Visualizzazione 27 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #49255
      Sacks
      Partecipante

      http://www.motonline.com/eicma2011/articolo_news.cfm?codice=366228
      L’hanno snellita nella linea. Messo una forcella davanti decente. 130 cv e abbastanza coppia per trainare una roulotte (per winno). Controllo di trazione. E’ pesante. Non si va in fuoristrada ma è per turismo. A me piace.

    • #132634
      Lillo
      Membro

      si, è bella ma….
      è pesante!
      caxxo devono smetterla di aggiungere chili

    • #132635
      Lillo
      Membro
    • #132636
      Sacks
      Partecipante

      No, quello è un mezzo furbo. Consuma niente. Però per fare turismo in coppia 50 cv e un disco solo all’anteriore sono un pò pochi. Oppure noi ormai siamo abituati a troppi…

    • #132638
      coccodrillo
      Partecipante

      Peso in ordine di marcia 275 kg!!!

      Allucinante, non si riesce a fare più una moto che non pesi come un TIR!

      Ormai le mie ultime speranze sono riposte nella Triumph 1200, speriamo che non pesi troppo anche quella…

    • #132639
      Sacks
      Partecipante
      coccodrillo wrote:

      Peso in ordine di marcia 275 kg!!!

      Allucinante, non si riesce a fare più una moto che non pesi come un TIR!

      Ormai le mie ultime speranze sono riposte nella Triumph 1200, speriamo che non pesi troppo anche quella…

      Pesa 2 kg in meno del Vara di adesso. Secondo me bisogna provarla prima di dire che è pesante. Guardando i kg per me è pesante anche un Transalp. Se mi si inclina troppo non riuscirei a tener su neanche quello

    • #132640
      ric55
      Partecipante
      coccodrillo wrote:

      Peso in ordine di marcia 275 kg!!!

      Allucinante, non si riesce a fare più una moto che non pesi come un TIR!

      Ormai le mie ultime speranze sono riposte nella Triumph 1200, speriamo che non pesi troppo anche quella…

      Non è vero ….qualcosa di più leggero esiste già

    • #132641
      coccodrillo
      Partecipante
      ric55 wrote:

      coccodrillo wrote:

      Peso in ordine di marcia 275 kg!!!

      Allucinante, non si riesce a fare più una moto che non pesi come un TIR!

      Ormai le mie ultime speranze sono riposte nella Triumph 1200, speriamo che non pesi troppo anche quella…

      Non è vero ….qualcosa di più leggero esiste già

      Peccato che sia una Ducati…

      Mi dispiace ma non mi fido della durata dei motori Ducati…

      Anche la mia V-Strom pesa oltre 30 Kg. meno della Varadero ed è tutt’ora (eccetto GS e Multistrada) una delle enduro meno pesanti

    • #132642
      Theo
      Amministratore del forum

      No! 1000 volte meglio il tenere almeno come impatto visivo e presenza su strada.
      Orrende le borse, assurdi i cerchi a raggi, improponibile il paracarene.
      Peso eccessivo a priori.
      Ottimo lo snellimento.
      Basta becchi!!! Solo il dr è degno di becco

    • #132645
      ciri
      Partecipante

      Vista in foto è bellissima e dà l’idea di essere veramente snella… certo che il peso… fa un po’ impressione!!! La vedrò dal vivo giovedì…

    • #132647
      APOLLO1964
      Membro

      La moto è esteticamente bella, interessante il fatto dhe abbia il controllo di trazione, la potenza di 130 cv mi sembra adeguata anche se io avrei preverito il motore con 173 cv regolabile nella mappatura.Il peso è notevole se paragonato ad una Gs ma in linea con quello della Varadero, mentre mi sembra lungo l’interasse ml 1,59.

      Ciao

    • #132649
      Sacks
      Partecipante

      Eh, no, eh…..il contagiri digitale no!! Non si può! Vabbene tutti gli lcd che ti dicono tutto, anche le previsioni del tempo ma il contagiri deve essere GROSSO e ANALOGICO! Sarò retrò ma è impensabile per me una cosa così!!!

    • #132650
      Lunzo
      Membro

      bellissima, ma troppissima in tutto, grandezza, peso, potenza, prezzo, sicuramente consumi…dunque inutile…speriamo che con quel 700 facciano anche una bella moto piu che sufficiente per tutto anche con i suoi 50cv…ma dove volete andare ???

    • #132659
      ciri
      Partecipante

      Vista proprio oggi dal vivo… esteticamente stupenda, linea snella (non sto parlando della signorina che era seduta sopra…),

      peccato per la strumentazione che fa c@g@re e per la tanta plastica a mio avviso di scarsa qualità usata per le rifiniture…

      ma complessivamente un gioiello, più bella e tecnicamente più avanzata di Supertenerè 1200 e Tiger Explorer 1200,

      rispetto invece a Ducati Multistrada 1200 non si può fare un paragone, secondo me sono due moto diverse nella loro natura…

      Qui le mie foto: https://picasaweb.google.com/10698480…

    • #133424
      gordon
      Partecipante

      Oggi l’ho provata. Motore, cambio, frizione e trasmissione da 10. Molto guidabile. Il peso? Ma và, sembra più agile del Transalp. Gran moto. Una forza di velluto. Lamps :-)

    • #133428
      gordon
      Partecipante
      Theo wrote:

      No! 1000 volte meglio il tenere almeno come impatto visivo e presenza su strada.

      Gran moto la tenerona. E adesso che ho la centralina rimappata Diapason Racing (con filtro Bmc e scarico Leovince) la mappa “S” e’ veramente “Sport” :-)

      Da fine maggio, 23.000 km senza problemi, dall’andare al lavoro all’autostrada alla montagna, da solo o in coppia. L’ho comprata alla cieca, perché ero stufo di aspettare e di continuare a provare questa e quella, ma devo dire che ho fatto un ottimo acquisto. :-)

    • #133429
      gordon
      Partecipante
      Sacks wrote:

      Eh, no, eh…..il contagiri digitale no!! Non si può! Vabbene tutti gli lcd che ti dicono tutto, anche le previsioni del tempo ma il contagiri deve essere GROSSO e ANALOGICO! Sarò retrò ma è impensabile per me una cosa così!!!

      D’accordissimo con te. Anzi, io voglio analogico anche il tachimetro.

    • #133434
      Theo
      Amministratore del forum
      gordon wrote:
      Oggi l’ho provata. Motore, cambio, frizione e trasmissione da 10. Molto guidabile. Il peso? Ma và, sembra più agile del Transalp. Gran moto. Una forza di velluto. Lamps :-)

       

      Rispetto al Tenèrè cosa ci dici?

    • #133439
      gordon
      Partecipante
      Theo wrote:

      gordon wrote:

      Oggi l’ho provata. Motore, cambio, frizione e trasmissione da 10. Molto guidabile. Il peso? Ma và, sembra più agile del Transalp. Gran moto. Una forza di velluto. Lamps :-)

      Rispetto al Tenèrè cosa ci dici?

      Mah, difficile a dirsi, dovrei avere la Honda a disposizione almeno per un week end :-)

      Da ferma si apprezza la pulizia della linea, del montaggio e dei componenti. Sarebbe bellissimo un telaio non saldato a vista proprio nel mezzo, ma immagino che il prezzo di una fusione unica così grande sarebbe troppo alto. Le valigie sagomate sono abbastanza capienti, anche se molto poco “adventure”; del resto, se uno volesse mettere altre valigie, il marmittone costringerebbe a montarle in posizione troppo esterna perche’ senno’ sarebbero più alte delle maniglie del passeggero. Il bauletto con la cerniera non mi piace: e’ piccolo (la cerniera cmq non serve ad aprirlo come io credevo, ma aziona una specie di soffietto che rende il bauletto più alto, come fosse una borsa da serbatoio).

      Salendo in sella, l’altezza e’ inferiore a quella della ST. Forse è merito della “svasatura”, la sella della ST ha i bordi più squadrati che danno un po’ fastidio. Non so se la sella della Honda e’ regolabile, io sulla ST tengo la sella in posizione alta perche’ in posizione bassa e’ un po’ inclinata in avanti (sono 1,80 e sulla ST alta tocco con mezza pianta con entrambi i piedi; sulla Honda e sulla ST con sella bassa tocco bene con entrambe le piante dei piedi). Le pedane della Honda sono un po’ più alte di quelle della ST; ma è da dire che è la ST ad averle forse un po’ troppo basse: se si gira con i piedi a papera nelle rotonde si rischia di strisciare il piede. Il manubrio della Honda e’ più stretto e più alto rispetto alla posizione della ST. Il cruscotto digitale è ben leggibile nella parte tachimetro – marcia inserita, più piccole le altre indicazioni; nella parte alta il contagiri, davvero brutto e poco leggibile. Blocchetto sinistro: dove ci si aspettano le frecce c’e’ il grosso pulsante del clacson, mentre le frecce sono piu’ sotto; questione di abitudine.

      Frizione e cambio sono Honda, e ho detto tutto. Il suono dello scarico e’ ovattato ma grintoso, un bel rombo senza essere invadente. Metto la prima e non sento il sensibile “clank” del ST. In movimento il peso non si sente, e neanche da fermo a dire la verità. Da sottolineare che il peso del ST lo danno con il pieno e tutti i liquidi (marketing scemo!). Il motore e’ dolcissimo: un velluto. Tutta la moto da’ una sensazione di… morbido, fluido, scorrevole, senza rumorosita’ meccaniche . E qui devo dire che la ST un po’ di rumorosita’ meccanica ce l’ha. Vibrazioni zero. Anche la ST ha vibrazioni molto molto basse, incredibili per un grosso bicilindrico. La Honda con il suo 4V proprio zero. In sesta a 2000 giri e’ perfetta, sembra un sei cilindri in linea BMW auto. Se si apre il gas, spinge subito e senza strappi ne’ picchi, spinge costante e in modo progressivo. Tirare le marce a seimila giri e’ roba da strappo della patente in faccia, e di giri ce ne sono ancora 2500… Il motore ha una forza incredibile, anche se e’ una forza morbidissima. Il mio ST ha la centralina Diapason Racing, e in mappa S adesso sale di giri che e’ una bellezza: forse l’ST da più la sensazione di spinta perche’ e’ un due cilindri (e con gli scoppi a 270° sembra quasi un mono), ma il motore Honda certo va un po’ di più: quindici-venti CV in più non sono pochi.

      La trasmissione è perfetta, così come lo è anche il cardano della ST: nessuna reazione, ne’ rigidità. Ottime entrambe. I freni non so, non ho provato la frenatona. La stabilità della Honda e’ buona, non affonda in frenata e le sospensioni sono abbastanza sostenute (ottime, come le mie). Non ho fatto pieghe al di fuori di qualche rotonda, ma la sensazione di fiducia e’ buona. La protezione dall’aria con il cupolino di serie non sembra granche’ (ma anche la ST e’ cosi’); però devo dire che arriva più aria diretta, che da’ meno fastidio di quella “sporca”.

      In conclusione: la Honda e’ una moto stradale tutta perfettina, con un motore dalla forza sovrumana in un guanto di velluto. La ST e’ più “tradizionale”, ruspante… più “pane e salame”, più “adventure”. Solito discorso: chi ama le moto ama un po’ tutte le moto, e in garage ne metterebbe una decina ;-)

    • #133491
      Ziofrenk
      Partecipante

      nooooooooooooooooo più leggera del vara non la volevo.
      mi sa che se voglio una moto oltre 3 quintali mi toccherà ripiegare su Goldwing :-(

    • #133494
      WHALE
      Membro

      Peccato che abbia un consumo di 13 km/l ed un serbatoio piccolo…piccolo per i grandi trasferimenti.

      Neppure 300km di autonomia.

      Con questa moto a 200 km ci si deve preoccupare di cercare un distributore.

    • #133495
      Sacks
      Partecipante

      I 13 km/l li hanno fatti i tester dei giornali. Non può consumare più della mia che hanno lo stesso motore. Sabato scorso giro sulle alpi 16,7 km/l e l’anno scorso un misto tra lungogarda e autostrada circa 150 km/h ho toccato i 18,9. Non è mai scesa sotto i 15…senza tirare le marce anche perchè su strada è un pò un casino usare tutto il motore. Consumerà più del Gs però

    • #133497
      coccodrillo
      Partecipante
      Sacks wrote:

      I 13 km/l li hanno fatti i tester dei giornali. Non può consumare più della mia che hanno lo stesso motore. Sabato scorso giro sulle alpi 16,7 km/l e l’anno scorso un misto tra lungogarda e autostrada circa 150 km/h ho toccato i 18,9. Non è mai scesa sotto i 15…senza tirare le marce anche perchè su strada è un pò un casino usare tutto il motore. Consumerà più del Gs però

      Incredibile! Il VFR che avevo io faceva dai 12 ai 14 Km/l…, se è come dici, devono aver fatto un grande lavoro per ottimizzare i consumi sulla tua.

      Comunque io avevo adocchiato la Triumph Explorer ma dalle prime prove sembra che beva come una spugna e con un serbatoio da soli 20 litri difficilmente si fanno più di 200 km.

    • #133498
      Sacks
      Partecipante

      No, no, se tiri penso che consumi abbastanza, solo che sulle strade non è che si può usare il motore. In terza siamo oltre i 200. Ha tanta coppia in basso e ti aiuta nei consumi e in montagna. Tutta questa coppia in basso non aiuta però la durata della gomma dietro….

      P.s.Consumi fatti senza il passeggero

    • #133500
      WHALE
      Membro
      Sacks wrote:

      P.s.Consumi fatti senza il passeggero

      Allora ne convieni che con passeggero e borse, come di solito viaggio io, la CT possa consumare i 13km/l?

    • #133501
      WHALE
      Membro

      Con l’attuale BMW, in due e sempre le borse attaccate, il consumo medio non va oltre i 5,5 lt/100km…

      …poi mettici un serbatoio da 33lt e ti scordi di dover far benzina.

    • #133502
      Sacks
      Partecipante
      WHALE wrote:

      Sacks wrote:

      P.s.Consumi fatti senza il passeggero

      Allora ne convieni che con passeggero e borse, come di solito viaggio io, la CT possa consumare i 13km/l?

      Si,si, è possibilissimo.

    • #133534
      Bierhoff
      Partecipante

      L’ho vista ieri in fiera … devo dire che ne sono rimasto colpito … bella, molto bella …

Visualizzazione 27 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.