FrontPage Forums Motociclisti NetRaiders ancora una croce sulla cisa

  • Questo topic ha 34 risposte, 25 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 13 anni, 4 mesi fa da rudy.
Visualizzazione 34 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #46878
      giampa
      Membro

      Sabato un motociclista è sfrecciato scendendo dalla Cisa davanti al bar di Casola ( è quello in curva a circa metà percorso dove ci sono sempre moto ferme) a velocità pazza, al punto che pare che qualcuno abbia detto: “al ne va miga tant lontan”, ed infatti alla seconda curva successiva il botto, è sbalzato contro il guard rail, catapultato nella scarpata e finito la sua corsa contro un enorme masso. i soccorsi tempestivi e l’elisoccorso non sono valsi a salvargli la vita. ANCORA UN MAZZO DI FIORI E UNA CROCE SU QUESTA STRADA ASSASSINA. Ormai non sembra più di fare un giro su una strada ma al CAMPOSANTO. giovedi scorso mentre in autostrada andavo allo stella alpina seguivo un camion con questa scritta “NON CORRERE MAI PIU FORTE DI QUANTO IL TUO ANGELO CUSTODE SAPPIA VOLARE”.

    • #97372
      Scal
      Partecipante

      …… amici miei speriamo che queste cose ci passino lontano, lasciando solo una sottile malinconia.

    • #97383
      Decibel
      Partecipante

      :(

    • #97385
      macellocastello
      Partecipante

      ………”NON CORRERE MAI PIU FORTE DI QUANTO IL TUO ANGELO CUSTODE SAPPIA VOLARE”………

    • #97387
      zivas
      Partecipante

      Non è la strada ad essere assassina, ma purtroppo la testa della gente!!

    • #97389
      Pilotino
      Membro
      Quote:
      zivas – Non è la strada ad essere assassina, ma purtroppo la testa della gente!!

    • #97390
      clawolf
      Membro
      Quote:
      zivas – Non è la strada ad essere assassina, ma purtroppo la testa della gente!!

      Già! :(

    • #97391
      Marco74
      Partecipante

      ….

    • #97397
      Angel
      Partecipante

      Tanta gente non pensa mai al grande dono della vita che gli è stato dato e ci gioca pensando stupidamente che certe cose non capiteranno mai… :(

    • #97418
      Lunzo
      Partecipante

      pelle d’oca

    • #97420
      Strafys
      Partecipante

      …..

    • #97427
      desty
      Membro
      Quote:
      zivas – Non è la strada ad essere assassina, ma purtroppo la testa della gente!!

    • #97436
      Jack
      Partecipante
      Quote:
      giampa – …è sfrecciato scendendo dalla Cisa davanti al bar di Casola ( è quello in curva a circa metà percorso dove ci sono sempre moto ferme) a velocità pazza…

      E se fosse uscito un bambino dal bar? Allora si che sarei triste… mi fa molta + tristezza pensare a quelle 2 mamme con figlia piccola uccise e al bimbo di pochi mesi ferito sulle strisce dal motociclista… che per uccidere 3 persone non andava certo piano (in un paese!!!)…

      Chi decide di rischiare del proprio, se ne assume le responsabilità ed eventuali conseguenze, nel caso succeda qualcosa, mi mette tristezza… chi si comporta in questo modo, decidendo lui di far rischiare ad altri… molto meno…

    • #97440
      gigi
      Partecipante
      Quote:
      “NON CORRERE MAI PIU FORTE DI QUANTO IL TUO ANGELO CUSTODE SAPPIA VOLARE”.

      Io a quella curva arrivo sempre a mezzo gas, perchè vedi il bar con la gente sui tavolini e la voglia di fare il ganassa c’è, ma chiude a destra e il fondo fa schifo e la successiva a sinistra è un’incubo. Chiudo ogni volta prima dei tavolini e per rispondere agli sguardi di chi è ai tavolini e si aspetta la grattata di saponetta metto la mano sinistra sul fianco o sul serbatoio. Del tipo, sono 10 tornanti che gratto le marmitte…sono stanco…;-)

      La cisa è sempre stata una strada dal panorama spettacolare ma pericolosa, da 5 anni a questa parte molto pericolosa!

      Ongni vita che si spegne mi rattrista, ogni vita che si spene in moto mi addolora.

      Gigi

    • #97442
      Pilotino
      Membro

      Mio Padre del passo della cisa me ne parla sempre bene…… Lui la faceva grattando le marmitte del camion negli anni 50 :D :D :D :D :D :D un giorno vero anch’io a farla… il CamioNord ce l’ho!!!:D :D :D

    • #97443
      Fugzu
      Membro

      Si potrebbe chiamare selezione naturale, il problema è quello sollevato da Jack: uno è libero di suicidarsi ma se trova davanti a se due donne con bambini e fa un disastro? Troppe moto troppo potenti in mano a persone troppo idiote. Mi dispiace ma non si può chiamare strada assassina ma motociclista idiota si. Tristi lamps.

    • #97479
      rudy
      Partecipante
      Quote:
      Fugzu – Si potrebbe chiamare selezione naturale, il problema è quello sollevato da Jack: uno è libero di suicidarsi ma se trova davanti a se due donne con bambini e fa un disastro? Troppe moto troppo potenti in mano a persone troppo idiote. Mi dispiace ma non si può chiamare strada assassina ma motociclista idiota si. Tristi lamps.

      :ok: quoto al 100%

    • #97592
      Peko
      Membro

      Fugzu docet… :ok:

    • #97699
      PAOLO007
      Membro
      Quote:
      peko – Fugzu docet…

      quoto il peko

      scusate ma finchè il tipo si ammazza ci dispiace per lui, ma quando fa fuori altra gente, gli argomenti qui si fanno più tesi…

      Pa

    • #97757
      bibendum
      Membro
      Quote:
      giampa “NON CORRERE MAI PIU FORTE DI QUANTO IL TUO ANGELO CUSTODE SAPPIA VOLARE”.

      troppo da dire e troppo da scrivere, ogni volta ho sentimenti contrastanti non posso fare a meno di pensare che uno in moto si deve tutelare prima di tutto da se stesso ma mi spiace per la vita di una persona, con la mia stessa passione, sia finita in un modo così stupido … perchè non pensano? :(

    • #111770
      WHALE
      Membro

      Che famo?

      Il prox 10 luglio ci troviamo per la commemorazione annuale? :bo:

    • #111772
      Kiccosprint
      Membro

      Qualsiasi mezzo in mano ad un idiota è pericoloso, anche un ciao.

      La testa di chi guida dovrebbe essere rivolta di più sulla sicurezza di TUTTI.

      Se poi si decide di correre, lo si fa in posti isolati preferibilmente conosciuti e, come già detto, a proprio rischio.

      personalmente il limite lo cerco in pista, forse qualcuno ancora pensa che lo si possa fare anche su strade trafficate……..

    • #116694
      WHALE
      Membro

      Ormai questo post è anacronistico :bang:

      Una legge anacronistica (o, in generale, un atto normativo o regolamentare) è un atto che disciplina situazioni o comportamenti ormai desueti e che, invece di essere abolito o modificato, rimane in vigore per inerzia del legislatore. In alcuni casi questa forma di obsolescenza può essere l’effetto di una formulazione poco accorta, priva di quei caratteri di generalità e astrattezza che permettono alla norma di adattarsi all’evoluzione della società.

      Sarebbe meglio mettere in evidenza “le morti” avvenute per colpa di un guardrail e non per un “imbecille” che si spara a cannone in una curva.

    • #121052
      WHALE
      Membro

      Son passato da Giampa domenica scorsa e insieme a quella croce ne hanno messe altre.

    • #121053
      winno
      Partecipante

      .

    • #121135
      vu7ete5anta
      Membro
      Quote:
      whale – Ormai questo post è anacronistico :bang:

      Una legge anacronistica (o, in generale, un atto normativo o regolamentare) è un atto che disciplina situazioni o comportamenti ormai desueti e che, invece di essere abolito o modificato, rimane in vigore per inerzia del legislatore. In alcuni casi questa forma di obsolescenza può essere l’effetto di una formulazione poco accorta, priva di quei caratteri di generalità e astrattezza che permettono alla norma di adattarsi all’evoluzione della società.

      Sarebbe meglio mettere in evidenza “le morti” avvenute per colpa di un guardrail e non per un “imbecille” che si spara a cannone in una curva.

      ce sempre tristezza quando un motociclista muore, ce sempre tristezza quando una persona muore anche se non la conosco, ma non diamo sempre la colpa a qualcos’altro od a qualcun’altro, i guard-rail, la strada. le piante, ecc…, non ho mai visto qualcuna di queste cose farsi incontro di propria volontà contro una macchina od una moto, loro sono là ferme siamo sempre noi che tentiamo di andargli incontro o di raddrizzare le curve, e di solito ne abbiamo la peggio, ma è più comodo incolpare qualcun’altro, che essere responsabili della proprie azioni, i guai sono sempre lì in agguato per saltarci addosso, perlomeno cerchiamo di non dargli una mano 

    • #121137
      spezialist
      Partecipante
      bellissime le tue parole Giampa e mi trovo pienamente con il pensiero di Bibendum. Nessuno di noi puo’ arrogarsi il diritto critico, o meno, di giudicare qualcosa o qualcuno a seguito di fatti tragici come quello avvenuto.

    • #121170
      toto
      Membro

      A parte l’Imprudenza

      le strade fanno schifo!!!!!

    • #121171
      WHALE
      Membro
      Quote:
      spezialist

      bellissime le tue parole Giampa e mi trovo pienamente con il pensiero di Bibendum. Nessuno di noi puo’ arrogarsi il diritto critico, o meno, di giudicare qualcosa o qualcuno a seguito di fatti tragici come quello avvenuto.

      Qui non mi trovi d’accordo.

      Tu non giudicheresti uno che prende la strada per una pista…magari sbaglia una curva e prende altri inconsapevoli della sua smania?
      Tu non giudicheresti chi, sotto leffetto di alcool o droghe spezza vite innocenti?
      Tu non giudicheresti chi, grazie a loro, butta olio sulla strada perchè è stanco di vivere barricato in casa i fine settimana?
       
      No! Io non ci sto, è l’ora di finirla di proteggere certi comportamenti.
      Chi sulla strada si comporta in quel modo è un delinquente e come tale va trattato.
       
       

    • #121172
      zivas
      Partecipante

      Quote:
      whale

      Quote:
      spezialist

      bellissime le tue parole Giampa e mi trovo pienamente con il pensiero di Bibendum. Nessuno di noi puo’ arrogarsi il diritto critico, o meno, di giudicare qualcosa o qualcuno a seguito di fatti tragici come quello avvenuto.

      Qui non mi trovi d’accordo.

      Tu non giudicheresti uno che prende la strada per una pista…magari sbaglia una curva e prende altri inconsapevoli della sua smania?

      Tu non giudicheresti chi, sotto leffetto di alcool o droghe spezza vite innocenti?

      Tu non giudicheresti chi, grazie a loro, butta olio sulla strada perchè è stanco di vivere barricato in casa i fine settimana?

       

      No! Io non ci sto, è l’ora di finirla di proteggere certi comportamenti.

      Chi sulla strada si comporta in quel modo è un delinquente e come tale va trattato.

       

      Quoto assolutamente: anche due sabati fa mi è capitato che ci è mancato un pelo che i soliti smanettoni tagliando le curve a velocità supersonica mi venissero addosso!!! Angry
      Oltretutto per colpa loro, oltre all’olio sulle curve, compaiono sempre più autovelox, limiti assurdi e divieti per le moto (come già accade in parecchi posti dell’Austria.

    • #121191
      spezialist
      Partecipante
      Quote:
      whale

      Quote:
      spezialist

      bellissime le tue parole Giampa e mi trovo pienamente con il pensiero di Bibendum. Nessuno di noi puo’ arrogarsi il diritto critico, o meno, di giudicare qualcosa o qualcuno a seguito di fatti tragici come quello avvenuto.

      Qui non mi trovi d’accordo.

      Tu non giudicheresti uno che prende la strada per una pista…magari sbaglia una curva e prende altri inconsapevoli della sua smania?

      Tu non giudicheresti chi, sotto leffetto di alcool o droghe spezza vite innocenti?

      Tu non giudicheresti chi, grazie a loro, butta olio sulla strada perchè è stanco di vivere barricato in casa i fine settimana?

       

      No! Io non ci sto, è l’ora di finirla di proteggere certi comportamenti.

      Chi sulla strada si comporta in quel modo è un delinquente e come tale va trattato.

       

      stiamo parlando evidentemente di soggetti diversi: io mi riferisco a chi viaggia (moto,auto, camion ecc)

      in maniera normale e puo’ purtroppo subire o provocare incidenti involontari. Nella mie esperienze stradali i casi da voi descritti: droga, eccesso di alcool ne ho letto rari casi e mai dell’olio versato apposta sull’asfalto. I casi da voi descritti sono certamente condannabili ma resto convinto, ripeto, per quello di cui sono a conoscenza, che nella maggior parte degli incidenti non centrano delinquenza o grave irresponsabilita’ da parte dei moto o automobilisti.

    • #121202
      WHALE
      Membro
      @ Spezialist.
       
      Quote:
      giampaSabato un motociclista è sfrecciato scendendo dalla Cisa davanti al bar di Casola ( è quello in curva a circa metà percorso dove ci sono sempre moto ferme) a velocità pazza, al punto che pare che qualcuno abbia detto: “al ne va miga tant lontan”, ed infatti alla seconda curva successiva il botto, è sbalzato contro il guard rail, catapultato nella scarpata e finito la sua corsa contro un enorme masso….
       
      Questo è quello che ha riportato Giampa.
      Uno che va a velocità folle su di una strada normale è da considerarsi un delinquente. (punto)
       
      Non ci sono altre definizioni. (punto)
      L’ho messo a paragone di chi alza il gomito o fa uso di stupefacenti e poi si mette alla guida proprio perchè è una categoria di delinquenti. (punto)

    • #121239
      spezialist
      Partecipante
      Quote:
      whale

      @ Spezialist.

       Ti faccio i miei piu’ ammirati complimenti per la tua apertura mentale ( oltre ai tuoi argutissimi punti)

      Quote:
      giampaSabato un motociclista è sfrecciato scendendo dalla Cisa davanti al bar di Casola ( è quello in curva a circa metà percorso dove ci sono sempre moto ferme) a velocità pazza, al punto che pare che qualcuno abbia detto: “al ne va miga tant lontan”, ed infatti alla seconda curva successiva il botto, è sbalzato contro il guard rail, catapultato nella scarpata e finito la sua corsa contro un enorme masso….

       

      Questo è quello che ha riportato Giampa.

      Uno che va a velocità folle su di una strada normale è da considerarsi un delinquente. (punto)

       

      Non ci sono altre definizioni. (punto)

      L’ho messo a paragone di chi alza il gomito o fa uso di stupefacenti e poi si mette alla guida proprio perchè è una categoria di delinquenti. (punto)

    • #121240
      WHALE
      Membro
      Quote:
      spezialist – 

      Ti faccio i miei piu’ ammirati complimenti per la tua apertura mentale ( oltre ai tuoi argutissimi punti)

      Le aperture mentali va bene averle con chi è civile.

      Con chi, invece, che oltre alla propria vita mette in pericolo quella altrui c’è poco da essere aperti mentalmente.

    • #121242
      rudy
      Partecipante

      io mi sento di quotare al 100 % roger!

      chi decide di esagerare con velocita’ eccessive o guida in stato di ebrezza su strade normali e aperte al traffico SA cosa rischia ed e’ consapevole di quello che puo’ causare.
      chi si comporta in certi modi, disprezza le altre persone e come tale quando causa incidenti spesso mortali, deve essere giudicato alla pari di un assassino.
      ne’ piu’ ne’ meno un assassino.
      naturalmente e’ solo la mia modesta opinione.

Visualizzazione 34 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.