FrontPage Forums Tecnica, accessori, abbigliamento ecc… pegaso strada, cosa ne pensate?

  • Questo topic ha 42 risposte, 21 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 15 anni, 1 mese fa da Scal.
Visualizzazione 42 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #44537
      Lunzo
      Membro

      Ragazzi con l’abito nero a me questa motina piace tantissimo…finalmente qualcosa di nuovo nel filone Pegaso che era la stessa da anni ormai. Speriamo di poterla presto provare su strada, sto cercando di convincere Laser a cambiare la sua vecchietta da oltre 50 mila km con questa cattiva bambina

    • #59744
      Bierhoff
      Partecipante

      sembra una BMW :)

    • #59753
      Simbad
      Membro

      Gia fa pena quell’altro figuriamoci questo.

    • #59756
      bibendum
      Membro

      Lunzo ma perchè vuoi convincere sempre qualcuno a cambiar moto e non ti decidi tu a cambiare la tua??? />;-)” title=”>;-)” class=”bbcode_smiley” />)</p>

		
	</div><!-- .bbp-reply-content -->
</div><!-- .reply -->
</li>
<li>

<div id=

      #59760
      Niki
      Partecipante

      Esteticamente è molto gradevole. Solo che è Aprilia.

      Due amici miei, due caponord con 7000 km e 4 interventi in garanzia e neanche cose da poco, esempio maximo rally ci ha rimezzo i cuscinetti del mozzo anteriore e un mio cugino il mono posteriore che non vogliono nemmeno cambiare.

    • #59763
      Mago di ozz
      Partecipante

      è davvero bella… deve esssere molto divertente nel misto stretto… il motore è un robustissimo mono rotax usato anche dallla bmw per le f650 ecc…. da dei punti alla yamaha 650 mono nuova… la honda non mi pare abbia in catalogo cose cosi eleganti e tecniche… ha un disco anteriore da paura… le avarie sui mezzi aprilia sono in linea con quelli delle altre marche che fanno moto da molto piu tempo… honda, ducati, motoguzzi, bmw, triumph… bisogna vedere il prezzo…

    • #59767
      Niki
      Partecipante

      Mago… eddai… non insistere, io parlo di fatti, tre transalp e mai un intervento in garanzia.

      Due caponord e quattro interventi. Non può mica sempre essere una coincidenza.

    • #59776
      Pilotino
      Membro

      é bellissima a me piace tanto e poi è Aprilia il che vuol dire che è perfetta ;-DD

    • #59778
      Sacks
      Partecipante

      Mago, mi dispiace contraddirti ma il motore è lo stesso della yamaha. Una volta era rotax, adesso è minarelli ed è proprio identico per entrambe

    • #59779
      Lunzo
      Membro

      confermo..motore Minarelli per entrambe. Una delle scelte che non condivido invece è proprio il disco singolo anteriore….sarà anche potente ma è sempre 1. Sarà mia cura scrivere due righe dopo averla provata, ieri sera ho mandato via varie mail ai concessionari della mia zona per chiedere una prova su strada. Infine il prezzo, di listino viene 6900 ma ne ho gia viste a 6500 chivi in mano senza cercare troppo, secondo me tirando un po si puo scendere ancora oppure si possono ottenere sconti su altre cose. Per quanto riguarda la mia moto ahimè vedrà i centomila…come diceva la pubblicità del magnum…la vita è una questione di priorità

    • #59783
      Cactus
      Membro

      Lunzo ti sposi? comunque la nuova aprilia me piace

    • #59805
      Mago di ozz
      Partecipante

      avete ragione.. sono rimasto indietro di qualche anno!:-) il motore è yamaha…nulla cambia cmq…

      niki …la sola moto che ha poche avarie non è la honda ma la riuscitissima e fortunatissima honda transalp che difatti producono identica da oltre 17 anni, senza modifiche… le altre , tutte le altre honda e non, hanno e danno piccoli e grossi grattacapi…

      per la cronca la mia amatissima DOROTY (Ta 2001 per i nuovi) a 30.000 km ha fatto fuori i cuscinetti dello sterzo….. tutte le vara 2001 che conosco… tutte si spengono in curva… e tutte, ripeto tutte, le vfr di una certa annata hanno bruciato le centraline elettroniche.. lasciando appiedati i loro felicissimi proprietari..

      della serie : sono tutte plastica e ferro! ( cit. il mago 2003)

    • #59811
      Sacks
      Partecipante

      2001?!? Mago, la marca mettila dentro prima della curva!

    • #59817
      Peko
      Membro

      oggi ipotizzavo con Jack quale potesse essere il problema dello spegnimento del vara… cut off del carburante in rilascio mal tarato?? e quando tirate la frizione puff! il motore va di colpo giu di giri e si spegne. purtroppo la centralina non penso sia riprogrammabile ma inscatolata nelle resine come da tradizione honda che vuole inviolabili i propri prodotti… Sacks che ne pensi, succede come ho descritto? anche il mio dommi tende a spegnersi in scalata o al minimo da caldo ma per motivi ben diversi, per lui è fisiologico, da buon mono… ciao!

    • #59823
      Sacks
      Partecipante

      Ah, guarda non lo so. Io ho l’ignorante carburatore. So solo che tutti i vara ad iniezione dei miei amici funzionano al minimo regolarissimi (quando non si spengono) e allora i mecca e i proprietari tendono a tenere il minimo basso (attorno ai 1000) quando l’honda lo da a 1250+-50, quindi più alto. Mi piacerebbe che qualcuno provasse ad alzare il minimo e vedere se poi lo fa. Testate testate che se mai prenderò l’iniezione dev’essere perfetto

    • #59826
      bibendum
      Membro

      Neanche la TA è immune da difetti, nela prima serie avevano sbagliato gli accoppiamenti dei metalli nella testa e infatti dopo i 25/30mila KM mangiavano olio che era un bellezza (e anche le nuove non sono del tutto immuni a questo difetto, chi più chi meno), le guide valvole si usuravano e filtrava olio, i cuscinetti di sterzo Mago lo dici anche tu, danno problemi, qualcuno li ha sostituiti con quelli a cilindro che venivano montati di serie sulla prima. Sono mezzi meccanici sottoposti a usura, come giustamente dice il Mago sono di ferro e plastica e di conseguenza vanno bene fino a un certo punto dopodichè … plaf … sput …. puff … sbang … crash … e porc… accidentac… malediz… put…

    • #59842
      Jack
      Partecipante

      Oggi Loris, ho raccontato all’ing. Honda che mi ha chiamato, dello spegnimento, ha controllato e ha detto che il minimo deve essere a 1200 +/-100. Poi mi ha detto che può capitare che la regolazione pre-vendita venga fatta male dal concessionario non bravo… gli ho chiesto se è possibile che tutti i Vara nuovi venduti in tutta Italia vengano dati fuori con una regolazione sbagliata e non ha saputo rispondere… mi ha comunque consigliato di alzare il minimo a 1300 e se la cosa non si risolve, di portarlo subito in assistenza, visto che si rischia in termini di sicurezza…
      Il mio Vara ha già avuto 2 richiami, il primo per possibile errato funzionamento del contatto del cavalletto (che rischia di spegnere il motore mentre vai… ma a me funziona bene) e il secondo, di una settimana fà, per le valvole dei freni che potrebbero avere un piccolo trafilaggio d’olio…

    • #59848
      Gioweb
      Partecipante

      che brutto coso!

    • #59851
      Sacks
      Partecipante

      Al mago quando aveva il minimo a 5000 non gli si è mai spenta nelle curve!!!

    • #59861
      Cactus
      Membro

      Il mio vara si è spento una volta sola… ma il motore era freddo.. in partenza l’ho tenuto basso di giri… e ciuf si è spento..

    • #59871
      Pilotino
      Membro

      scusate!! ma non aveva una Honda?;-DDD ora non ditemi che sono un B……rdo!Ma concordo con il Mago sono tutte plastica e ferro! Tranne la transalp che ha un progetto vecchissimo e fortunatamente ben riuscito ;-)

    • #59879
      Peko
      Membro

      bene… allora forse basta alzare un po il minimo tenendolo tra 1200 e 1300… provate e sappiate dire!

    • #59904
      Lupo Solitario
      Partecipante

      Ciao Peko ciao a tutti concordo con te alzare il minimo aiuta e comunque, anche se in rilascio bisogna tenere il gas allegro,se nn ho questa cortezza a volte si spegne.Siccome gli spagnoli non sono perfetti come i giapponesi i 1200/1300 giri+/-100 non è uguale per tutti i contagiri bisogna provare e riprovare se rimane patologico si spera di trovare un buon mecca honda se sei in garanzia o un re dell’iniezione se sei gia fuori.Sperem
      Il Vara rimane comunque una bestia.

    • #59908
      Lupo Solitario
      Partecipante

      Aprilia 650 bellissima bella bella.

    • #59911
      Mago di ozz
      Partecipante

      ma per regolare il minimo non c’è l’apposita manopolina sulla destra? dovrebbe essere tarabile facilmente anche anche dall’utilizzatore… siccome sono abituato a minimi altissimi ( vero sack :-))adesso provvedo a registralo intorno ai 5000 giri…

      scherzo…. a me lo ha fatto solo una volta e non son sicuro di essere stato io a fare una manovra errata… se dovesse ripresentarsi il problema alzerei un pochetto il minimo.. e mi rivolgerei al mio avvocato preferito…:-)))

    • #59919
      bibendum
      Membro

      1200/13000 +- 100, si sta parlando di motore freddo e con aria tirata vero? A me cmq sembra veramente troppo alto. Mi sembra una risposta del tipo ”non sappiamo come risolvere il problema quindi a mali estremi estremi rimedi”.

    • #59923
      Lupo Solitario
      Partecipante

      No bibendum non con aria tirata,al minimo 1300 è come il transalp a 1000 è un sistema diverso.infatti quano l’ho abassato pensando che era alto ho nettamente peggiorato la situazione.

    • #59926
      Jack
      Partecipante

      1200 +/-100 a motore caldo…

    • #59932
      fable
      Membro

      la nuova pegaso a vedersi è molto aggressiva e quasi mi piace, poi bisogna provarla e vedere l’affidabilità dei componenti..

      invece per quanto riguarda i vari problemi del vara paragonati al transalp dico solo che i vecchi modelli ta erano tutto un altro pianeta, e non mangiavano olio dopo così pochi km ma dopo almeno 60mila a quello che ho sentito in lissta
      la stessa ta87 che mi hanno prestato la scorsa estate per le ferie ha quasi 70mila km ed ha consumato 1kg. d’olio in 4400 km di bretagna, per il resto NESSUN problema ;-)

    • #59946
      Sacks
      Partecipante

      bibe, nessuna moto è robusta come il ta. Pochi cavalli rispetto alla cilindrata, carburatori piccoli e doppia a ccensione ne fanno un motore praticamente elettrico. Qualsiasi moto tu prenda, abituato al ta, ti trovarai a tuo agio solo dopo un pò di km. Col ta puoi far patinare la frizione in partenza a 2000 giri come puoi sbagliarti e farla quasi morire lasciando la frizione e lei parte lo stesso riprendendo magari da sotto i mille. Lo provi a fare con qualsiasi bicilindrico mille e ti tira una botta e si spegne di colpo.

    • #59974
      Cactus
      Membro

      Ragazzi proprio ieri ho visto l’aprilia da vicino… non mi piace +…

    • #70977
      PAOLO007
      Membro

      bellina la pegaso nuova, sembra la mia del 92 riverniciata nera e un pohino ritoccata… come la pubblicità della peugeot 206… :-P

    • #70985
      sicanos
      Membro

      Se i progettisti italini (Aprilia, Ducati, Guzzi) avessero un supporto della produzione qualitativamente paragonabile a quello dei Jap, le moto italiane sarebbero le migliori del mondo, il problema e’ che le idee si scontrano con la dura realta’ del business. Io credo ad esempio che i progetti di base delle Aprilia siano validissimi ma l’esigenza di mantenere bassi i costi alla fine , inevitabilmente, produce inaffidabilita’. La Pegaso, per il settore dove vorrebbe collocarsi non sarebbe neanche male cosi’ a guardarla ma chi si fida?

    • #70997
      Theo
      Amministratore del forum

      La mammuttona si accende da fredda con 0 gradi ti temp. senza accellerare al primo colpo! Dannazzione quanto è tosta la mia motona! :)

    • #71003
      Peko
      Membro

      So che a molti non piace, ma per quei soldi comprerei il Suzuki DL650, il motore è eccezionale ed è parecchio comoda. Io di motori Minarelli ne ho sempre e solo visti sui 49 cc…

    • #71012
      sicanos
      Membro

      Una cosa si puo’ dire pero’, che la Minarelli ha una lunga tradizione motoristica e al giorno d’oggi l’esperienza e gli ausili alla progettazione difficilmente fanno fare fiaschi. Il problema e’ , lo ripeto, l’aspetto qualitativo e non mi riferisco esclusivamente al pregio dei materiali ma anche alle tolleranze di assemblaggio, ai “complessivi” forniti da ditte esterne (vedasi per esempio centraline ecc.) alla rispondenza del prodotto finale agli standard qualitativi imposti ( validita’ dei controlli finali ecc) e paradossalmente alla possibile mancanza di orgoglio delle nostre maestranze che contrariamente a quelle Jap O Americane (la Harley insegna) non provano , salvo rare eccezioni, sentimenti di appartenenza alle case madri preoccupate da sempre a cercare di mantenere il posto di lavoro complici ovviamente gli aspetti economici congiunturali.

    • #71015
      Ultimo
      Partecipante

      A me non piace.

      Piace molto di più l’XT o l’MT03 nello stesso segmento di mercato. L’MT03 sì che è fotonica…

    • #71017
      zivas
      Partecipante

      Ultimo si che ci capisce! Quoto in pieno! :-))

    • #71022
      sicanos
      Membro

      Ultimo te l’appoggio alla grande… ( metaforicamente si intende…)

    • #71040
      macellocastello
      Partecipante

      avendo visto la versione trail a milano sono sempre più convinto che sia una motina molto furba…. a me piace anche !!!
      su mototurismo di novembre c’è la prova

    • #71164
      Lunzo
      Membro

      per la cronaca….poi laser l’ha comprata sostituendo la sua vecchia pergaso 650 tutta scassata e dice di esserne contento. Io l’ho riprovata (la sua) e confermo gran mezzo, molto motore, molti freni anche se con disco solo, molte sospensioni…bella moto. Dopo 3000km laser dice che è nache affidabile (la vecchia in 3000 km si sarebbe fermata almeno 2 volte). Ciao…qui nevica e comicia a far freddo!!!

    • #71185
      bibendum
      Membro

      Bhe Sacks allora nn cambierò mai moto …. sig … quegli errori continuo a farli … se prendo un’altra moto mi sdraio da fermo ;-(

    • #73833
      Scal
      Partecipante

      Come mai questo tred resta arpionato in cima alla lista?? Il sito si sta trasformando in http://www.soloaprilia.com?? Perchè non lascirlo scomparire lentamante tra i flutti degli altri argomenti … come il Titanic che piano piano se ne va con tutti i suoi splendori???

Visualizzazione 42 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.