FrontPage Forums Tecnica, accessori, abbigliamento ecc… problema di frenata new varadero (risolto)

  • Questo topic ha 19 risposte, 8 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 13 anni, 3 mesi fa da Emi.
Visualizzazione 19 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #47791
      Biga
      Membro

      Ho da poco preso il nuovo varadero 2008 e vi volevo chiedere un parere su un difetto di frenata che non riesco a identificare. Nei 3000 kilometri percorsi si è verificato solo 3 volte, quando freno tipo per fermarmi ad uno stop specialmente se uso solo il freno posteriore quando la moto si sta per fermare mi vibra l’anteriore e fa un casino di ferraglia, io rilascio la frenata e poi rifreno e non lo fa più. :bo: qualche idea ?

    • #111368
      Lupo Solitario
      Partecipante

      OHHH Biga ciao, hehehe non usare il posteriorela tua moto è versione ABS???

      Usa il freno davanti con ripartizione 70% e 30% dietro frenata ottima, il rumore di ferraglia può essere dovuto alle pastiglie o dal poco utilizzo del mezzo.

      Da preoccuparsi se fa il rumore piu volte in un giorno,,,,,usa quella moto vedrai che passa.:D

    • #111375
      Bierhoff
      Partecipante

      portala al conc … non credo che sia normale soprattutto se parliamo di freni

    • #111378
      Lunzo
      Membro

      poi mi dici quanto consuma? non l’ho presa perchè spaventato dai consumi…ma vorrei un parere sul modello euro3…ho sempre sentito gente con l’euro2

    • #111380
      Rufus
      Partecipante

      Bè ma lo fa quando sei in giro daun pò o appena accesa la moto ?? quindi o fa da freni caldi e o a freddo ?? prova a frenare solo con l’ateriore e vedi se fa il difetto ??

    • #111410
      Biga
      Membro

      Allora, il mio varadero è euro 3 no ABS,il rumore lo fa quando freno solo con il posteriore indipendentemente da freddo o caldo ecc. premetto che io di solito in prossimità di uno stop rilascio il gas e freno solo con il posteriore fino all’arresto della moto ed è proprio nel momento in qui sono prossimo a fermarmi che spunta il difetto e come dicevo raramente 3 volte su 3000 chilometri. Ho contattato il concessionario spiegando il problema e precisando che il mio vecchio modello 2000 non lo faceva, mi ha riferito che il sistema di ripartizione è diverso tra il 2000 e il 2008 invitandomi ad usare il freno anteriore anche per una corretta usura delle pastiglie in quanto usando solo il posteriore lavora solo una pinza dell’anteriore.

      Provo poi vediamo.

      X Lunzo Consumo… con il mio vecchio vara 2000 20 litri per 240Km con questo 20 litri per 380Km a pari condizioni d’uso in due con 3 borse media 140 in autostrada e guida da vecchietto in strade normali.

      Ciao.

    • #111525
      rudy
      Partecipante

      TI SEI SBAGLIATO…. hai scritto varadero, ma sicuramente volevi scrivere bmw gs…. il vara non si rompe, il gs si’…:D:D:D:D:D

    • #111540
      Biga
      Membro

      :D :D :D :D Confermo quanto detto dal concessionario, difetto o no lo fa solo se arresto la moto usando esclusivamente il freno posteriore.. :ok:

    • #111541
      Mago di ozz
      Partecipante

      a senso direi che i freni comunque non dovrebbero presentare anomalie… l’evoluzione di un modello a maggior ragione dovrebbe presentare miglioramenti e non anomalie degne di nota… il mio vara 2005 in 23.000 km non non ha mai denotato tale anomalia… appare poi strano strano che lo faccia solo con il freno posteriore, visto che ha a frenata combinata..

      fossi in te cercherei di scoprire quale disco (anteriore o posteriore) fa il rumore..

    • #111545
      Bierhoff
      Partecipante

      per me non e’ una cosa normale … senti qualche altro meccanico

    • #111565
      Emi
      Membro

      strana la versione del meccanico, forse come hanno detto altri è meglio sentire qualche altra campana tanto non ti costa niente..e poi obbiettivamente su tu avessi un gs ti direi che non ti devi preoccupare perchè fa parte del pacchetto :D ma trattandosi di una Honda approfondirei, magari oltre a sentire un secondo mecca puoi anche iscirverti a qualche forum di varadero (se non lo sei già) e postare li il problema. Facce sapè ciau :)

    • #111566
      Bierhoff
      Partecipante
      Quote:
      Emi – strana la versione del meccanico…

      anche perchè sul libretto uso e manutenzione non c’è scritto che non puoi frenare solo con la ruota dietro.

      io quello dietro non lo uso quasi mai ma ogni frena come gli pare

    • #111598
      Biga
      Membro

      Oggi pomeriggio ho portato il vara dal concessionario per un controllo, il meccanico ha risolto il problema, bastava spurgare l’impianto dei freni. Ora frena bene come il vecchio modello 2000 che avevo, anche se uso solo il posteriore. :ok:

    • #111608
      Lupo Solitario
      Partecipante

      ……CHE strano, non mi sembra che con lo spurgo dei freni vada ad incidere il rumore!!!!?????? poi è questione di abitudine il post si usa molto ma molto meno,per fortuna per me il problema non sussiste :bo:

      Biga a presto.

    • #111616
      Emi
      Membro
      Quote:
      Lupo Solitario poi è questione di abitudine il post si usa molto ma molto meno

      perchè non sai guidare :P :P :D il posteriore si usa tantissimo in curva!! Molti hanno perso l’abitudine di frenare con il posteriore, vuoi perchè i freni di oggi ti consentono di pinzare in curva con il freno anteriore anche se sei piegato, ma questo sistema ha comunque dei limiti e non è privo di rischi se esageri, pensiamo ad es. alla possibilità che si blocchi l’anteriore in piega (9 su 10 sei sdraiato!), se ti si blocca il posteriore chi se ne frega la moto si riprende; vuoi perchè non è così semplice in quanto con il piede devi avere maggiore sensibilità ed oltretutto qualche impianto frenante posteriore arriva al blocco della ruota con troppa facilità; vuoi perchè c’è la convinzione che la moto si frena solo con l’anteriore ed il posteriore serve solo per assecondare la frenata o poco più; poi ci sono i nuovi sistemi che ripartiscono la frenata, che a me personalmente non piacciono :) il freno posteriore lo usavo moltissimo con il cbr900 in curva perchè i freni ant. di quella moto non mi sono mai piaciuti un granchè, quindi ho fatto di necessità virtù ed ho iniziato a frenare in curva piegatissimo con il posteriore cosa che poi ho riscontrato non avrei potuto fare in modo alrattanto redditizio con l’anteriore. Con lo scooter, per assurdo, ho raggiunto la “perfezione” (passatemi il termine :D)..si perchè avendo il freno posteriore nella mano sinistra anzichè sotto il piede ho una sensibilità nella frenata che altrimenti non potrei avere, tanto è vero che di fatto il mio freno posteriore svolge più la funzione del freno motore che non ho, tanto è modulabile in curva :) poi è chiaro in moto ci si va anche solo usando l’anteriore, però a livello di sicurezza, divertimento, percorrenza della curva se si usa il posteriore si trova in discreto giovamento ciau :)

    • #111647
      rudy
      Partecipante

      quoto emi al 100% (anche se non ho lo sputer), io uso molto il freno post per dosare la velocita’ in curva, e spesso giocando col gas, mi sembra di controllare meglio la moto sotto di me. una cosa che non mi piaceva per niente del vfr era quel cavolo di frenata combinata…… propio non mi e’ andata giu’!

    • #111662
      Lupo Solitario
      Partecipante

      Caro Emi, lo so che tu sei un Driver men,ma forse non hai mai guidato una moto con ripartizione frenante 70 e 30 !! è un’altra cosa denghiu!!:D

      PS non si frena in curva ma prima poi dai del gas……inoltre con l’abs difficile che ti blocca l’anteriore non bisogna fare di tutta l’erba un fascio.

    • #111671
      Emi
      Membro
      Quote:
      Lupo Solitario ma forse non hai mai guidato una moto con ripartizione frenante 70 e 30 !!

      PS non si frena in curva ma prima poi dai del gas……inoltre con l’abs difficile che ti blocca l’anteriore non bisogna fare di tutta l’erba un fascio.

      provata però non testata a fondo perchè la moto non era mia, quindi non ho potuto saggiare a fondo questo discorso in curva, fattostà che per come guido io se mentre frena dietro mi frena anche davanti mi darebbe non poca noia, soprattutto sul bagnato dove il freno anteriore praticamente lo uso solo nella fase finale in cui mi fermo, per il resto non lo tocco, lascio correre il mezzo arrotondando le traiettorie ed uso solo il posteriore :P

      l’abs lo odio..ho provato quello del cbf ed avere l’anteriore che mi ballonzola quando entra in funzione lo trovo odioso, pensavo che la sensazione dell’abs sulle moto fosse diversa da quella sulle auto invece..

      quando avrai una moto sana :P :D (senza ripartitori di frenata) e nota bene te lo dice un malefico spooterista :P, avendo la possibilità di dosare con il solo posteriore la frenata in curva, la tua velocità di percorrenza in curva raddoppierà, contemporaneamente aumenterà anche la tua percezione di controllo e sicurezza della moto, perchè ti ritroverai con un anteriore “libero” che continua a girare (che parere personalissimo è la sensazione più bella e tranquillizzante che si possa avere in piega) e un posteriore che tira da dietro e ti corregge la traiettoria se necessario, come, quanto, quando vuoi tu, senza farti perdere la rotondità della curva (al limite modifichi solo la traiettoria), l’angolo di piega, ergo la moto continua a correre in curva; quindi poi finisce che uno spooterista malefico lo semini sul diritto, mentre nelle curve ti fa soffrire e tu gli devi dare del gran gas per recuperare in uscita di curva quello che perdi in curva :P ciau motociclista ripartito e assistito :D

    • #111699
      Lupo Solitario
      Partecipante

      Emi,ti ritengo un buon pilota mi ricordo quando avevi una “MOTO SERIA”un po matto ma bravo,ti posso dire che ognuno di noi ha la propria guida e io prima di prendere la moto con l’ABS LA PENSAVO ESATTAMENTE COME TE.

      Strada facendo mi sono abituato e anche bene,ti dico un paio di episodi,andando alla Raticosa un cervo mi ha attraversato la strada all’improvviso, 100 km/h

      e la prima cosa che ti viene d’istinto è inchiodare con tutte le forze…mi sono fermato in piedi,se avevo un’altra moto ero col culo perterra.

      Scendendo sempre dalla Raticosa, asfalto nuovo ti invita a dar gas in un misto stretto,alle spalle un GS,lungo rettilineo e nessuno dei due voleva staccare,frenata all’ultimo minuto da cardio palma freno e curva,il GS ha bloccato l’anteriore e purtroppo è finito a terra.

      Ribadisco, non sono alla tua altezza ma non cambieri più senza ABS.:clap:

    • #111701
      Emi
      Membro
      Quote:
      Lupo Solitario

      Strada facendo mi sono abituato e anche bene,ti dico un paio di episodi,andando alla Raticosa un cervo mi ha attraversato la strada all’improvviso, 100 km/h

      e la prima cosa che ti viene d’istinto è inchiodare con tutte le forze…mi sono fermato in piedi,se avevo un’altra moto ero col culo perterra.

      Scendendo sempre dalla Raticosa, asfalto nuovo ti invita a dar gas in un misto stretto,alle spalle un GS,lungo rettilineo e nessuno dei due voleva staccare,frenata all’ultimo minuto da cardio palma freno e curva,il GS ha bloccato l’anteriore e purtroppo è finito a terra.

      Ribadisco, non sono alla tua altezza ma non cambieri più senza ABS.

      si probabilmente ci fai l’abitudine e ti aiuta in situazioni difficili come quelle qui sopra (non dimenticare la pioggia, li forse i vantaggi dell’abs sono più degli svantaggi, questa almeno è l’unica nota positiva che mi sottolineava il mio amico con il cbf), ma per ora preferisco la vecchia scuola, anzi fosse possibile tornare un po indietro non disdegnerei, con tutta questa elettronica non posso regolare nemmeno il minimo come piace a me, cosa che invece si poteva ancora fare sul modello precedente mah :up: nb: ma sei sicuro che il gs sia finito in terra perchè tirava troppo!? nemmeno un rotturina piccola piccola!? che se ne so un telelever, un cardano esplosi o altre piccolezze :D

Visualizzazione 19 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.