netraiders 100 laghi 2012


E’ proprio vero che il posto è solo una scusa ed alla fine il piacere è incontrarsi come sempre. Per il 2012 il “100 Laghi” è stato veramente un incontro eccellente. Non eravamo tantissimi ma tutto è uscito a meraviglia. PEr prima cosa i partecipanti, come sempre di ottima qualità. Con qualche new entry (ormai poco new) che è sempre un piacere rivedere. Sacks si  dedicato alla ricerca di un itinerario che, devo dirlo, è stato fotonico! Tutte strade a curve tra traversi e ritraversi delle varie valli. E poi quante buche e sconnessioniche per chi ha moto un po’ utili sono state un piacere (come sciare tra le gobbe per chi è capace). Il meteo ottimo, sole e fresco al punto giusto dall’inizio alla fine.


E poi l’incontro con Oreste e Giovanna che è sempre un piacere rivedere. Rivisti poi in un posto, lo chalet a Ferriere, dove nel 2006 ero mancato per l’incontro che si era organizzato (l’ Africa chiamava…).


Una sosta, me la son persa, panoramica senza eguali. Per lo meno lo dico dopo aver visto le foto :-))


Lu che per tutto l’we guardava i manubri delle altre moto con attenzione particolare (mha… chissà perchè)


E Gigi che non ce la fà proprio a staccarsi da bruxa. E poi tanto altro. Guzzi che finiscono le gomme… Honda che sterrano sullo sterrato, Giampa che si è autoinvitato al 100 laghi. Jack, uno nuovo che credo si sia iscritto da poco con un bmw dalle gomme nuove.

netraiders 100 laghi 2012

 

netraiders 100 laghi 2012

 

netraiders 100 laghi 2012

 

netraiders 100 laghi 2012


0 commenti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.