probabilmente tutti i possessori della mitica Ta sanno che il contachilometri soffre un po’ l’usura.

per capire quale sia il problema consiglio di cominciare con lo smontaggio del rinvio posizionato sulla destra del mozzo ruota anteriore.

smontato il perno ruota si libera il blocco rinvio.

all’interno troverete una ruota dentata in teflon, controllate l’usura dei denti…. spessisimo il problema è li !!

basta cambiare il pezzo, reperibilissimo da qualsiasi ricambista Honda.

se invece l’ingranaggio non è usurato dovrete controllare lo stato del “trascinatore”

questo pezzo è inserito nel mozzo.

è un anello con due denti , quelli che trasmettono il moto all’ingranaggio in teflon.

deve risultare integro e ben alloggiato nella sede.

è raro, molto raro, ma a me è successo che si spezzasse (oltre i 100.000 km….)reperibile facilmente da ricambista honda.

ingranaggio e trascinatore son ok ?? allora dovete operare come segue:

svitate la vite che trovate sul blocco rinvio per liberare il cavo;

dopo aver azzerato il “parziale” con un avvitatore posizionato su “svitare” (quindi in senso antiorario) fate roteare il cavo e controllate se il parziale si è mosso;

se il parziale è rimasto a 0 dovete armarvi di pazienza e smontare il cruscotto (facendo moltissima attenzione agli innesti a pressione ) e liberare il cavo dal tachimetro;

per controllare se il cavo è ok basta farlo girare con una mano e controllare con l’altra se gira, se non gira bisogna sostituirlo, se gira il guaio è nell’apparecchio.. ;

smontare l’apparecchio svitando le due viti posizionate a fianco dell’ingresso cavo.

a questo punto non vi resta altro che cercare un nuovo tachimetro…

buona fortuna e buon lavoro.

by by macello.


0 commenti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.