Se è vero che le moto si devono scegliere con il cuore Coccodrillo ne sfata il mito. Notti insonni di valutazioni tecnico/commerciali con un fugace innamoramento per un inglese che poi tanto brutta non era… Ma alla fine ha prevalso il buon senso (Il buonsenso… Peggior amico di un motociclista) e ha ucciso la sua scimmia… Resta il rimpianto di aver fermato a 98.000Km la strumentazione del suo ex VStrom e non aver sfondato quota 100.000 ma va bene lo stesso. Un augurio perchè possa rifarsi con questa ma… In 100.000 Km di Versis chissà quante Triumph incontrerà che lo saluteranno 🙂

 


Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.