di adesso ed avevo meno tempo in tutta la settimana di quanto ne abbia oggi in un solo giorno.

      Oggi, a sessantasei anni suonati, sempre più…impiegato dell'INPS, incrocio ogni tanto Micia in una grande casa dalla quale tutti i figli sono volati via, una casa cablata WI-FI, con (almeno) due PC sempre in funzione, permanentemente connessi ad una linea ADSL infinitamente più veloce dei cari, vecchi, 56k.

      Ma allora…..Ecco HO TROVATO! Il motivo è semplice: sono diventato VECCHIO.

      Ma, se io sono vecchio, come è possibile che persone dell'età dei miei figli (Decibel è molto più giovane di mio figlio Roberto, Bierhoff ha solo un anno più di lui… Niki poi… NIKIIIIIII dove sei????) come è possibile, dicevo, che anche loro, “nel mezzo del cammin” della loro vita (come direbbe il Padre Dante), si siano, lentamente ma inesorabilmente allontanati da questa realtà quotidiana?

      Allora…. ha ragione Sacs! LA VOGLIA !!!

      Eppure chi mi conosce sa che non sono tipo da lasciare ad altri le iniziative. Se, sempre più spesso, esploro altre realtà, trascurando quelle che frequento da sempre, non è per mancanza di tecnologie (sono convinto che i social network non facciano altro che accentuare il distacco dalla realtà quotidiana e chi vive su piattafrome virtuali sia sempre più solo).

      Se è vero che io e Micia giriamo in moto molto meno di quanto facessimo dieci anni fa è altrettanto vero che i nostri 10.000 km. annui, tra vacanze estive (e non solo estive), sempre all'estero ed (almeno) un paio di raduni Net, li percorriamo tutti. Prova ne è che la mia Transalp, in poco più di quattro anni di vita, ha percorso oltre 43.000 km (non ho MAI usato la moto, per me simbolo di libertà, come mezzo di lavoro, ma solo per “divertimento”).

      Dieci-undici anni fa ogni incontro Net era un'occasione per fare esperienze nuove, incontrare nuovi amici e coltivare le amicizie nate sul sito e consolidate durante gli incontri in moto.

      Sei o sette anni fa il gruppo romano era uno dei più numerosi tra i Net. Oggi, a parte i Coccodrilli, le uniche sporadiche apparizioni sono quelle di Bierhoff e del sottoscritto. Gli altri??? Boh….

      Persino il gruppo dei bolognesi, attivissimo tre-quattro anni fa, non è più quello di un tempo (come ha saggiamente commentato Ric).

      Se Ciri non si impegnasse ogni anno nell'organizzazione del raduno in Trentino, nonostante l'amore per quella terra meravigliosa, non sono sicuro che la visiteremmo ogni anno. Se Giampa (praticamente scomparso dal sito) non ricomparisse, quasi per incanto, in occasione dei mille laghi, credo che la mia memoria ne perderebbe le coordinate.

      Ero bambino, il telefono (rigorosamente fisso… i cellulari erano ancora da scoprire) costava caro, ma io ero sempre “collegato” (via posta o tramite quotidiane frequentazioni) con tante persone. Oggi abbiamo tutti almeno un cellulare che squilla sempre più raramente. A parte le telefonate di lavoro ed i saluti in famiglia quanti contatti diretti continuiamo a gestire ogni giorno?

      Guardiamo dentro noi stessi. Sproniamoci a chiamare gli amici. a scrivere sul sito (fare i “leggioni” non basta; se nessuno scrivesse non ci sarebbe nulla da leggere….). Se il sonno della ragione genera mostri, quello della mente porta all'oblio.

      Lo dico a voi ma sto spronando me stesso.

      Ci vediamo da Bibe e (forse) a Caporetto. (grazie Sacs). Zivas, sentiamoci per ripetere il raduno di quest'anno. E' bello leggere quanto scrive Stelvio8v.

      Un abbraccio a tutti

    • #136355
      Sioso
      Partecipante

      Personalmente il forum lo seguo sempre non + ogni sera come facevo una volta, ma 1 – 2 volta alla settimana mi leggo sempre tutte le novità che sono state scritte in una settimana noto che non scrive tanta gente. Spero che Theo riesca a fare magari anche il miracolo che il forum si velocizzi perchè da un anno anche abbondante da quando è stato cambiato per me anche se ho alice è lento. Anche se scrivo poco(come ho sempre fatto) il primo amore non si scorda mai, per me questo è il sito famigliare dove sono nato e ho iniziato i primi passi.

      Un saluto a tutti.

      Luca (Sioso)

    • #136357
      macellocastello
      Partecipante

      Grazie Pablito , grazie Sioso … Testimonianze e contenuti molto importanti !!!

    • #136358
      Sioso
      Partecipante

      :-)

    • #136359
      GigInps
      Membro

      Quando arrivo io a scrivere, è già ora di chiedere il conto, perchè prima conto fino a 10 e poi devo convincermi che ogni tanto bisogna pur scrivere qualcosa. Altrimenti di che cosa vivrebbero i “leggioni” ? Non ho motivi seri per non scrivere e se qualcuno ne ha credo che difficilmente risponderà. Non posso esimermi perchè io sono uno di quei “leggioni” da due o anche tre ingressi giornalieri e stavolta sono chiamato a motivare il mio comportamento. Non mettetevi a ridere, ma principalmente scrivo poco per la mancata riservatezza del forum: sono una persona riservata e sapendo che tutti possono andare a ficcanasare e leggere quello che scrivo mi limita un pochino. Mi piacerebbe che la cerchia fosse limitata almeno ai soli iscritti ma poi comunque non mi sentirei libero di sparare …. sciocchezze per rispetto di quei Net che non conosco a sufficienza (può darsi che l'età abbia la sua influenza). Mi sento molto più a mio agio nei raduni quando la sera, prima e dopo cena, ci si ritrova fuori dal locale a fare chiacchiere. In quei momenti mi compiaccio veramente di far parte di questo gruppo. Sono consapevole di essere fatto male io e so che quello che piacerebbe a me in un gruppo così vasto non è fattibile. Altro deterrente è la mia scarsa confidenza con il p.c. e i suoi derivati. Leggo che qualcuno ha scoperto da poco il tasto quote: complimenti. Quando io comincio a saper fare manovra, il Pres mi rivoluziona il forum e io dovrei ricominciare tutto dall'inizio pur potendo contare su docenti come Macello o Dancer che sono rimasti gli unici Net informatici della mia zona (scusa Ric, ma ti sei confessato poco sopra). Non siamo sud e siamo già un pò sopra il centro ma c'è crisi di Net anche dalle nostre parti: sembra ormai storia il raduno del 2007 a Castel San Pietro Terme. Anche tempo fà scrivevo poco ma ero presente a qualche raduno (ricordo con immenso piacere Passo Pianazze 2005, Siena, Costiera, Roma, vari centi laghi e Trentini). Poi una parentesi non positiva e un recupero più lungo del previsto mi hanno un pò tarpato le ali: non so bene cosa voglia dire quel “no, non è morta” ma traduco che anche noi (intendendo anche la zavorra) non siamo morti e speriamo quanto prima di tornare ad essere Net attivi. E' già stato scritto quasi tutto lo scrivibile ed è più facile allinearmi al pensiero di quelli che mi hanno preceduto. FB o Twitter, no grazie. Stuzzicanti i raduni in posti nuovi anche perchè trentino e cento laghi cominciano ad avere asfalti troppo …… scivolosi. Motivi familiari, economici o lavorativi? Stò con chi pensa che ci sia altro! Pablito diventato vecchio? Non dirlo nemmeno per scherzo, anche perchè sei l'esempio che voglio seguire. La voglia? Si, la voglia. Io, di voglia, ne ho ancora tanta e tante, senza stare a precisare di che cosa !!! Oltre che riservato sono anche un pò nostalgico e non dimentico che questo è il forum che ho cercato per qualche tempo e nel quale mi sono trovato così bene da non sentire la necessità di provarne altri. Spero quindi che questa discussione dia una spinta positiva a molti di noi e che il forum continui ad essere frequentato ed arricchito. Se poi, grazie Pres, verrà anche semplificato, beh allora anche quelli tecnologicamente meno fenomeni potranno ulteriormente movimentarlo. Un caro saluto a tutti e spero di vedervi in tanti all'unico mio raduno 2012: Net Natale

    • #136361
      macellocastello
      Partecipante

      Bela Gigi !!

    • #136364
      GigInps
      Membro

      perchè dovrei belare ?non sono pecora e quello che ho detto di voler imitare ha la p maiuscola !

    • #136365
      Pablito
      Partecipante
      GigInps wrote:

      perchè dovrei belare ?non sono pecora e quello che ho detto di voler imitare ha la p maiuscola !

      AH..AH..AH.. :-)

      Bravo Gigi !!! Ci vediamo a Natale !!!

    • #136366
      aria
      Partecipante

      Leggo ora questo post…dico quello che penso?

      1)ho partecipato al giro di Zivas e l'anno passato ai 100 laghi..o sono cambiata io o il modo di girare dei Net è cambiato. agli incroci non si aspetta più nessuno, quel senso di fratellanza non ce lo sento più, quel condividere km insieme non lo vedo e non lo trovo più.tranne in Macello e Teo che si sono sbattezzati ad attendere e Zivas rallentando… gli altri??ma ve le ricordate le bandane gialle alle moto dei netbolognesi?? quello era il senso del viaggiare insieme. ho sollevato allora il problema e la risposta è stata portarsi la cartina. io ce l'avevo ma se la gente viene seminata per strada e mi risulta sia stato fatto con un principiante,credo che il senso di far giri in moto in compagnia si perda. io non son stata seminata ed ero con i miei amici,loro controllavano me e io loro. se devo far giri con questo modo di andar in moto non mi interessa, beh preferisco investire tt le mie risorse: economiche, fisiche ,ecc, con altre persone che hanno voglia di condividere il viaggio con me. ognuno è libero di vivere il viaggiare in moto come è più congeniale, il mio certo non è questo.

      con questo ci sono persone a cui sono affezionata e mi mancano..mi sento legata a voi da Bibe..gli anni vissuti con voi non li cancellerà nessuno.

      2) io giro tt l'anno.voi siete spesso molto lontani da me e non potendo raggiungervi esco con amici motociclisti toscani.

      le mie parole non una polemica sterile, solo la verità , il mio reale pensiero.pensiero ingarbugliato, ma spero che lo comprendiate .

      buona serata.

      ila

    • #136369
      macellocastello
      Partecipante

      grazie Ila . Ti chiedo scusa x quello che è successo ……

      hai espresso un pensiero molto ma molto importante !!!

      pensare che ci si allontana dal gruppo net x questo mi rattrista tantissimo ….. anch'io in passato , e anche ora quando ho Miriam con me , ho subito ciò vivendolo malissimo … però bisogna rompere i maroni ed insistere xchè non sempre gli altri si accorgono che il loro passo è tanto più veloce !!!

      pensare che tu sia legata ai net “solo” x Bibe o per dei ricordi e non più dall'entusiasmo che si vive nell'aspettare ” il prossimo incontro ” mi rattrista non poco ….

      per il discorso tecnologico che ne pensi ????

    • #136373
      aria
      Partecipante
      macellocastello wrote:

      grazie Ila . Ti chiedo scusa x quello che è successo ……

      hai espresso un pensiero molto ma molto importante !!!

      pensare che ci si allontana dal gruppo net x questo mi rattrista tantissimo ….. anch'io in passato , e anche ora quando ho Miriam con me , ho subito ciò vivendolo malissimo … però bisogna rompere i maroni ed insistere xchè non sempre gli altri si accorgono che il loro passo è tanto più veloce !!!

      pensare che tu sia legata ai net “solo” x Bibe o per dei ricordi e non più dall'entusiasmo che si vive nell'aspettare ” il prossimo incontro ” mi rattrista non poco ….

      per il discorso tecnologico che ne pensi ????

      Caro Macello, tu non devi chiedere scusa di niente.

      non è responsabilità tua.

      ho espresso il mio sincero pensiero. non devo neppure rompere le “scatole”, perchè si faccia ciò che prima veniva spontaneo..se sei ad un incrocio e non hai nessuno dietro e sai che manca qualcuno , rallentare e attendere non nuoce a nessuno, magari quello indietro ha un problema e non solo è lento. insomma non parlo di velocità ma di un senso di viaggiare in gruppo…

      esatto non ho lo stimolo l'entusiasmo di viaggiare con voi, sapendo cosa mi aspetta. per me viaggiare in moto è condividere la strada con i miei compagni di viaggio, magari indicare un paesaggio a quello che ti segue,altrimenti me ne vado da sola.lo “spirito Net” dove è andato?? io non lo trovo più.

      di questa cosa ne avevo parlato a Bruno in Cadore, credetemi non è stato facile accettare ciò che un tempo avevo vissuto e ora non c'è più.

      Per il discorso tecnologico il sito non è di semplice uso, mi pare dispersivo.a volte non riesco a ritrovare argomenti passati, vedi la Corsica.ma sicuramente sono io con i limiti informatici.

      non mi interessa il passaggio su twitter o fb.

      A me fa comodo quando tu, la Stefy o in passato io, si scrive notizie flash sul gruppo chiuso vecchi net e si rimanda al sito. mi allertate e vado a controllare sul sito stesso.. ieri sera casualmente ho aperto il sito e ho trovato questa importante discussione.

      ho cercato solo di esprimere il mio pensiero, senza ipocrisie, ma triste.

      Ila

    • #136374
      macellocastello
      Partecipante

      sono addolorato …. tantissimo…………..

      il link del blog “corsica” :

      https://www.netraiders.net/Blog/tabid/153/BlogID/16/language/it-IT/Default.aspx

      devi cliccare su “blog” , a sx trovi una lista di nomi , clicca su quello che ti interessa …. il blog è sotto “Duca”

    • #136379
      aria
      Partecipante
      macellocastello wrote:

      sono addolorato …. tantissimo…………..

      il link del blog “corsica” :

      https://www.netraiders.net/Blog/tabid/153/BlogID/16/language/it-IT/Default.aspx

      devi cliccare su “blog” , a sx trovi una lista di nomi , clicca su quello che ti interessa …. il blog è sotto “Duca”

      No Macello, mi riferivo ai post passati sulle info della Corsica di Zivas, ecc….

      comunque lasciamo perdere.

      :-)

      ps: Sei una delle persone che non vorrei mai deludere e nè addolorare..per me sei un esempio da seguire.

      tvb

      ila

    • #136383
      Theo
      Amministratore del forum
      aria wrote:

      No Macello, mi riferivo ai post passati sulle info della Corsica di Zivas, ecc….

      comunque lasciamo perdere.

      :-)

      E' uno dei motivi principali per il quale tempo fà decisi di creare il Blog. Troppe volte in uno forum assieme a mille altri messaggi si perdono report, diari di viaggio co comunque degli scritti che meritano di non essere persi.

      Il Blog è un modo per concentrare, catalogare ed ordinare queste preziose informazioni. Sia perchè orgnizzato per autore ma anche per categoria e periodo. Ecco perchè, un esempio il vostro viaggio in Corsica, ho stimolato a portarlo nel blog. Stò lavorando per renderlo totalmente in Italiano ed ancora più funzionale.

    • #136386
      aria
      Partecipante

      E' uno dei motivi principali per il quale tempo fà decisi di creare il Blog. Troppe volte in uno forum assieme a mille altri messaggi si perdono report, diari di viaggio co comunque degli scritti che meritano di non essere persi.

      Il Blog è un modo per concentrare, catalogare ed ordinare queste preziose informazioni. Sia perchè orgnizzato per autore ma anche per categoria e periodo. Ecco perchè, un esempio il vostro viaggio in Corsica, ho stimolato a portarlo nel blog. Stò lavorando per renderlo totalmente in Italiano ed ancora più funzionale.

      Che dire Theo buon lavoro e grazie…

    • #136392
      zivas
      Partecipante

      Ila, mi sento di darti ragione solo in parte.

      Cioè, nella sostanza si, ma come ha già detto Macello, non posso credere che quello che riporti possa essere unica condizione sufficiente per allontanarsi dal forum.

      Come già tu stessa hai detto, in quel giro io ho rallentato molte volte perchè vedevo che il gruppo si 'sfagiolava', ma sono stato sverniciato praticamente da tutti, tanto che, alla deviazione per Preci, non indicata e poco visibile, solo io, Theo e Sacks ci siamo fernati ad aspettare.

      Un tempo si facevano degli allunghi, ma solo per brevi tratti; poi al primo incrocio ci si aspettava.

      Ora succede che non c'è verso di fermarsi a fare una foto (Coccodrillo mi ha pure cazziato perchè su da Ciri, nella valle del Mis dove non ero mai stato, mi sono fermato un pò di volte per qualche scatto), pena la perdita totale del contatto con il gruppo.

      Sono comportamenti che certamente vanno corretti: se siamo in pochi come sulle prealpi orobiche, e abbiamo un passo tutti abbastanza simile, allora si può andare un pò più spediti. Se però il gruppo è più eterogeneo, bisogna avere l'accortezza ogni tanto di aspettare e ricompattarsi.

      Parimenti però una cosa la dico; è un'osservazione che ho fatto anche ad altre persone nel giro che noi e i Coccodrilli abbiamo fatto alla fine di settembre nel parco del Cilento: quelli che sono per ultimi, devono un pochino cercare di mantenere il contatto con il gruppo e non comportarsi da 'me la prendo come voglio io, tanto mi aspettano', perchè come sbaglia chi non aspetta nessuno, parimenti sbaglia chi si fa aspettare da tutti, e non per limiti insormontabili di capacità di guida, ma proprio perchè magari se la prende comoda.

      Detto in poche parole, in un gruppo serve rispetto reciproco da parte di tutti, e soprattutto dei più veloci e dei più lenti (chi come noi è a metà è molto difficile che abbia problemi di sorta).

      Ultima cosa per Pablito: rivendico la paternità del raduno in Slovenija!!

      L'idea è stata mia, il contatto è mio e gli itinerari li faccio io! :-D

      Sacks ha riportato la notizia di una cosa di cui io e lui abbiamo parlato a voce ;-)

      E comunque, a prescindere da tutto: GRANDI NET, sempre I PIU' GRANDI!!

    • #136396
      Sacks
      Partecipante
      zivas wrote:Ultima cosa per Pablito: rivendico la paternità del raduno in Slovenija!!

      L'idea è stata mia, il contatto è mio e gli itinerari li faccio io! :-D

      Sacks ha riportato la notizia di una cosa di cui io e lui abbiamo parlato a voce ;-)

      Si, si, l'idea del raduno in Slovenia è di Zivas. Io sono solo andato in agosto a controllare dove dormiremo per non trovar brutte sorprese e brutte strade…

    • #136397
      Lunzo
      Membro

      ciao a tutti, ormai sono un paio d'anni che latito, dal lontano 21 Giugno 2010, giorno in cui sono rimasto ahimè a piedi. Ogni tanto leggo, ogni tanto no, non rispondo mai…questa volta mi sento tirato in causa. Penso spesso di tornare in sella prima perchè la moto è un virus da cui non si guarisce mai, e per allora spero che il sito dei net sarà ancora qui…magari ancora col raduno in trentino o quello dei 100laghi. Forza fratelli net, non mollate, non molliamo.

      Io non sono per scelta su FB , percui se muore questa pagina, resto tagliato fuori,….speriamo di no, in fondo mi piace molto leggere e ritrovare le firme che conosco ormai da 10 anni. ciao Lunzo

    • #136398
      Sacks
      Partecipante
      Lunzo wrote:

      ciao a tutti, ormai sono un paio d'anni che latito, dal lontano 21 Giugno 2010, giorno in cui sono rimasto ahimè a piedi. Ogni tanto leggo, ogni tanto no, non rispondo mai…questa volta mi sento tirato in causa. Penso spesso di tornare in sella prima perchè la moto è un virus da cui non si guarisce mai, e per allora spero che il sito dei net sarà ancora qui…magari ancora col raduno in trentino o quello dei 100laghi. Forza fratelli net, non mollate, non molliamo.

      Io non sono per scelta su FB , percui se muore questa pagina, resto tagliato fuori,….speriamo di no, in fondo mi piace molto leggere e ritrovare le firme che conosco ormai da 10 anni. ciao Lunzo

      Si, vabbè, tanto mi scasserai ancora le balle quando vince “quello la” (innominabile)…ahahaha…ancora per poco quindi!!!! Ciaooooo Lunzoooo

    • #136399
      Dancer
      Partecipante

      Eccomi qua anch'io…cercherò di sintetizzare i miei pensieri:

      Parte Tecnologica

      Sinceramente non vedo il forum peggiorato di molto: ci sono le stanze come c'erano una volta, si inserisce il post, si legge e si risponde. Bon…altre cose sono solo per migliorarlo e basta…tutto superfluo.

      L'inserimento delle foto e di filmati non è immediato è vero, ma lo si può bypassare inserendo il link…che male c'è?! Theo ha detto che ci sta lavorando..se si riesce bene altrimenti non abbandono certo il forum per questo.

      Detto ciò, dando per scontato che la nuova revisione migliorerà l'inserimento delle foto, filmati ecc, posso provare a dare qualche suggerimento/idea:

      tapatalk (che però, molto probabilmente non verrà supportato nella prossima versione del forum), per chi non sapesse cos'è, trattasi di un applicazione per cellulari smartphone che permette una visualizzazione del forum in maniera semplice velocissia ed essenziale.

      sottoscrizione di discussioni. penso sia carino potersi sottoscrivere ad una particolare discussione in maniera da essere avvisati, via mail, ogni qualvolta qualcuno risponde.

      condivisione con social network. Anch'io sono per mantenere il forum qui dov'è senza doverlo trasportare in Facebook o Twitter, però è anche vero che per molti di noi i Social sono diventati “pane quotidiano” di comunicazione e divertimento. Quindi perchè non provare a farli convivere mettendo a disposizione un pulsante “condividi” al fine di portare sul social solo il post o la discussione o l'articolo del blog ?

      Poi boh…per quanto riguarda idee o altro sulla part tecnologica al momento non mi viene nulla.

      Ad ogni modo non reputo il forum di adesso così lento e difficile da usare che si è costretti e invogliati ad andar a cercare compagnia altrove.

      La versione precedente del forum (quella con lo stesso style di adesso ma con grosse problematiche di lentezza) era davvero poco utilizzabile ma questa…suvvia..funge dai.

      Poi vabbè come diceva l'avvocato: ciò che è fatto bene, può essere fatto meglio.

      Parte Emotiva

      Tempo soldi lavoro famiglia sono motivazioni esistenti e veritiere ma penso che siano anche un po delle scuse (alle volte usate per primo da me).

      A sensazione, la voglia è quella che è venuta meno, punto.

      Venuta meno per cosa? E' li che dobbiamo capire….

      Forse perchè non si organizzza più tante uscite?

      Forse perché sono aumentati i “leggioni” e di conseguenza diminuiti gli “scrittori”?

      Non so…sto buttando li.

      Perchè Ilaria, che ha espresso una motivazione concreta, sente che è cambiato qualcosa nel ns modo di girare…perchè sente che non c'è più l'unità di un tempo?

      non rispondete perfavore…non sono domande polemiche.

      Personalmente ho voluto che Theo introducesse un calendario in home page in modo che sia più immediata la visione dei programmi NET. Penso che sia un buon inizio per ricominciare a programmare.

      Da qui mi allaccio anche al discorso dei “raduni generali” come trentino e 100laghi…..non vedo perchè eliminarli, chi non li vuole fare non li fa. Cazzo che facciamo…vogliamo negare a quei pochi che si sbattono di…sbattersi???

      Delle due cerchiamo di aiutarci a vicenda per organizzare qualcosa di diverso.

      Bella l'idea di un raduno annuale ufficiale ogni volta in location diverse dove partecipare anche in auto, scooter o altro (oramai bisogna pensare anche alla famiglia e ai pargoli che VI portate dietro :-) )

      Novità ragazzi…ci vogliono novità.

      Anche le cose belle ci stancano dopo 10anni se sono “sempre quelle”….credo occorra reinnamorarci del gruppo e per farlo occorre creare le occasioni.

      Questo, credo, sia ciò che ci serve…occasioni, incontri, raduni…….dobbiamo riprendere a girare in moto e a scrivere che ci siamo andati.

      Così i leggioni si romperanno le balle e diventeranno prima motociclisti e poi scrittori :-)

      …e poi magari si condividono le esperienze anche su facebook e twitter cosi i vecchi e i futuri netraiders che “vivono” sui social noteranno una ripresa dell'attività e magari vorranno parteciparvi.

      Però tutto ciò deve partire da ognuno di noi ………ma se continueremo a raccontarci che il forum è lento e che i bolognesi da 20 sono rimasti in 4…beh…allora siamo pigri e basta.

      anch'io ho scritto di getto e visto che è mezzanotte e venti, non rileggo, spingo “submit” e vi saluto.

    • #136404
      Scal
      Partecipante

      Vediamo i lati positivi e qui ognuno ha i suoi. Per me il forumo e uno strumento, grazie al quale ho conosciuto persone e ancora che mi permette di restare in contatto: questo è il ruolo del forum. Quello che soccede dentro il forumo è il risultato delle azioni dei singoli partecipanti; la voglia di scrivere come l'amore non si puù comandare: viene o non viene. Cosa + stato il forum per me:

      – Mi ha ermesso di conoscere persone “vere” con le quali mi sento a casa.

      – Ho imparato a guidare la moto. Il mio modo di guidare è migliorato in modo esponenziale negli ultimi dieci anni, e dire che io vado in moto da 43 anni.

      – Con alcuni di voi sono stato 3 volte nel deserto (questa esperienza non l'avrei mai fatta)

      – Ho girato un po l'Italia in luoghi dove sempre c'era un qualche net per girarci insieme.

      – Collego sempre la moto con questo luogo.

      Certo si corre il rischio di avere uno sviluppo come nelle coppie, dove l'entusiasmo incredulo della comnoscenza del fidanzamanto piano piano si psegne nell'abitudine, però è nella certezza del rapporto che si compensa la mancanza dello stupore iniziale.

      Ecco io credo che quel gruppo di mezzi svitati degli abori del forum fossere esaltati, e superattivi per qeull'insperata pazza euforia nel ritrovarsi così bene, così leggeri. La moto era quasi un accessorio secondario, fare un ragionevole casino sulla falzariga dell'andare in moto la cosa principale.

      Ora siamo più essenziali, un po più anziani, secondo me ci godiamo di più la moto e di meno il fraseggiare sul forum, ma quandi ci si ritrova lo spirito è sempre quello e “meno male che il forum c'è” (frase ripresa testualmente cambiando solo un nome proprio di persona con “la moto”).

      oggi non piove, ma tocca lavorà!

    • #136407
      Bierhoff
      Partecipante
      aria wrote:.. ieri sera casualmente ho aperto il sito e ho trovato questa importante discussione.

      Ila

       

      Eccolo il problema vero … si apre il forum per caso.gli impegni di molti sono gli stessi impegni che avevamo 10 anni fa.Io ero single (nonché presidente :D) e tutti i miei we erano dedicati ai net.Molti avevano bimbi piccoli ed era difficile per loro organizzarsi ma lo facevano.Dopo 10 anni, quei bimbi piccoli sono motomuniti ma si ha meno tempo di allora. Io ho un figlio piccolo oggi ma sto nella stessa situazione di un Macello o un Fugzu di 10 anni fa. Eppure loro all'epoca c'erano.Tutti lavoravamo allora e lavoriamo oggi.Oggi, ogni impegno va a discapito dell'eventuale raduno/incontro. Oggi non si mette piú il NetRaiders davanti a tutto … “si, oggi sono libero, vabbé un giro con i Net lo faccio volentieri”.”su internet non so piú che pagine aprire .. fammi un pó vedere il forum!?!”É questo il pensiero di quasi tutti.A me di cose ne sono cambiate negli ultimi anni e da poco ho cominciato a riprendermi i miei tempi, i miei spazi e se quest'anno non ho fatto niente con voi é solo perché Sacks non mi vuole ai raduni :)Sono tutte scuse … il gioco si é rotto e finché non tornerá il primo pensiero al mattino quando ci si sveglia c'é poco da fare e lo si vede da chi ha risposto a questo post. Siamo rimasti in pochi … CHE POI CI LEGA ANCORA UNA GRANDE STIMA, AMICIZIA, RISPETTO, RICORDI, BELLISSIMI RICORDI NESSUNO LO PUÓ NEGARE.Il forum funziona e funziona 10mila volte meglio di quando giravamo a 56k.Ricominciamo da capo. O meglio, chi c'é continui ad esserci, a partecipare, ad organizzare ma senza troppe aspettative. Siamo rimasti in 10? Usciremo in 10 … I romani? I Milanesi? Quando avranno voglia, quando gli tornerá in mente quello che eravamo torneranno e ci troveranno qui ad aspettarli.No, non é morta … invece si, ma spero che sia solo un semplice stand by.

    • #136408
      Bierhoff
      Partecipante

      Scusate ma con l'ipad il tasti inviò per mandare a capo pare che non funzioni

    • #136411
      macellocastello
      Partecipante

      Grazie marco ( Bierhoff) x la tua sincerità ….. anche se mi dispiace …. ma non sono convinto che non hai più il “forum” nei tuoi pensieri principali ….. anche xchè, essendo tu una persona sensibile ed intelligente , non puoi dimenticare la base di partenza di alcune tue amicizie forti !!!

      p.s dal punto di vista tecnologico ???

      comunque , anche se ho aspettato e meditato prima di aprire questo post, penso che ho fatto bene a farlo….. anche se mancano ancora tanti pensieri/pareri ….

    • #136412
      macellocastello
      Partecipante
      Dancer wrote:

      Eccomi qua anch'io…cercherò di sintetizzare i miei pensieri:

      .credo occorra reinnamorarci del gruppo e per farlo occorre creare le occasioni.

      Questo, credo, sia ciò che ci serve…occasioni, incontri, raduni…….dobbiamo riprendere a girare in moto e a scrivere che ci siamo andati.

      Così i leggioni si romperanno le balle e diventeranno prima motociclisti e poi scrittori :-)

      Però tutto ciò deve partire da ognuno di noi ………ma se continueremo a raccontarci che il forum è lento e che i bolognesi da 20 sono rimasti in 4…beh…allora siamo pigri e basta.

      condivido .

    • #136413
      Strafys
      Partecipante

      …….ho sempre scritto poco…..forse perchè ero un passeggero….ho sempre letto e seguito…..e anche adesso lo faccio, e non sono più un passeggero sono qualcuno che sta imparando a guidare come è succeso a moltissimi altri NET, ma lo faccio anche se ..meno spesso di prima….prima il forum era la mia colazione insieme al caffè….oggi no….certe cose sono cambiate nella mia vita, come nella vita di tutti gli altri….

      Diciamo che dal punto di vista tecnologico a volte è più complicato ma non impossibile..e do ragione a chi ha scritto che ci si organizzava via telefono la sera per la mattina….dopo…. come do ragione a chi ha scritto che in 10 anni siamo cambiati….che è cambiata la vita di quasi tutti noi, lavoro famiglia figli moto priorità esigenze motociclistiche e tutto il resto.

      quello che mi sento di dire è che quello che mi è semrpe piaciuto dei NET è lo spirito che c'era o che c'è ancora …ditemi che quando ci si vede non ci si attorciglia lo stomaco dall' emozione come quando si incontra qualcuno di molto importante per noi che non vedi spesso….è sempre speciale vedere i NET e partecipare ad un evento NET, qualcuno si è mai chiesto perchè ci vedimo ogni anno a NATALE? che è la festa della famiglia ? perchè tutti ci teniamo ad esserci? come tempo fa ci si teneva a ritrovarsi tutti o quanto meno la maggior parte da Bruno a Febbraio….delle mie piccole avventure motociclistiche da apprendista ho scritto e mi ha fatto piacere ricevere le rispsote, ho preso la patente il 3 maggio di quest'anno e ho voluto condividerlo con voi, in Trentino non potevo avere esperienza migliore e ringrazierò sempre chi ha avuto la pazienza con me di seguirmi aspettarmi darmi le famose “dritte” è stato SPECIALE per me. comeè stato SPECIALE salire in Sptelvio il 22 luglio da sola e trovare la neve. e l' ho condiviso con questa famiglia un pò pazza e sicuramente Speciale che sono i NET. secondo me non è morta, deve solo trovare una nuova modalità per proseguire…siete SPECIALI!

    • #136416
      ric55
      Partecipante

      All'AMICO Dancer:

      come tu ben sai sono uno di quei…..4 bolognesi a cui ti riferivi,mi sento di condividere il discorso pigrizia,avevo già accennato alla mancanza di SPINTA,però nel mio piccolo credo di aver provato ripetutamente a smuovere questa

      tendenza,ma,tranne alcuni,vivo la sensazione di Don Chisciotte ( presente i mulini a vento ?) e, tu sai quanto mi dispiaccia la cosa.Come già detto,se esiste questa difficoltà tra net/amici vicini di casa,figuriamoci a più alto livello.

      E' tutta questione di stimoli che probabilmente sono assopiti,sono d'accordo con Marchino i figli ed i problemi c'erano e ci saranno sempre…..purtroppo.

      Resto dell'idea che gli appuntamenti classici,Trentino,Millelaghi e Natale debbano restare sempre in calendario,se poi

      qualcuno riesce ad organizzare altro ben venga,ma quelli sono la nostra storia.

      Anch'io di getto così

    • #136417
      Niki
      Partecipante

      Mi ricordo ancora la password :-D

    • #136418
      Niki
      Partecipante

      Ciau :-D

    • #136419
      Niki
      Partecipante

      Ma non funziona, capperi non trovo il post che scrivo ????

    • #136420
      Niki
      Partecipante

      Niente, sono troppo vecchio per queste cose ormai.

    • #136421
      Niki
      Partecipante

      Eccoli… li ho trovati i messaggi? ma sono in pagina 1 adesso?
      Ciao ragazzi come state?
      Io bene, il lavoro mi porta via ogni attimo e quello che resta se lo prendono i bambini.
      So che state tutti bene, tanto come abbiamo sperimentato le brutte notizie arrivano sempre.
      Non riesco a leggere il forum ma tanto state meglio cosi :-D e io con Eminchiolo ci litigo su Fb.
      Per cui, chissà che ci vedremo quando decido di portare la vecchia in continente.

    • #136422
      zivas
      Partecipante

      Sarà mica che si frequenta meno proprio perchè si fa sempre e solo Trentino, Centolaghi e Natale?

      Un tempo si facevano altre cose: Abruzzo, Sardegna, Roma (Tivoli) e comunque ci si impegnava a variare le proposte il più possibile.

      Ora invece mi pare che, a parte il Trentino che pur essendo sempre organizzato dal grande Ciri è ogni volta diverso e bellissimo, non si voglia fare più di tanto insieme.

      Al raduno di Rieti ho visto gente sorridente e felice, segno evidente che se qualcuno smuove il culo per organizzare, di sicuro qualcuno ci viene con grande entusiasmo.

      Stessa cosa alle prealpi orobiche che era un pò che avevo chiesto a Theo di organizzare un giro da quelle parti. Siamo stati divinamente e chi ha partecipato lo può testimoniare.

      Quindi il problema è

      1) L'immobilismo dell'organizzazione degli eventi

      2) Chi non può partecipare preferisce spesso anche tenersi lontano dal forum per non rosicare.

      Augh…grande capo estiqaatsi ha detto! :-D

    • #136427
      aria
      Partecipante

      Zivas ho espresso il mio pensiero. semplicemente non mi ritrovo molto nel vostro modo di andar in moto ultimamente, non per la velocità o altro, per quello spirito che io non ritrovo. come detto all'inizio sarà una cosa che dipende da me.per cui è logico che ho meno stimoli a leggervi.. Per fortuna BIbe c'è stato e c'è, per cui ho il desiderio di far qualcosa per lui e star vicino ai suoi genitori, da qui l'idea dell' album in suo ricordo, ma anche per questa cosa: non molta partecipazione.

    • #136434
      Ultimo
      Partecipante

      Eccomi, sono uno dei “Desaparesidos”.

      Ho passato anni ad aprire il sito Net come prima pagina del web, anche dall'ufficio, poi qualcosa è cambiato.

      Premetto che sono d'accordo con Ilaria su tutta la linea e posso dire anche che da quando la conosco, è la prima volta che mi succede :P.
      Ne abbiamo anche parlato con Ila quando è caduto Spezialist ai 100 laghi… Non è giusto dire che chi va ultimo si deve sforzare per tenere il ritmo degli altri…
      Ma volete che io tenga il ritmo di Gigi (per dirne uno)???
      State scherzando?
      In tanti 100 laghi non ho mai visto “i milanesi” se non a tavola, come se facessimo raduni diversi.
      Ma non è mai stato un problema, basta non lasciare indietro nessuno…
      Invece qualcosa è cambiato.

      Quando andiamo con i Casinisti, non ci perdiamo mai di vista, nè davanti, nè dietro…
      Siamo insieme ed è giusto condividere la strada e anche le esperienze….. non raccontarle le la sera…. non è la stessa cosa.

      Perché non leggo più?
      Risposta: se non posso partecipare, rosico troppo.
      Non potete capire quanto mi è dispiaciuto non partecipare al raduno in Umbria quest'anno a causa di un matrimonio, proprio nei giorni centrali.
      Ho provato in ogni modo, ma non sono riuscito a partecipare.

      D'altro canto, mi vedo e frequento i NetCasinisti, che tramite WhatsApp tengo sotto controllo quotidianamente.
      Posso vantare di avere i miei “migliori amici” sparsi per l'Italia e faccio comunque km tanti per passare un po' di tempo con loro.

      Non prendetevela come fatto personale, non è che con tutti gli altri mi ci trovo male, ma ho coltivato nel tempo i rapporti con le persone con ci avevo un feeling maggiore.
      Ciò non toglie che Macello è per me un esempio di vita e le parole che mi ha detto Pablito in determinati momenti, sono scolpite dentro di me come sulla pietra…
      Solo per citarne due… ma c'è ne sono tanti altri…

      Il tempo si è assottigliato e questo è il primo anno da quando sono iscritto che non ho partecipato a nessun raduno.
      Però se devo partecipare e i NetCasinisti non ci sono… ci penso su e magari non ne faccio di niente.

      Poi è un disinnamoramento che si autoalimenta. Pochi scrivono, pochi commenti da leggere, poche risposte e poco interesse.
      La soluzione non ce l'ho…. devo ritrovare la voglia di collegarmi ma mi piacerebbe anche trovare qualche bel post da leggere
      (colpevole io per primo, non ricordo nemmeno quand'è che ho aperto l'ultimo post).
      Io, personalmente mi sono allontanato dai forum motociclistici in generale (QdE) compreso, ma non dalla moto e dagli amici.

      Tecnologia: ho fatto tantissima fatica a loggarmi con Chrome su iPad, poi ho cambiato browser e sono riuscito.
      Il pc lo uso in ufficio e solo per lavoro, quindi anche secondo me, renderlo compatibile con Tapapalk potrebbe essere interessante.
      Così si fa un po' fatica, anche se non è impossibile.

      Concludo dicendo che secondo me incolpare la tecnologia è solo una scusa… se uno vuole, può… basta volerlo.

      Accidenti quanto ho scritto…. mi sono rimesso in pari?

      Ho cercato di essere schietto e sincero, spero di non aver urtato la sensibilità di nessuno….

      Grazie Macello per questo post.

    • #136440
      Lillo
      Membro

      pongo una domanda:

      è una mia impressione o tanti anni fa si dis-organizzavano più tour giornalieri?
      non parlo dei raduni pluri-giornalieri ma dei tour domenicali.

      io mi ricordo di parecchie telefonate e post di giretti domenicali carini, semplici e senza tante organizzazioni.
      ci si trovava per qualche ora, magari anche solo in 4 moto, si facevano 2 curve, qualche foto e poi a casa.
      il lunedì ti collegavi e sparavi due vaccate sul weekend appena passato.

      io cmq rimango dell'idea che facebook ha diminuito il numero di connessioni (e di conseguenza dei post) al sito dei net.

    • #136442
      zivas
      Partecipante
      Ultimo wrote:

      Non è giusto dire che chi va ultimo si deve sforzare per tenere il ritmo degli altri…

      Ma volete che io tenga il ritmo di Gigi (per dirne uno)???

      State scherzando?

      Massi, non fraintendermi, non ho mai detto una cosa del genere.

      Ho detto solo che alcune persone (e non so nemmeno se qui dentro ne esistono, parlo di una situazione in generale) se la prendono comoda 'tanto mi aspettano'; questo atteggiamento non ci può essere quando si va in gruppo.

      Anche a me è capitato moltissime volte, anche nel giro delle Orobiche, di aver la voglia di fermarmi per fare delle foto, ma siccome ero in gruppo non l'ho fatto perchè poi tutti avrebbero dovuto aspettarmi.

      Se vado dall'altra parte del mondo costi quel che costi mi fermo quando voglio, ma se è un posto dove posso tornare (e ci torno di sicuro) come le prealpi Orobiche, la prossima volta il giro me lo faccio da solo così mi fermo quante volte voglio.

      Riguardo a giretti e/o giri domenicali, con te siamo a due passi, ma non è mai capitato che abbiate scritto sul forum di un vostro incontro dalle parti di Siena.

      Perchè?

      Alla fine se c'è qualcuno che vuole venire magari può essere un'occasione. Se poi non si può, queste cose si fanno stile 'chi c'è c'è'.

      Con i miei amici romani e dintorni di Mototurismo, ci vediamo molto spesso a metà strada (anche sabato scorso in Valnerina e quello prima in Sabina).

      Questo accade perchè quando uno ha voglia di farsi un giro lo scrive nel forum e chi può essere presente lo fa.

      La cosa è andata talmente avanti da circa 5 anni che ho fondato un gruppetto goliardico denominato FALANGE UMBRO-LAZIAL-MARCHIGIANA e ho stretto un mucchio di bellissime amicizie.

      Perchè nei Netraiders non succede più?

      Perchè chi esce in moto non lo scrive nel forum?

      Massi, capisco benissimo lo spirito di amicizia fra voi, ma sarebbe un problema se qualche volta il gruppo si ampliasse?

      E perchè i romani che sono milioni non si fanno mai vivi?

      Quelli che c'erano sono 'desaparecidos' per vari motivi, ma se ci fosse un pò di ricambio non guasterebbe.

    • #136444
      aria
      Partecipante

      Concordo in pieno con il pensiero di Massy… strano ma vero:-)

      Comunque Zivas hai ragione che Noi non abbiamo proposto giri anche a voi, per motivi x, come è vero il contrario.anche tu non hai proposto giri .

      magari abbiamo esigenze diverse e interpretiamo l'andar in moto in modo diverso…

      Se vedo una cosa amo fermarmi per guardarla o fotografarla, può esser che posso ritornare come no…

      ti assicuro Zivas per quanto mi riguarda io non me la prendo comoda, comunque il problema non sta nella vs velocità, credo che sia un discorso di interpretazione di viaggiare in moto insieme…

      con questo niente di personale con nessuno e non voglio urtare la sensibilità di nessuno…

      per il resto brummmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm

      Ila

    • #136453
      Sacks
      Partecipante
      Sacks wrote:

      Lunzo wrote:

      ciao a tutti, ormai sono un paio d'anni che latito, dal lontano 21 Giugno 2010, giorno in cui sono rimasto ahimè a piedi. Ogni tanto leggo, ogni tanto no, non rispondo mai…questa volta mi sento tirato in causa. Penso spesso di tornare in sella prima perchè la moto è un virus da cui non si guarisce mai, e per allora spero che il sito dei net sarà ancora qui…magari ancora col raduno in trentino o quello dei 100laghi. Forza fratelli net, non mollate, non molliamo.

      Io non sono per scelta su FB , percui se muore questa pagina, resto tagliato fuori,….speriamo di no, in fondo mi piace molto leggere e ritrovare le firme che conosco ormai da 10 anni. ciao Lunzo

      Si, vabbè, tanto mi scasserai ancora le balle quando vince “quello la” (innominabile)…ahahaha…ancora per poco quindi!!!! Ciaooooo Lunzoooo

      Oh, non è colpa mia! Non gliel'ho “tirata”. Si, ok, speravo che Biaggi andasse fuori dalle balle ma sono coincidenze. Ahahahah

    • #136457
      zivas
      Partecipante
      aria wrote:

      Concordo in pieno con il pensiero di Massy… strano ma vero:-)

      Comunque Zivas hai ragione che Noi non abbiamo proposto giri anche a voi, per motivi x, come è vero il contrario.anche tu non hai proposto giri .

      magari abbiamo esigenze diverse e interpretiamo l'andar in moto in modo diverso…

      Se vedo una cosa amo fermarmi per guardarla o fotografarla, può esser che posso ritornare come no…

      ti assicuro Zivas per quanto mi riguarda io non me la prendo comoda, comunque il problema non sta nella vs velocità, credo che sia un discorso di interpretazione di viaggiare in moto insieme…

      con questo niente di personale con nessuno e non voglio urtare la sensibilità di nessuno…

      per il resto brummmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm

      Ila

      Ila non prenderla come una cosa personale, ho già detto che il fatto di prendersela comoda è una caratteristica di alcuni, anche non appartenenti ai Netraiders, che fa un pò incazzare ;-)

      Io giri non ne ho proposti anche perchè ho fatto un raduno :-)

      Comunque sono il re del last minute e non riesco a organizzare niente in anticipo, ma se 4 loschi figuri (leggi Ultimo, Bierhoff, Diabolik e Decibel) decidono di vedersi in Toscana, magari se fanno un fischio mi ci allungo dal momento che per me fare 1,5 ore per andare a Siena non è un grosso problema.

    • #136484
      aria
      Partecipante
      zivas wrote:

      aria wrote:

      Concordo in pieno con il pensiero di Massy… strano ma vero:-)

      Comunque Zivas hai ragione che Noi non abbiamo proposto giri anche a voi, per motivi x, come è vero il contrario.anche tu non hai proposto giri .

      magari abbiamo esigenze diverse e interpretiamo l'andar in moto in modo diverso…

      Se vedo una cosa amo fermarmi per guardarla o fotografarla, può esser che posso ritornare come no…

      ti assicuro Zivas per quanto mi riguarda io non me la prendo comoda, comunque il problema non sta nella vs velocità, credo che sia un discorso di interpretazione di viaggiare in moto insieme…

      con questo niente di personale con nessuno e non voglio urtare la sensibilità di nessuno…

      per il resto brummmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm

      Ila

      Ila non prenderla come una cosa personale, ho già detto che il fatto di prendersela comoda è una caratteristica di alcuni, anche non appartenenti ai Netraiders, che fa un pò incazzare ;-)

      Io giri non ne ho proposti anche perchè ho fatto un raduno :-)

      Comunque sono il re del last minute e non riesco a organizzare niente in anticipo, ma se 4 loschi figuri (leggi Ultimo, Bierhoff, Diabolik e Decibel) decidono di vedersi in Toscana, magari se fanno un fischio mi ci allungo dal momento che per me fare 1,5 ore per andare a Siena non è un grosso problema.

      Zivas non l'ho presa come questione personale, non è questione di velocità, ma solo ” preoccuparsi” di chi ti segue!!!:-)viaggiare in compania e condiidere il viaggio…

    • #136518
      Vinc
      Partecipante

      Approfitto di questo topic per salutare tutti i Net… quelli che conosco di persona, quelli che non conosco e quelli che non si ricordano di me :-)

      Mi capita spesso di pensare ai Net, anche con Chiara… abbiamo nostalgia di tanti momenti vissuti in passato e delle amicizie createsi.

      Ma frequento sempre meno il forum; un po' per il fatto di non avere più la moto, per i bimbi, un po' per il mio carattere di merda, per il lavoro che ha cambiato connotazione e mi porta ad essere fuori dal mondo per diversi mesi all'anno…

      Eppure il richiamo è ancora vivo e se ne ho la possibilità faccio in modo di presentarmi agli incontri (Auronzo, NetNatale, ecc.).

      Mi sento molto legato a qualcuno in particolare, nonostante io non sia molto incline a mantenere contatti “proforma” (credo anche di essere tra i pochi a non avere FB), però (e di questo me ne prendo anche in parte il demerito per la mia latitanza) il GRUPPO lo sento sempre meno e a qualche incontro ho avuto un po' troppo la sensazione di vivere di ricordi.

      Alcune delle persone migliori che io conosca sono qui dentro.

      Ciao a tutti i Net!!!

      P.S. è stata nominata la Slovenia… qualcuno ricorda il raduno da me organizzato in quelle terre? :-P

    • #136519
      macellocastello
      Partecipante

      Vinc !!!!!!!!!!!!!
      che bello !!!

      a quel raduno non c'ero …. spero di esserci questa volta e magari rincontrarti !!!

      un bacio a Chiara e ai bimbi !!!

    • #136521
      Scal
      Partecipante
      Vinc wrote:

      P.S. è stata nominata la Slovenia… qualcuno ricorda il raduno da me organizzato in quelle terre? :-P

      Cio Vinc! A quel raduno io c'ero, anzi c'ero sia al primo che al secondo. In particolare Luglio 2001 avevo appena comprato la Transalp, e mi ero iscritto al sito, tu mi hai inviatao a venire, e da li sono restato prigioniero di questo gruppo!

      Torna a cassssaaaaa!! :-)

    • #136525
      Bierhoff
      Partecipante
      macellocastello wrote:Grazie marco ( Bierhoff) x la tua sincerità ….. anche se mi dispiace …. ma non sono convinto che non hai più il “forum” nei tuoi pensieri principali ….. anche xchè, essendo tu una persona sensibile ed intelligente , non puoi dimenticare la base di partenza di alcune tue amicizie forti !!!

       

      no no macello, hai frainteso o mi sono espresso male io .. è il mio pensiero giornaliero il forum e i netraiders. Non è più il pensiero di chi ormai si sente di rado e non per colpa della tecnologia.

    • #136527
      Bierhoff
      Partecipante

      una volta c'erano solo i netraiders come gruppo … l'uscita giornaliera veniva postata, chi c'è c'è e chi non c'è si vede la prossima volta.
      oggi non è così.
      io esco di rado in moto. nel 2012 solo 4 volte ed è stato l'anno più intenso motociclisticamente parlando.
      quando so di poter uscire chiamo o whatsappo con i “casinisti”, ci si vede a metà strada, ci spariamo un 600Km e se ci si riesce si dorme a Pisa o a Siena. Neanche me lo ricordo l'ultimo giro fatto in terra laziale.
      Ilaria esce spesso con quelli di senzafreni quando non è con noi, zivas con quelli di mototurismo, gunny e cocco con i strommisti, i bolognesi non so, ecc … poi c'è stato chi ha allentato pe ril fuoristrada, chi per le piste, ecc … ognuno ha preso la sua strada senza però mai rinnegare le proprie origini (bellissime le parole di Stefy).
      che ognuno si prenda le proprie responsabilità .. chi ci tiene ancora ci provi a scriverlo sul forum “io domani esco, chi viene?” .. IO IL BELLO DEI NET ME LO TENGO BELLO STRETTO, PERCHE' CI CREDIATE O NO, A ME MANCANO TANTO. Pensandoci bene quasi mi manca pure il faccione di Zivas :)

      p.s.: voi non ci credete ma oggi ho sentito il 74 al telefono :) esiste ancora :)

    • #136528
      Marco74
      Partecipante

      Esisto ed esiste ancora!!
      no, non é morta …..!!!

      É che la vita, cambia, va avanti veloce, le famiglie crescono ed il tempo non basta mai!! E poi chi ha o meno casini privati …. che assorbono tanto!

      Almeno per me ….

      Ma bravo Macello x questo post ….. E cmq vedo …. che alla fine ci siamo tutti!
      Purtroppo piú contemplativi di prima ….. ma siamo sempre noi!!

      Un abbraccione a tutti

      #136561
      Decibel
      Partecipante

      Eccomi qui, finalmente.

      Quando ho cominciato ad uscire con i net avevo vent'anni, pochi soldi e tutti i capelli. Ero giovanissimo, spensierato e felice. La benzina costava poco, non avevo il mutuo di casa e non lottavo per un posto di prestigio al lavoro.

      In definitiva ero più felice.

      Concordo al 100% con le parole del mio amico Pablito e come ho detto al mio amico Antonio quando ci siamo visti di persona (sottolineo sempre la parola amico perchè per me lo siete) spero di poter dare di più, però vorrei che alcune cose cambiassero:

      1) vorrei un raduno Nazionale 1 volta l'anno dove so di poter rivedere gente che non vedo mai e che venga fatto sempre in posti diversi (come accadeva qualche anno fa)

      2) il forum (grazie sempre al Presidente per il lavoro GRATUITO che negli anni ha fatto per noi e per la community) secondo me è troppo complicato/brutto. A me piacerebbe una cosa semplic e ecome ha detto il mio amico Dancer (quanti amici veri ho qui dentro) mi piacerebbe interazione e condivisione con <FB e Twitter.

      3) il mondo è cambiato e noi siamo cambiati e l'unico modo per non sparire è evolverci.Non posso sapere bene in cosa consista questa evoluzione ma restare fermi in natura è sempre pericoloso e allora noi MUOVIAMOCI!

      Puglia, Sicilia, Basilicata, Umbria, Calabria o dove volete voi, organizziamo un raduno e appuntamento a maggio 2013!

      Vi lovvo (questa ve la traducono i miei amici Bierhoff e Ultimo)

      P.S. il mio cellulare è sempre lo stesso, se passate da Napoli casa mia è a disposizione (dovrò pur ripagare tutti voi per avermi ospitato chissà quante volte a casa vostra!)

      P.P.S. ho scritto pure io di getto e con lo smartphone quindi non rileggo e premo invio senza correggere errori ed eventuali orrori.

    • #136562
      Decibel
      Partecipante

      Ah… Grazie amico Macello per aver aperto questo post perchè far finta che tutto vada sempre bene è il più grave degli errori.

      Vi tengo nel cuore maledetti Netraiders!

    • #136564
      Theo
      Amministratore del forum
      Decibel wrote:

      2) il forum (grazie sempre al Presidente per il lavoro GRATUITO che negli anni ha fatto per noi e per la community) secondo me è troppo complicato/brutto. A me piacerebbe una cosa semplic e ecome ha detto il mio amico Dancer (quanti amici veri ho qui dentro) mi piacerebbe interazione e condivisione con

      Qui mi interessa molto. Dato che stò lavorando per aggiornare con un nuovo forum (usato anche in altri siti) il sito net cos è che ritentete BRUTTO (ma mi preoccupa meno l'estetica) e cosa COMPLICATO (e qui già che ci stò lavorando ha senso che emerga).

      Fatemi pure un araffronto cvon forum usati da altre parti cosi ho pure io un buon riscontro. Altrimenti non sò cosa migliorare ;-)

    • #136567
      Dancer
      Partecipante

      io vorrei che ci comparissero le donnine nude!

    • #136573
      coccodrillo
      Partecipante
      Theo wrote:

      Fatemi pure un araffronto cvon forum usati da altre parti cosi ho pure io un buon riscontro. Altrimenti non sò cosa migliorare ;-)

      Theo, ho dato qualche indicazione nel post di Dancer idee e suggerimenti…

    • #136575
      Theo
      Amministratore del forum
      coccodrillo wrote:

      Theo wrote:

      Fatemi pure un araffronto cvon forum usati da altre parti cosi ho pure io un buon riscontro. Altrimenti non sò cosa migliorare ;-)

      Theo, ho dato qualche indicazione nel post di Dancer idee e suggerimenti…

      Grazie ;-)

    • #136591
      Decibel
      Partecipante

      Theuccio a me non piace molto il colore (non lo leggo con facilità) forse è meglio un blu/bianco stile QdE?

    • #136592
      Theo
      Amministratore del forum
      Decibel wrote:

      Theuccio a me non piace molto il colore (non lo leggo con facilità) forse è meglio un blu/bianco stile QdE?

      Piuttosto Arancio e Bianco :-)))))

    • #136597
      Theo
      Amministratore del forum

      Scherzia a parte il nuovo è tutto con sfondo bianco e testo nero. Molto più pulito per una maggiore leggibilità.

    • #136601
      macellocastello
      Partecipante

      ciao Daniele ……. ti aspettavo :-))

    • #136652
      Decibel
      Partecipante
      Theo wrote:

      Scherzia a parte il nuovo è tutto con sfondo bianco e testo nero. Molto più pulito per una maggiore leggibilità.

      Ottimo! Bravo president…

    • #136750
      macellocastello
      Partecipante

      riportiamolo su …. magari qualcuno si fa vivo …. ne mancano molti ancora ….

    • #136817
      aria
      Partecipante

      stimoli:-)

Visualizzazione 92 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.