FrontPage Forums Motociclisti NetRaiders Provata V Strom 1000 ABS

  • Questo topic ha 6 risposte, 4 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 8 anni, 9 mesi fa da Scal.
Visualizzazione 6 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #49868
      Scal
      Partecipante

      L’avevo prenotata per oggi pomeriggio alle 14,00 e dunque malgrado il tempo incerto alle 13,40 ero li; ho aspettato un po’, i ragazzi della Suzuki che erano a pranzo, ma il camion delil test ride era li, qundi bastava aspettare, Angela era in macchina con un libro ed io passeggiavo davanti al acancello. Sono arrivati, giovani e simpatici, un piacere; mentre ottemperavo alle formalità, ho capito che non era una prova libera, ma avrei dovuto seguire un ragazzo Suzuki, che con un altra moto faceva da battistrada: alla fine anche meglio. La moto è rossa, a me piace, salgo su e non è poi molto alta, ci tocco bene, da ferma si muove con una certa agevolezza. Metto in moto, il rumore è quasi soffocato, non sembra nemmeno un bicilindrico, alla fine un altro test rider, visto che non c’era ancora nessuno, si accoda con una Vstrom 650. Si parte, sono preso in mezzo dai due ragazzi, ma quello avanti, pur non potendo contravvenire palesemente al codice della strada, produce una giuda abbastanza piacevole e spigliata. Il giro è durato una 20ina di minuti su stradine strette, pianeggianti e piene di curve molto secche, in qualche caso anche curve e controcurve.

      La posizione in sella è qeulla giusta, la moto sembra adattata a me, senza che io debba in alcun modo cercare la giusta postura. la moto ha una ciclistica fantastica, mi sembra di andare con la mia 650, non si avverte il peso ed in curva è neutra, nessun sovrasterzo o sottosterzo, tiene l’inclinazione e permette correzioni di qualsiasi tipo. Il freno anteriore è persino troppo pronto e basta sfiorarlo, la forcella (pluriregolabile) ,dopo la prima escursione di qualche centimetro, trova un certo sostegno. La ciclistica della moto mi è molto piaciuta, una perfetta ergonomia e maneggevolezza. Ia leva del cambio è ben spaziata e precisa, ogni cosa si trova con facilità. Il cruscotto è pieno di indicazoni, molto ben visibili, e vista la silenziosità del motore, contagiri incìdicatore digitale della velocità e qeullo delle marce sono da guardare molto spesso. Arriviamo al motore: è l’aspetto che mi ha richiesto un minimo di adattamento, peraltro subito superato. Il motore non è una forza della natura, anche se ha una grande vivacità, ed è in grado di divertire oltre il mio limite, la cosa che mi ha richiesto un minimo di conentrazione iniziale è la caratteristica di una grande capacità di tenere malce alte con pochi giri del motore, ma una scarza propensione a riprendere in quelle condizioni; tra l’altro si avvertono delle vibrazioni (non fastidiose) sulla zona anteriore, tra cruscotto e manubrio, che in condizioni di ripresa con marce lunghe e pochi giri diventano molto avvertibili, questo fatto mi ha impegnato nelle prime curve a ragionare per scegliere le marce, in quanto se si vuole troppo evitare le marce corte, che possono portare quelche on off in fase di aggiustamento, si può incappare in qualche vibrazione da mancanza di elasticità in uscita con le marce troppo lunghe. Questa sorta di impegno iniziale è sparito dopo quelche curva, con l’aiuto dell’indicatore delle marce e con un occhio alla velocità indicata.

       

      Devo dire che tra le tante moto che ho provato, questa è qeulla che mi sento “tagliata su misura” senza nessun tipo di intervento: ciclistica perfetta, agile, potente senza imbarazzare, sempre prevedibile, poi a me piace e non è poco.

       

       

       

    • #141942
      Sacks
      Partecipante

      Ok. Quando te la consegnano? Per il Trentino ce l’hai? Anche a me piace molto. L’ho solo sentita passare mentre ero da parte alla strada e mi ha colpito la silenziosità del motore. Ha le cose che servono al prezzo giusto.

    • #141943
      Scal
      Partecipante

      Per ora si costruiscono case, si porta l’acqua, si fanno giardini!! Per la moto si aspetta, ma la strommona nuova mi piace pepprio

    • #141944
      Scal
      Partecipante

      Per ora si costruiscono case, si porta l’acqua, si fanno giardini!! Per la moto si aspetta, ma la strommona nuova mi piace molto

    • #141953
      Theo
      Amministratore del forum

      Già che se in ballo…..

    • #141973
      Ribolson
      Membro

      L’ho provata, è come il mio strommino al cubo, ma riconosco in tutte due le moto la mano dello stesso ingegnere.
      Ci girerei il mondo, ma devo dire che lo farei anche con il 650.

    • #142002
      Scal
      Partecipante

      Scritto da Ribolson il 15 apr 2014 22:48

      L’ho provata, è come il mio strommino al cubo, ma riconosco in tutte due le moto la mano dello stesso ingegnere.

      Ci girerei il mondo, ma devo dire che lo farei anche con il 650.

      Vero, pensavo che avrei percepito la differenza di peso e di agilità, ma nulla!! Una 650 con un motore più potente e molto bella!!

Visualizzazione 6 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.