Stavolta non parlerò di un giro in moto, perchè così non è stato; ma avrebbe potuto esserlo dal momento che si parla di un’isola dove è consentito andare solo a piedi: si tratta della splendida isola Polvese, la più grande del lago Trasimeno.

Approfittando del fatto che avevamo in affido per due giorni i nostri nipotini di 5 anni, invece che andare in moto siamo andati in macchina a S. Feliciano, da cui si prende il traghetto che in 10 minuti porta la gente sopra l’isola.

Dopo aver visto in passato due volte l’isola Maggiore (che invece è più piccola), abbiamo passato una piacevolissima giornata passeggiando nel silenzio e nel canto degli uccelli.

Il lago visto dalle coste non mi piace molto, ma visto dalla prospettiva che si apprezza dalle isole, cambia completamente colori e atmosfera; consiglio a tutti di visitarne almeno una, se si passa da quelle parti.

Il biglietto costa andata e ritorno 10,20 euro per due persone, e i bambini fino a 10 anni non pagano.

Qui ci sono le foto

Per chi volesse saperne di più: link

Direi che ieri non ho avuto molto modo di rimpiangere la moto, anche perchè prenderla solo per arrivare al porticciolo avrebbe cambiato di poco le sorti della giornata…anzi; abbiamo potuto goderci l’isola senza gli impicci dell’abbigliamento da moto, il chè è stato molto meglio

In ogni caso non ero a digiuno di km perchè venerdì non ho resistito e mi sono concesso una giornata di ferie che ho speso tra scooter (la mattina) e moto (il pomeriggio) tra Assisi e la costa marchigiana tra Falconara e Senigallia (l’appennino al tramonto è sempre uno spettacolo che mi scalda il cuore!!).


0 commenti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.