FrontPage Forums Report degli incontri e viaggi giretto & tacchettone

Questo argomento contiene 44 risposte, ha 17 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Peko 14 anni, 6 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #44053

    giampa
    Membro

    2 giorni favolosi tra fango polvere e ghiaccio e sole e amici e prosciutto arrosto e lividi…sto facendo la conta ma il peggiore è la chiappa destra atterrata sulla lastra di ghiaccio. Mi sono divertitissimo e direi proprio che “no non è morta” ma la stagione 2005 è iniziata proprio benino, forza con le iniziative di un 2005 favoloso!!! un abbraccio a tutti e un ringraziamento particolare alle case rosse per la squisita ospitalità. CIAO. P.S. un pensiero particolare va ai grandi assenti in ordine alfabetico fable pablito theo. Alla prossima.

  • #51102

    giampa
    Membro

    …scrivo tutto io!…mi ha fatto immensamente piacere rivedere dartagnan, bierhof e gambadifaggio anche solo per un flasc ma mi ha fatto piacere…voglio anche augurare a bierhof una guarigione istantanea perchè possa rimettersi in sella alla sua pummarola al + presto perchè così è insopportabile con i suoi bollettini medici e ad Ilaria di buttare la gambadifaggio che voglio andare alle cique terre in sua compagnia al più presto. un bacio.

  • #51107

    macellocastello
    Partecipante

    anche se ridotto alla sola domenica we super!!!!!! ottima compagnia e tanta polvere….( miriam al mio rientro ha detto che“profumavo di gas di scarico….” chissà xchè!!!!
    come sempre l’accoglienza di caserosse è stata esemplare….. è giusto ricordarlo sempre xchè sono rare persone cosi!!!!

  • #51108

    fable
    Membro

    i messaggi di giampa mi mettono sempre un’allegria incredibile! anch’io non vedo l’ora di organizzare qualcosa al più presto, oggi sto molto meglio e in settimana conto di bardarmi per bene e andare a cambiare le gomme al transalp per il prossimo raduno!
    felice del vostro giro!

  • #51118

    aria
    Partecipante

    Ciao Giampa!! prometto di rimettermi al più presto, non vedo l’ora di riprender l’SVS..Volevamo incontrare i polverosi già sabato sera, ma visto che non abbiamo potuto per cause di forza maggiore, eccoci oggi far un passaggio veloce :2 chiacchere 2 saluti e via di nuovo a casa..baci ila

  • #51119

    winno
    Partecipante

    ora tocca a me :-))), un ernorme grazie alla padrona di casa per averci accolto con un grande calore, non ci ha fatto mancare nulla, si è unita a noi grezzi e polverosi con i nostri discorsi demenziali :-)))Graze di averci SOPPORTATO.
    Venendo al padrone dicasa è stato veramente fantastico vederlo il venerdi sera con un “bambinello ” nel forno (sublime), antonio e clara sempre simpaticissimi e felici di sopportarci, poi arriva la prima notte , Biros mi ha tenuto compagnia con il suo barrito russatorio !!! sveglia di buon ora con colazione ottima e abbondante (anche qui luvi pur dovendo gestire 2 figli non ciha fatto mancare nulla), arriva giampa e harneck , saluti panino con proscutto e via per i monti, fuguzzolo che saltella tra una pietra e l’altra , harneck sempre fotonico, gimpa pazzo, biros che spinge , scal cotto in prima battuta ma poi si è riscattato, poi ci sono io mi hanno sverginato le mulattire pistoiesi , demolito distrutto MA FELICE :-)))))), rientrati a casa alle 16, 30 la stupenda luvi aveva già preparato tutto, una mega masta con il sugo e pancetta, abbiamo divorato tutto , alle 18.30 ci alziamo da tavola per risederci alle 20 , assalto al bambino, non posso descrivervi che bontà…… ecco la nottata di sabato , demoliti come abbiamo toccato il letto ci siamo addormentati , la mattina lle 7,30 eravamo tutti svegli (anche i colombini giampa e harneck) attendiamo macello e via verso i monti il resto non posso raccontarlo sono ancora troppo dolorante , sapete che siamo tutti 40enni !!!!!!!!!!

  • #51143

    Scal
    Partecipante

    Che dire che non sia stato detto …. vedo la mia prima mezzora con la sensazione di non stre in piedi …. gambe e braccia di legno che si rifiutano di fare quello che dico ….. e mi gira la testa. Vedo amici che aspettano e spingono, Poi inizio a divertirmi, Vedo Harneck leggero come un ginnasta: guardandolo uno può pensere perfino che sia facile. Vedo Giampa che sembra sempre accoppiarsi sessualemente con la sua motina … ma lo vedo per poco .. infatti spariche subito avanti. Vedo Fugzu, come un miraggio, un grosso folletto dei boschi, che scompare a destra in discesa per riapparire a sx in salita, ogni volta con una moto diversa che indica, si sbraccia, disbosca i sentieri, aspetta, conta le persone, parla con i finanzieri, si agita, …. … si agita, ma alla fine il suo desyino si colorerà di arancione …. :))

    Vedo Winno panzerfaust, con il suo passo da rullo compressore, alle sue prime mulattiere arriva dapertutto, anche dopo uno stiramento all’inguine … ovviamente nessuno di noi ha accettato di fargli un massaggio rigeneratore … amici vabbè macchecca@@o!!Vedo Biros, che vuole fare tutto, “mula bastarda” è il suo dio e Harneck il suo profeta, Lorenzo è un integralista del “finchè non va contro le leggi della fisica si può fare”. Vedo Due beta che arrivano la domenica mattinna e … e ritrovo il macello dell’asfalto che applica la stessa filosofia nelle mule bastarde … io vado col mio passo e alla fine arrivo sempre, voi fate pure gli sboroni, tanto vi ripiglio!! E l’amico di Macello (Cesare)che zitto zitto cacio cacio … filacchia via liscio liscio e te lo trovi sempre li.

    Vedo Una padrona di casa che appare sempre quando serve, attenta e deliziosa ospite … poi un coscio intero di prosciutto, vino. parole .. stanchezza, gli amici Bierhoff, Ila e Dartagnan la domenica …… le nostre motine, ancora stanchezza … sono contento, 2 giorni indimenticabili, ma ancora di più è sorprendente come facendo una cosa che ci piace, diversa da ogni possibile inizio di questo gruppo votato al turismo in moto, dentro i caschi si ritrovino gli stessi amici dell’asfalto, dei passi e dei raduni …. aspettando gli altri … un salutissimo!!

  • #51144

    Harneck
    Membro

    Che dire…… FOTONICO!!!!!!!!!
    FOTONICHE LE MONTAGNE PISTOIESI: in certi punti sembrava di essere a casa!
    FOTONICO IL TEMPO: le previsioni davano brutto e invece cielo azzurro e temperature miti.
    FOTONICI I NET: è passato mediamente un anno da quando alcuni hanno mosso i primi passi “off” e devo dire che il livello stà salendo, BRAVI!
    FOTONICI I PADRONI DI CASA! Grande calore e ospitalità, mitiche case rosse!
    GRAZIE ancora a tutti!

  • #51152

    Scal
    Partecipante

    :))

  • #51157

    luvi
    Membro

    :)..nell’altro mex ci sono due fotine niente male. :)

  • #51177

    Biros
    Membro

    non accetta risposte???

  • #51178

    Biros
    Membro

    ci stò provando…

  • #51179

    winno
    Partecipante

    sono tutto un dolore , ho scoperto che esistono muscoli nel corpo umano a me sconoscuti !!!!!!!!!!!

  • #51180

    Biros
    Membro

    OK e KO.

    Due paroline per una sintesi estrema.

    Sequenziali come la volontà del fare e l’esito del fatto, come lo stato mentale (forse…) e lo stato fisico (certo).
    L’umore del durante e quello del lunedì.

    OK perchè era da tanto che sognavo delle salite degne di questo nome, perchè farle con voi le ha rese ancora più belle e possibili (vaiii con le spinteeeeee…), perché le Case Rosse sono quello che tutti sappiamo (EVVIVA ALLA FAMIGLIA FUGZU!!!!!).

    Abbiamo fatto di tutto su per quella montagna (ehi… solo motociclisticamente parlando).
    Avevamo la guida sherpa, Fugzu, che con la scusa di far finta di non sapere bene dove andare ad ogni bivio si lanciava in avanscoperta per poi riferirci se andare di qua o di là (lui intanto si era fatto sia il di qua che il di la….mitico furbacchione!!).

    Avevamo il MAESTRO, Harneck il volante. Nel senso che per lui i sassi si fanno da parte, le pendenze si spianano, il giaccio fonde. L’ho ammirato, osservato, registrato… ma tant’è, come guida lui è una favola.
    Ha la grazia che solo una tecnica raffinata può dare. Peccato che si possa vederlo praticamente solo in alcuni momenti, all’inizio della scalata o alla fine… o magari avere la fortuna di incrociarlo mentre passa o ripassa sui tratti più duri.

    Per noi, comuni mortali soggetti alla legge di gravità, rimane un riferimento impossibile.
    Ma è sempre bello assistere ai suoi movimenti, a quella moto che diventa un tutt’uno con il pilota.

    fine 1 parte

  • #51181

    Biros
    Membro

    Poi ci siamo noi. O meglio. Ci siamo noi e Giampa.

    Si, perché Giampa è un discorso a parte.

    Dovete sapere che Giampa ha un Honda ma mica una di quelle Honda umane, no, lui ha un 250 due tempi che solo a guardarla ti allontani di venti metri almeno. Per due validi motivi.
    Il primo è che è una moto diabolica, in un amen ti schizza nel futuro tant’è veloce, il secondo è che su quell’amen ci stà Giampa.
    Che magari il Giampa non è il futuro (non malignate…) ma si diverte come un matto a credere di poterci andare alla velocità della luce.

    Se poi dovreste avere la fortuna (?????) di andarci assieme ebbene… sappiate che lui si diverte ad arare i sentieri (non lo fa per cattiveria… gli viene cosi… forse ha un passato di contadino che in moto torna a galla) ma soprattutto è l’idraulica la sua passione.
    Non ama assolutamente vedere tracce piene d’acqua e quando ne vede una usa la ruota posteriore come turbina per prosciugare in un secondo le pozze più profonde. Va bene direte voi. Invece no. Perché se siete dietro di lui l’effetto sarà che la pozza non sparisce ma effettua una trasferta sul povero disgraziato che lo segue(grrrrrrrrr)!!
    Comunque alla fine viene sempre perdonato, si vede che ci gode come un grillo a fare salti e curve e poi lui ha il grana padano opsssssss il Reggiano che lo tira su (ehehehehe).
    Infine io non so se russa ma ho saputo che ama passare notti agitate a saltar sulle doge di legno (deformazione professionale???? Ehehehh Harneck dovrebbe saperne qualcosa…).

    fine 2 parte

  • #51182

    Biros
    Membro

    Winno c’è, si, Winno c’è. O c’era?
    Per un attimo abbiamo creduto si fosse spezzato in due. Cosi aveva raccontato dopo che per 15 minuti almeno lo avevamo atteso ignari del suo tentato raddoppio corporeo. Eravamo in attesa ad un bivio e mancava solo lui. Non avevamo fatta tanta strada e non sembrava ci fossero insidie particolari ma…. Winno non guidava la sua moto bensi quella di Francesco. E lui non sapeva come reagiva quella moto alla vista di una buca.
    Fatto stà che lui da una parte e la moto dall’altra. E le gambe aperte come solo Winno osa sognare, solo che le gambe questa volta erano le sue… la conseguenza? Strappo inguinale, cose che capitano a chi ha pensieri cosi larghi!!!
    Ma il Winno è un torello.
    Ma non è niente.. ahia,.. cose volete che sia..riahia, si, un po’ di male…ririahia, non voglio rovinarvi la giornata.. vi aspetto, no vi seguo.. Va bene, seguici.

    Non si lamenterà più. Anzi si. Ma una sola volta. In cima ad una salita coperta di foglie che non ci vedi un tubo. Uno scarto improvviso e patapunfete. AHIA. Ma poi di nuovo in piedi e via.

    Questa sera lo chiamo per vedere come stà.
    A suo dire è stato il primo vero OFF come si deve. COMPLIMENTI. E’ sempre arrivato ovunque siamo andati !!!

    fine 3 parte

  • #51183

    Biros
    Membro

    E cosi arrivo al grande Antonio, il mio Macello preferito!!!

    E’ vestito da mazinga. Un mazingone tutto rosso. Forse troppo pulito. Ma durerà poco!!

    Che piacere rivederlo, con un avventura che ci aspetta da li a poco.
    Si schernisce, fa il modesto l’Antonio.
    Ma chi lo ferma quello li? Un sentierino? Quattro pietre bastarde?? Uno o due lastroni di ghiaccio??? Una salita da incubo????
    Allora non sapete con chi avete a che fare!! La determinazione fatta carne (non quella che vende, che avete capito??)… la grinta diventata verbo… E’ dappertutto e sale dappertutto.

    Bene, cosi sia, endurista.

  • #51185

    Biros
    Membro

    L’amico di Macello.
    Ignoto prima di ieri. Da oggi no. Beh, ha un beta alp veste di nero e non si ferma mai. Lui va e a me sembra anche molto bene. A occhio direi che ha della bella esperienza alle spalle. Mai incerto e sempre presente. Pure simpatico. Belle compagnie frequenti Macellone!!! Attenti a quei due…

    Ho detto poco di Francesco. Poco rispetto a quello che sa fare.
    La beta è ad uno stadio terminale. E lui lo sa.
    Pensavo che Fugzu fosse un cuore tenero… ma non è cosi. Non una lacrima per la motina terminale.
    Siii, per carità… va bene, lo ha portato dove ha voluto lui…, non lo ha mai tradito…, si lamenta poco e ha poche pretese..ma..ma..vuole di più.
    Si. Lui vuole di più. E lei non può.

    Il dramma si consuma cosi, in questa piccola pretesa di Fugzaccio: vuole di più.
    Moto ardimentosa cercasi. Procace e piena di energia per folli cavalcate, una furia ti cerca. Motine timorate astenetevi.

    Che dire di ciò? Se la merita una moto cosi, punto e basta.

    Luisa, impagabile ospite, Case Rosse è la tua carta d’identità. Sei un riferimento d’ospitalità e cortesia e queste nostre fughe dalla realtà sono rese ancora più belle grazie a te.

    Infine, infine…un grazie grande come il mondo ad Antonia.
    E’ già.. grazie davvero per avermi lasciato il tempo, grazie per aver badato alle figlie e pensato a tutto il resto. Senza di te che bambino sarei?
    Un bacio.

  • #51184

    Biros
    Membro

    Scal..one, dove sei?
    Hai sempre un aria cosi per bene che sembrerebbe impossibile portarti all’inferno.
    E invece sei troppo curioso per non andarci (eheheheheheheh)!! C’abbiamo provato a farla in salita quella discesa all’inferno n’è vero?
    Harneck, Fugzu, te ed io ci abbiamo provato (Winno prudentemente si è fermato poco prima ma non senza essersi fatto il guado e un 20 metri di ghiaccio).
    E’ davvero uno spettacolo della natura quella salita discesa all’inferno. Ti spacca le braccia e sempre, quando credi di farcela, ti sbatte in faccia una rogna rognosa oltre il possibile (tranne ovviamente che per Harneck).

    Una salita pietrosa che scuote la moto, sale, sale sempre più ripida e i sassi sono ovunque e non c’è un buco di posto dove mettere la ruota e li, lassù, quella curva in piedi a 90 gradi.
    Dai che ci arriviamo, si, senza perdere troppa velocità… azz, ma come si fa a stare in piedi qui, siamo a destra, no, siamo a sinistra, no…non so dove siamo, siamo solo qui e fermarsi è difficile come andare avanti.
    La curva è arrivata, dai col gas (magari ne fossi capace), non si vede cosa c’è subito dopo, meglio cosi.

    Cazzarola.
    Uno scalino di roccia alto un metro.
    E’ li a un metro di distanza, giusto il tempo di capire a cosa stai per andare a sbattere ma non tanto per reagire, fare correzioni. Dove sei sei e da li devi affrontare o cadere. Tanto cado lo stesso.
    Tiro il manubrio e gas, gas, gas, gas…..sono sopra lo scalino ma sotto la moto!!!!
    Si, l’ostacolo è alle mie spalle ma subito dopo per terra. La roccia s’è mangiata tutto il mio equilibrio e la moto non è un’anima di riserva, è caduta assieme a me, finita come il suo cavaliere.
    E tu, Scal, fermo in bilico sui 90 gradi di quella curva osservi. Poi uno scatto felino e due, tre zampate e viaaaaaa… siiiiiii ce l’hai fattaaaaaaaaaaaaa!!!!!!
    Per i curiosi dico solo che Harneck (lui bravo com’è non ha meriti … invidia, invidia..) e il magico Fugzu erano passati indenni poco prima.

    Scal e la sua Ktm hanno raggiunto un equilibrio perfetto, si capiscono e assieme vanno ovunque e quando Ed vuol fare il grande ebbene… stargli dietro costa molto.

    Ecco, Ed è cosi. Una gran brava persona che si diletta con meticolosa precisione ad avventure vietate ai minori (ehehehehehe).

    fine 4 parte

  • #51188

    luvi
    Membro

    ..è un piacere leggervi, vedervi.. e sfamarvi…;)

  • #51190

    Scal
    Partecipante

    Ecco quà, dove non è riuscito il deserto ….. le case rosse hanno potuto! Si rivede Biros “il logo” (da logos) la parola che torna sulla rete!! Potenza delle montagne pistoiesi e di un gruppo “grande” di amici!

    Bentornato ser Lorenzo …. che piacere aver condiviso questi due giorni … ora dovrò fare lavori domestici per 6 mesi … ma ne valeva la pena!!

  • #51192

    Jack
    Partecipante

    Siete uno spettacolo… e la voglia di seguirvi aumenta sempre di +…

  • #51198

    Cesare
    Membro

    E’ stata un bella giornata, grazie a tutti e in special modo ai “gestori” delle Case Rosse !! ;-)))

  • #51199

    Pablito
    Partecipante

    Vi ho seguito ogni momento, dalla partenza al ritorno.
    Sapete benissimo quanto mi sia costato non essere con voi ma….. quando non si può non si può!

    E stsera, leggendo i vostri resoconti (Biros… le case rosse muovono più penne del deserto!!!!) SONO FELICE PER VOI!!!

  • #51211

    JOR
    Partecipante

    Così vicino, e allo stesso tempo sempre più lontano…… sobbbbb ! Felice per voi, e il gruppo off intanto aumenta !

  • #51222

    Bierhoff
    Partecipante

    ne rimarrà uno solo su asfalto

  • #51223

    Fugzu
    Membro

    Scusate il ritardo! Eccomi qui a raccontarvi di due giorni speciali e di Amici veri, di fango e asfalto, con cui Luvi ed io abbiamo condiviso un bellissimo fine settimana.

    Cosa dire di non scritto? C’è tanto, come gli occhi di Biros che sfavillavano all’idea di ciò che avremo percorso ed un pensiero fisso: “la salita all’inferno”. Come il grande Winnone, la felicità in persona solo al pensiero di stare assieme a condividere un sentimento semplice quanto puro: l’amicizia.

    Come gli occhi di Scal quando siamo spuntati, il primo giorno, sull’asfalto di una provinciale: “ho le pile scariche” ma è bastata una barretta di cioccolata per rimetterlo in carburazione. O forse è stato l’episodio della forestale, quando dopo pochi minuti di sosta siamo stati affiancati da una bianca camionetta con due verdi signori a bordo. “E qui non si può e di la neanche, figuriamoci di sopra, di sotto neppure a parlarne”, non sapendo cosa fare ho spalancato gli occhi come in un cartone giapponese, e assumendo un’espressione da bravo bambino ho detto “Guardi, non si preoccupi, siamo tutti quarantenni….”. Per fortuna erano brave persone e se ne sono andati chiudendo gli occhi.

    Cosa dire di Harneck? Un idolo silenzioso che trovi solo negli incroci, uno scoiattolo tecnologico che corre, salta, s’arrampica, fa cucù e sparisce con un enigmatico sorriso sul volto. Un grande, un maestro un Guru sempre pronto a spronarci, mai tirchio nei consigli e sempre pronto a spuntare dal nulla, scendere di moto e ad aiutarti se sei in difficoltà. Poi c’è Giampa, il folletto dei boschi; ricorda certe macchine a molla che le carichi, stanno ferme un millesimo di secondo e poi spariscono nel nulla a folle velocità. Quanta polvere ho mangiato sollevata da lui!

    Macello, sempre pronto a dire che lui non sa, che va piano perchè inesperto, poi te lo ritrovi fresco e riposato in cima ad una pietraia che metterebbe in crisi un trial, anche lui con una strana espressione luccicante negli occhi. Infine Cesare, ultimo ma non meno importante, uno che zitto zitto, quatto quatto fa cose impossibili con la Beta. Niente da dire, eravamo un bel gruppo.

    Il bilancio di questo incontro, al di là degli acciacchi, è che ancora una volta l’Amicizia domina su tutto. Biros ha ragione, è tempo di cambiare moto, la Beta è favolosa, una moto che mi ha regalato emozioni bellissime ma che inizia a starmi stretta. Il pensiero è arancione, chissà…. :-)

    PS Winno voglio le foto!!!!

  • #51227

    Harneck
    Membro

    Prima o poi vi faccio vedere chi sono e come vanno quelli veramente bravi, provate a chiedere a Theo, lui li ha visti!!!! ^______^

  • #51236

    winno
    Partecipante

    harneck io sono uno vero !!!!!!

  • #51239

    bibendum
    Membro

    />;-)” title=”>;-)” class=”bbcode_smiley” />))</p>

		
	</div><!-- .bbp-reply-content -->

</div><!-- .reply -->
</li>
<li>

<div id=

    #51254

    giampa
    Membro

    Biros…mi hai fatto sbragare dalle risate!!!!…ed ora sto già pensando alla prossima volta. A PRESTO spero nella polvere risorta da questo lungo inverno.

  • #51255

    giampa
    Membro

    dimenticavo di dirvi che il sorpasso che ho fatto a scal sdraiato sulla lastra di ghiaccio mi sta facendo passare le notti in bianco non riuscendo ad appoggiare la chiappa destra sul letto ed obbligandomi a dormire in una posizione insolita… quando sono nudo sembro una vacca olandese dai lividi che ho in giro!!

  • #51259

    fable
    Membro

    chissà che bello spettacolo per Grazia ;-)))

  • #51263

    Scal
    Partecipante

    :)) Già ragazzi, …che spettacolo! Giampa con il suo giocattolino è sempre ameno 200 mt avanti a me, un insieme di uomo e mezzo molto difficile da raggiungere, lo trovo in parte al sentiero che armeggia con la moto, o con lo stivale, non so bene … dunque vado avanti, dopo qualche centinaio di metri, il sentiero è pieno di lastre, lastrine e lastroni di ghiaccio … tra il bianco ed il trasparente: freno e salgo in prima fuori il sentiero nella parte alta, dove tra gli alberi e lo scalino ci sta la ruota della moto. Piano piano …ovviamente! Sento un rumore di zanzara impazzita … è Giampa che arriva alla sua velocità e decide, di levarsi di torno quel vecchietto fermone con la moto arancione ….. con la coda dell’occhio vedo un accozzaglia di colori … nell’odine, due braccia in avanti, una giacca azzurra, pantaloni rossi e una moto … il tutto in posizione orizzontale …pensate che in caduta correva più di me sulla moto ..

    Comunque 1 km più avanti mi sono sdraiato anche io su una lastra di ghiaccio, finendo in mezzo ad una fratta . in omaggio un simpatico livido blù grande come il palmo di una mano tra la coscia e il fondoschiena …..:))

  • #51272

    luvi
    Membro

    …Giampa! :)))

  • #51292

    Fugzu
    Membro

    Dai che a me invece è andata bene: sabato, ultimi cento metri di sterrato, stanco sfranto entro troppo veloce in curva, tentenno per un decimo di secondo e poi curvo troppo in fretta perchè i tasselli dell’anteriore possano tenere. Quando ho sentito la moto che ne andava per conto suo l’ho mollata col bel risultato di un volo con capriola sui sassi e ritorno in piedi. Il tutto sotto gli occhi di Winno che non ha capito come ho fatto a volare. Per fortuna il guscio protettivo mi ha protettivato bene! La Beta si è rotta solo la punta della leva freno :-) Superlamps

  • #51297

    winno
    Partecipante

    fug, solo la leva ?????? il porta targa e la freccia chi li ha rotti ??????? come al solito io ci sono in mezzo !!!!! :-))))

  • #51338

    luvi
    Membro

    ..ma le altre foto non ce le fate vedere..Winnoooo, Scalll…:)

  • #51343

    Fugzu
    Membro

    Winnone, sciocchezze sono, vuoi mettere la mia libidine a girare per un giorno sul tuo Kappone 450? Hem, oggi quasi quasi vado ad informarmi….. Chissà……

  • #51344

    Scal
    Partecipante

    Io ero talmante stanco che ho dimenticato di avere la macchina fotografica … per me nessuna foto!! Passo la palla agli altri …. :)

  • #51391

    Fugzu
    Membro

    Winnooooooo, le fotooooooooooooo

  • #51393

    winno
    Partecipante

    fug, mi sono beccato un azziatone da luvi perche gli ho intasato la posta !!!!!!:-))

  • #51416

    fable
    Membro

    vi faccio io la pagina!

  • #51436

    luvi
    Membro

    :)

  • #51647

    Peko
    Membro

    Biros… un racconto meraviglioso. Grazie, mi hai fatto divertire anche se sto su una sedia e non in mulattiera. Unga bunga!

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.