FrontPage Forums Report degli incontri e viaggi Trent’anni dopo ( i 5 moschettieri )

  • Questo topic ha 21 risposte, 17 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 16 anni fa da Pablito.
Visualizzazione 21 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #44509
      BLADERUNNER
      Partecipante

      L’ultima mia moto da polveroso l’ho venduta proprio 30 anni fà dicendo basta non è più tempo di rischiare l’osso del collo trà salti discesoni pantano e pietraie.
      Dopo un paio di lustri con la sola sardomobile un pentimento ed ecco un primo trial 50cc, un montesa cota 347,una ossa superpioneer 350 ,un fantic 301 250cc molto professionale per quei tempi, ancora un paio di lustri e un ginocchio disfatto,e mi sono detto basta caro vecchietto o la si smette o si passa alle stradali, ed ecco un vacchio scrambler ducati 350, poi la mia amata Rachel…..
      Tutto tranquillo no? NO!!! ———————————————————
      Siamo partiti dal cadore Gandalf, ed io venerdì, per andare all’ appuntamento con Scal Angela e Biros a Bologna, per poi scendere insieme a Cerreto d’Esi dove ci attendevano Pablito e Micia, Scal ed Angela da grandi anfitrioni quali sono ci hanno ospitati facendoci sentire a casa, Angela in cucina è spettacolare quanto Scal in sella alla Kappetta!
      Grazie Angela, ” Ti me ga fato magnar come un PORZELET!”
      Sabato mattina dopo una notte quasi insonne siamo partiti per un giro su strade sterrate a dir poco strepitose con panorami mozzafiato ed i profumi che solo la Macchia Marchigiana ti può regalare.
      Ho mangiato polvere e tanta perche sono sempre stato la coda ma non ultimo a turno i quattro ” grandi ” sono rimasti dietro a verificare che non sampassi qualche MUSATA in terra!!!
      Ed effettivamente nessun volo anche perchè il mio fegato non è più quello d’un tempo, anzi interpellato al tel. il mio medico mi ha proprio detto che avendo anche il fegato policistico questo incide sui gradi di rotazione del polso della manopola del gas riducendoli del 90%!
      Un sacco di Km in off, mi sono divertito come non mai,e continuavo a chiederne ancora, di polvere e fango, sassi e buche, frustate di rami di nocciolo e acacia, pare strano ma ci si diverte anche così…….
      Al sodo, mi spiace essere mancato ai 100 laghi ma erano troppi i giorni in cui ho atteso questo WE e non stavo più nella pelle.
      Concludendo Grazie Angela per la squisita ospitalità.
      Grazie Scal splendente Guida indigena e Anfitrione (che te mozzichi il vampiro, anche tu sei dell’ APIRO???)
      Grazie Gandalf che mi ha fatto da autista sia all’ andata che al ritorno e che in off con la Riccia è una cosa mostruosa fatevi raccontare…
      Grazie a Pablito e Micia per la splendida compagnia
      Grazie Biros che si è scarrozzato avanti e indietro la Morgana ,che l’ha caricata, scaricata ,legata,slegata, accesa,rifornita etc etc sopportando un impedito come me.
      ….CHE SPLENDIDI GIORNI…..Saluti a tutti Blade.

    • #59100
      bibendum
      Membro

      />;-)” title=”>;-)” class=”bbcode_smiley” />))</p>

		
	</div><!-- .bbp-reply-content -->
</div><!-- .reply -->
</li>
<li>

<div id=

      #59130
      Scal
      Partecipante

      Come sempre una sola cosa è importante …. ritagliare dal grande libro dei nostri sogni quel pezzetto di pagina per costruire il collage delle nostre emozioni … i ricordi che in un modo o nell’altro riverseremo nelle nostre azioni, in quel quotidiano che chiede continui tributi.

      Ai grandi compagni di questi due giorni posso solo dire che nessuno deve ringraziare, tutti ci siamo accomunati rendendo ogni istante prezioso … ore vissute intensamente.

      In effetti Angela e Franca .. loro si meritano la nostra gratitudine, così come le mogli e compagne che per vari motivi hanno dovuto presidiare le case di chi non c’era ….

      Per il resto Cerreto d’Esi è sempre li, l’unica difficoltà è il lungo viaggio … ma credo che valga la pena.

      Slamps …

    • #59136
      giampa
      Membro

      Come sempre una sola cosa è importante …. ritagliare dal grande libro dei nostri sogni quel pezzetto di pagina per costruire il collage delle nostre emozioni … i ricordi che in un modo o nell’altro riverseremo nelle nostre azioni, in quel quotidiano che chiede continui tributi.
      Scal sei un GRANDE e non mi stancherò mai di dirlo. Prima o poi mi unirò a voi… c’è un buco bianco nel mio collage che si chiama Marche. Blade, felice di sentirti in forma come un leone!!! ciao

    • #59139
      macellocastello
      Partecipante

      leggere questo post mi ha regalato 10 anni di vita… GRANDE BRUNO!!!

    • #59143
      giampa
      Membro

      leggine altri 4 e ti regaliamo il triciclo!!!

    • #59144
      Theo
      Amministratore del forum

      Non sarai venuto ai 100 laghi… ma mi sà proprio che hai goduto come non mai ;-))))) che brota bestia che è la polvere!

    • #59151
      Angie
      Partecipante

      E’ stato molto bello, la sera, seduti intorno al tavolo, sentire i raconti della vostra uscita su per le colline e vedere i vostri faccioni splendere di luce propria!! ;))))) La prossima vita vengo con voi :)))))

    • #59188
      fable
      Membro

      grandi!

    • #59193
      Decibel
      Partecipante

      Miticooo!!!

    • #59199
      Matteo
      Membro

      Bravo Bruno mi piace proprio leggere di questi post ciao

    • #59221
      luvi
      Membro

      Che bello! :)

    • #59248
      Fugzu
      Membro

      Cosa si può dire di più ? Che il tassello tira più della gnocca? Che così facendo (sfuristradando fra maschi adulti) si evocano le grandi e piccole imprese della storia? Oppure non c’è una spiegazione logica, perchè dovrebbe? Forse è tutto così, naturale e fluido. La prossima volta ci sarò anch’io, fisicamente. Superpolverosilamps.

    • #59255
      BLADERUNNER
      Partecipante

      E vvaii ci risiamo NON STO PIU’ NELLA PELLEEEE!!!

      A quando un polveroso in Cadore???

    • #59260
      Mago di ozz
      Partecipante

      in effetti questi vecchiarelli polverosi mi confortano un pochetto circa l’inevitabile caducità della vita… bravi continuate cosi..

    • #59275
      Marco74
      Partecipante

      a guardare, a sentirli, a leggerli … beh .. se la spassano sti vecchietti!!!

      Leggeri post del genere, non so …. fa bene!!

    • #59281
      trombetta
      Membro

      Evvai Bruno, che bello rileggerti così!!!!

    • #59285
      macellocastello
      Partecipante

      gaimpa… a me il triciclo vorrebbe adesso!!!!!!

    • #59304
      Pablito
      Partecipante

      Anche per me erano passati oltre trent’anni da quando, ragazzo, avevo abbandonato le moto incalzato dagli studi, la famiglia, il lavoro e… tutto ciò che la vita borghese ci costringe a fare.

      Poi, nell’agosto del 2002, assieme all’amico Scal ed alle nostre compagne, ci ritrovammo in sella alle Transalp, ad Auronzo, ospiti di Bladerunner e di Annalisa.
      Una mattina, lasciate le nostre donne, seguimmo Bladerunner fino in cima ad un passo. Lì, tra le montagne del Cadore, Bruno ci guidò per pietraie e sterrati, giù, giù fino a bere l’acqua del Cridola, narrandoci che chi la beve ne resta ammaliato, come Ulisse con le sirene.

      E…così fu! Dopo poco più di un anno (e dopo la prima avventura in terra d’Africa), iniziavo a cavalcare la mia “Africana” passando più giorni fuoristrada che sull’asfalto.

      Ma la buona sorte che mi aveva assistito non aveva, purtroppo, assistito anche il nostro Bladerunner,sempre più condizionato dalla sua malattia. Nel febbraio di quest’anno, quando i NetRaiders erano convenuti ad Auronzo per l’ormai classico raduno invernale, Bruno era dovuto rimanere lontano, ricoverato in ospedale e sottoposto ad un delicato intervento proprio mentre gli amici stavano pertendo senza averlo potuto festeggiare.

      Ma proprio quest’ennesima avversità aveva fatto reagire il grande cuore di Bruno. Mai piegato dalle avversità aveva risposto come al suo solito, non chiudendosi nella rassegnazione ma curando il suo fisico ed il suo animo, andando in palestra e….. acquistando una moto da enduro!

      Nemmeno tre anni dopo il mio primo giorno di enduro, con una grande emozione, sono tornato sui tasselli in compagnia di Bladerunner. Adesso come allora l’ho seguito per sterrati e mulattiere, quasi incredulo che, nonostante tutte le avversità, il gigante della montagna fosse ancora in sella, avanti a me, per mostrarmi, oggi come allora, che nella vita conta più una ferrea volontà di qualunque avversità.

      Grazie Bruno, grazie di cuore per questa lezione di vita. Ti stimo, ti ammiro ma, soprattutto, ti voglio bene. Pablito

    • #59721
      BLADERUNNER
      Partecipante

      ….Paolo……

    • #59771
      bombolino
      Membro

      che poesia bucolica, ma vorrei sapere se avete incontrato delle more, se ci sono vengo anch’io. Fugzu attento alla frase che un tassello tira piu’ di un …., ti ricordo che abbiamo una neo fangosa che potrebbe vedere in futuro tante fave quanti tasselli ci sono nelle ruote :-)))

    • #59797
      Pablito
      Partecipante

      Diego ma… ci sei o ci fai?
      Se non sbaglio già ti sei sdraiato fra le spine (non le more…..). E allora? Ci hai preso gusto? ahahahahahaha EnduroSadiciLamps

Visualizzazione 21 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.