FrontPage Forums Tecnica, accessori, abbigliamento ecc… Gli indispensabili, x polverosi

  • Questo topic ha 34 risposte, 15 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 16 anni, 1 mese fa da Peko.
Visualizzazione 34 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #44021
      Theo
      Amministratore del forum

      sondaggio polveroso: Cosa non può mancare dopo l’acqusito di un mono??? Intendo tutto.. dalla tanica della benzina agli eventuali attrezzi… dalla cassetta di frutta per parcheggiarla nel box al marsupio multitasca… dalla pompa a mano portatile all’imbuto… ecc…. Forza scatenate le vostre liste!!!! 😉

    • #50534
      Scal
      Partecipante

      Stivali da cross – Casco da enduro + occhiali- Protezioni a piacere, le più economiche sono da cross tutte di plastica, le più adatte quelle con la retina che tiene insieme i pezzi – Pantaloni- Giubbino con maniche staccabili-Guanti da cross –

      Per gli attrezzi l’indispensabile sono il minimo delle chiavi per fare cose semplici + la chiave della candela – L’alzamoto da garage è molto utile. Il marsupio è utile ma una buona alternativa è lo zainetto con il camel back li ci metti sia gli attrezzi che l’acqua, i documenti e al limite una maglia di ricambio. Altre cose non servono, a meno che non volgia le mutande griffate Honda … per questo senti winno che ha tutto KTM compresi i fazzolettini di carta :)) Buon Fango … Ed

    • #50543
      Scal
      Partecipante

      Le ginocchiere …. dimenticavo le ginocchiere, le più semplici sono piccole e lo snodo e di stoffa, poi ci sono quelle snodate sulla plastica, infine quelle speciali che costano quanto la moto.

    • #50544
      Anonimo
      Ospite

      e per portar tutto quanto può servire, da fuori e strada c’è una borsa spettacolare della acerbis…ci sta tutto ma proprio tutto quello che serve ad un fangoso…dacci un occhio :-))))

    • #50557
      macellocastello
      Partecipante

      molto importante x tornare a casa sono un paio di leve frizione /freno di scorta…. la mia è esperienza :((((

    • #50561
      Pablito
      Partecipante

      Se uscirai (come spero) fra qualche giorno procurati un BUON paio di calze, mutandoni lunghi e maglia a pelle (quelli che usi per sciare dovrebbero andare bene).
      Un’ampia bandana (ma sottile, altrimenti “scende” quando calzi il casco), meglio se in seta, ti protegge (specie il naso….) dal freddo e ti proteggerà dalla polvere quando il tempo tornerà bello.
      Non lesinare sulle protezioni (una buona pettorina da enduro costa almeno 150 Euro ma sono soldi benedetti…) e prendi una giacca da enduro (con le maniche staccabili) di taglia adeguata (OKKIO! deve essere abbastanza larga per permetterti di indossare la pettorina). Occasioni si trovano su http://www.canellamoto.it

      Non uscire MAI senza una bottiglietta d’acqua (borraccia del marsupio o bottiglia nello zaino). Meglio ancora un camelback con riserva idrica.In una bustina a prova d’acqua (collaudala!) metterai il cellulare, soldi (specie per la benza ed in tagli da cinque euro) ed i documenti.

      Fai quattro chiacchiere con Harneck e guardati bene intorno, imparerai in fretta.

      Ah, dimenticavo, se seguirai Harneck (o qualcuno bravo come lui) portati una robusta fune di almeno 5 metri. Non si sa mai…… ma qualche volta ti tira fuori dai guai e…. dai dirupi!! EnduroLamps da Pablito

    • #50565
      Theo
      Amministratore del forum

      Grazie delle dritte (forse non tutti sanno che…) Preziosi suggerimenti…

    • #50567
      Harneck
      Membro

      Mi sembra manchi la fascia elastica poi credo ti abbiano già detto tutto.
      Poi ci sono due cose che non devi assolutamente dimenticare ogni volta che esci: MANETTA e BUONSENSO!;-)

      BUUUU BUUUU BUUUUUU!!!!!!!!!

    • #50568
      giampa
      Membro

      Una candela di ricambio è essenziale perchè con la sola chiave non serve a nulla, come dice macello almeno la leva frizione, importanti sono le mousse oppure in alternativa occorre portare le leve ed il kit per pezzare la gomma oppure c’è chi porta la camera d’aria anteriore che all’occorrenza va bene anche dietro… se fori sperduto in mezzo ad un bosco sono dolori. Importante come ti hanno già detto è l’acqua per bere, ci si disidrata parecchio e senza bere è dura. Se la tua moto è senza riserva come la mia e sai di fare un giro lungo, io mi porto un paio di bottigliette da coca cola in plastica piene di benza , appena posso rabbocco e poi la bottiglietta si sciaccia e tiene poco posto. Importante (e l’ho notato l’ultima uscita) è una maglia per la catena , basta un ramo o uno strappo e la catena si può spezzare, con la maglia di riserva torni a casa.Fazzolettini di carta per pulire gli occhiali dal fango e per cagare in mezzo al bosco, fil di ferro qualche fascietta ed un pò di nastro americano servono sempre…e poi un pò di fortuna e tante braccia e fiato (che io non ho)PS. fatti cambiare turno per il 5 che da Fugsu ci sono gli sterrati ideali per imparare. Ciao

    • #50570
      Theo
      Amministratore del forum

      Ho come l’impressionc ehce tutto quello che state dicendo sia utile ma mi tocca mettere il MAXIA ????? :-)))

    • #50571
      fable
      Membro

      prima cosa le protezioni, consiglio pettorina “sadomaso” che comprende già gomitiere, protezione su addome e paraschiena
      utilissimo il camelback, va benone quello di decathlon molto economico, ci puoi mettere dentro atrezzi, camera d’aria, barrette, fazzoletti, leve di scorta, le leve copertoni (io ho smesso di portarle, immagino che ora bucherò), filo frizione, fasecette, nastro americano
      fai una ricerca su soloenduro per scoprire cosa si porta nel marsupio, io non ce l’ho e uso il camelback per tutto
      monta i paramani, controlla che abbia i rapporti ben corti, tieni sempre pulito filtro aria, cambia spesso l’olio…
      boh non mi viene in mente altro ;-)

    • #50579
      Harneck
      Membro

      A meno che tu non parta per il deserto, sconsiglio vivamente il camel-back, soprattutto se dentro ci vuoi ficcare degli attrezzi. Diventa pericoloso! E poi si sposta il baricentro in alto, di poco ma si sposta e si può pure impigliare in rovi e cose simili. Al max procurati un marsupio con portaborraccia. ;-)

    • #50580
      Scal
      Partecipante

      LA protezione dainese come la mia ha già la fascia elestica lombare …… Giusto fazzolettini, nastro americano, filo di ferro e leve di ricambio ….. Io vado con il camel back e il peso non si sente, se metto il marsupio lo sento scomodissimo. By

    • #50583
      coccodrilla
      Partecipante

      … ed una donna molta comprensiva….. :-)

    • #50591
      Pablito
      Partecipante

      O MAGA….. O MAGA……. quanto hai ragione!!!!!!!!!

      Theo okkio che l’enduro è una disciplina per single :(((((

    • #50597
      Fugzu
      Membro

      Aggiungo qualcosa:

      Sottotuta termico, d’inverno tiene caldo, d’estate assorbe il sudore e rinfresca: Macello consiglia l’acquistao presso “caccia e pesca” dove costa molto meno rispetto a negozi di accessori per moto.

      Sacchetti da freezer per rinvolgere il portafogli, il cellulare, una eventuale macchinetta digitale: in caso di pioggia e/o pozzanghera con Giampa in sorpasso proteggono da spiacevoli sorprese.

      5 metri di corda sintetica ben resistente (da Harneck l’abbiamo usata per tirare le moto su per passaggi impossibili!)

      L’immancabile bomboletta di Fast che regolarmente esplode quando meno te lo aspetti (vero Giampa e Cesare?).

      Luvi mi ha trovato uno speciale marsupio usato per il trekking, è imbottito, con diverse tasche per cell, portafoglio, macchina digitale, borraccia ecc. E’ più comodo di uno zainetto

      Una bottiglietta da almeno 50 cc nella quale versare Gatorade oppure una soluzione di 30% succo d’arancia o ACE, 70% acqua, 3 cristalli di sale grosso (è meglio del gatorade e sopratutto costa niente)

      Fazzolettini disinfettanti Citrosil o simil, un graffio di rovo oltre ad essere doloroso può infettarsi ed è bene disinfettare subito.

      Se me ne vengono in mente altri li aggiungo. A presto!

    • #50633
      trombetta
      Membro

      …aggiungerei l’acquisto di una macchina per portare tutti questi aggeggi…più un autista…

      Cavolo…mi passa la voglia solo a sentire tutto quello che devo caricarmi…qui non ci sono mica i santi bauletti!

      Mi sa che appena prendo la moto sarò la prima endurista con bauletto ad hoc! …bellissimo! :-)))

    • #50635
      Scal
      Partecipante

      Io non mi caricherei di troppi ricambi e attrezzi, voglio vedere quanti di noi riuscirebero a fare interventi che non sia cabiare una leva o gonfiare con fast, piuttosto servono un po di quelle fascette stringicavo per fissare qualche pezzo di plastica che si dovesse spaccare sugli attacchi. La candela di ricambio è più necessaria per i due tempi, comunque male non fa. Ben diversa è la musica quando si fanno raid di qualche giorno … allora li son dolori .. noi abbiamo cammbiato la camera d’aria del mio anteriore, pulito, lavato e sostituiti i filtri dell’aria, cortocircuitato gli interruttori di sicurezza della moto di Pablito, aggiustato la stampella laterale del mio K alle dieci di sera ….. ecc….

    • #50678
      Peko
      Membro

      …manca solo un filo della frizione (solo l interno, senza guaina) e qualche morsetto per fissarlo dal lato motore e vai tranquillo! se si strappa per una caduta ecc. è dura andare senza frizione! lampsss

    • #50679
      Bierhoff
      Partecipante

      mi dicono che sia molto indispensabile anche una moto :-)

    • #50737
      BLADERUNNER
      Partecipante

      Bravo Marcolino ho fatto l’inventario e non capivo che cosa mancava all’appello….LA MOTO AZZ!!

    • #50773
      giampa
      Membro

      Dammi retta… se monti le mousse e ti levi il pensiero delle forature tutto il resto che ti ho elencato sta in pochissimo spazio nel marsupio. Ciao

    • #50781
      Scal
      Partecipante

      Una considerazione su cndela e chiave della candela, ovviamante io le porto, ma penso sempre che per un 4 tempi si apeso inutile. Ovviamente i due tempi possono sporcare le candele ed i 4 tempi molto meno, ma il problema vero per i 4 tempi è che le candele sono in genere circondate dalle valvole e pensare di smontarle, senza un copressore per soffire via la terra ed il fango che si accumula dentro il cunicolo, condanna a riempire il cilindro di terriccio e sassolini che rovinerebbero tutto, onestamente mi fa un po paura. Ovviamanre nei 2 tempi quella zona è molto più libera e ispezionabile ….. Slamps Ed

    • #50782
      Peko
      Membro

      Scal hai ragione, prima di togliere la candela bisogna pulire da terra e detriti con uno straccio e poi magari lavarci attorno con acqua, della bottiglietta metà la bevi il resto la versi poi asciughi per bene e solo dopo cambi la candela. Se entra terra nel cilindro possono essere dolori a 3 zeri! Comunque in un 4T è ben difficile bruciare la candela, specie se la si cambia con buona frequenza, ma la sfiga è in agguato! Giampa la mousse è una gran cosa… non l ho mai provata ma vale certo la spesa e per le nostre andature non rischiamo certo di squagliarla. Peko

    • #50789
      Scal
      Partecipante

      Caro peko, non so le altre moto, ma sul mio K 400, la fossa delle marianne che circonda la candela è stretta quanto la chiave e profonda come la candela, con lo straccio non ci si va e se metti acqua resta tutto li: spero proprio di non dover cambiare la catena in mula. Per il resto parole sacrosante.

    • #50865
      Peko
      Membro

      Caro Scal, il Kappa400 non lo conosco ma ho ben inteso come sia sta fossa delle marianne! Non hanno previsto un gruppo pipetta che tenga acqua e fango lontani, in modo che se lo togli la sede resti pulita?? male! sti ingegneri… anche sul Dominator è ben incastonata ma con pazienza si riesce un po a pulire attorno, e l acqua scivola via… e la xr250 del President ha un motore con lo stesso schema costruttivo del mio, una lavatina riesce a darla! Non preoccuparti, se cambi come sai la candela con buona frequenza a moto pulita dubito possa mai darti problemi… ma se avete una 2T la candela di scorta è un must!! Peko

    • #50870
      Ultimo
      Partecipante

      Ma dove andate… in guerra?
      Ma il coltello di RAMBO con tappo a vite, bussola e dentro ago e filo per ricucirsi no?

    • #50894
      Peko
      Membro

      Ultimo… ago e filo per ricucirsi noi li recuperiamo dal cavo gas di scorta che ci portiamo dietro, così non serve neppure l’ago, sfilacci un po il cavo e togli un filo che ne costituisce l’anima poi con le pinze puoi direttamente infilarlo nei brandelli e ricomporti un po prima di ripartire. Se non bastasse nastro telato e fascette a strappo, magari pure qualche goccia di attak! E la polvere come cicatrizzante…

    • #50901
      Theo
      Amministratore del forum

      Grazie a tutti, vado a comprare un po’ di roba!

    • #50909
      Niki
      Partecipante

      Peko… masseifurori… Fantastici.

    • #50941
      Fugzu
      Membro

      Una volta ho usato il cavalletto al posto del femore che mi ero rotto…. ;-)

    • #50946
      Scal
      Partecipante

      Una mia amica endurista, girava con un MAICO 500 all’ottavo mese di gravidanza, ad un certo punto in discesa su una pietraia quasi verticale che lei faceva in quinta piena gli scoppia la camera della gomma avanti: ruzzolone tremendo! Stava rialzandosi, quando sente delle contrazioni, allora si mette dietro una roccia e partorisce, poi con il cordone ombelicale fa una camera d’aria e la monta sulla ruora, lava il nascituro con un po di benzina, e lo mette nel marsupio; proprio mentre stava risalendo in sella arrivano gli altri che le chiedono cosa fosse successo, lei risponde: ma … niente di particolare … e riparte in quinta piena!!

    • #50954
      Theo
      Amministratore del forum

      Scal ma che amicizie frequenti???? Ti ho detto 1000 volte di non sniffare la benzina del K ;-)))

    • #50960
      Pablito
      Partecipante

      Scal…… BELLISSIMA!!!!!! ahahahahahah

      Tra te e Peko manca solo Rambo che si ricuce il braccio…..

    • #50968
      Peko
      Membro

      …e si cauterizza la ferita con la marmitta ROVENTE!

Visualizzazione 34 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.