Una doverosa recensione per un prodotto che a me è apparso ottimo; si tratta di questo:

http://www.tradingpass.eu/prodotto-1….

La storia è che me l’ha segnalato un amico, che ne aveva sentito parlare in alcuni forum; siccome io e un mio amico (Cencio, sicuramente parecchi se lo ricordano, visto che è stato alcune volte in giro con i Netraiders…Abruzzo, Centolaghi, costiera amalfitana…) eravamo in procinto di comprare gli interfono, mi sono informato in merito e ho scoperto che quelli che lo vendono stanno a Perugia; li abbiamo contattati direttamente, accordandoci per la consegna a mano e risparmiando così le spese di spedizione. Quindi ne abbiamo prese due coppie (4 interfoni paritetici) al prezzo di 130,90 la coppia.

Questo il risultato della prova:

La confezione è completa di tutto, come si vede nel sito, e la qualità percepita è alta.

La prova dinamica è stata perfetta; da pilota a passeggero si parla tranquillamente anche a 130 km/h e da moto a moto io e  lui abbiamo parlato per tutto il tempo senza problemi; la portata stimata ad occhio, direi che è sui 400 metri in campo libero, ma anche con le curve non cambia poi di molto.

cencio adesso oltre alla BMW R1100R ha una Goldwing e io la prova l’ho fatta con la BMW R1100RT; lui ha messo la musica sulla radio della moto con il suono che usciva dalle casse, e io riuscivo tranquillamente a godermela tramite l’interfono e tutto questo a 130 km/h.

La radio, grazie all’antennina esterna che nel Cardo non c’è, prende molto bene anche in mezzo ai monti; ha problemi nelle zone dove di solito ho difficoltà anche in macchina a trovare le stazioni; in quella situazione non prende proprio nulla, cioè l’idea che ho avuto è che la ricezione è un pò inferiore a quella di un’autoradio da macchina, ma comunque ottima.
Sulla E45 ho potuto ascoltare la musica senza mai perdere il segnale, nemmeno a 140 all’ora.

E’ stata fatta anche un’altra involontaria prova alla resistenza agli urti, dal momento che sua moglie Lucia, per chiudere il casco, inavvertitamente ha spinto con il pollice la centralina dell’interfono verso l’alto, con il risultato di farla volare via alla velocità di 80 km/h.
Per fortuna l’abbiamo ritrovata quasi subito e non era ancora stata acciaccata da nessuna macchina …appena rimontata ha ricominciato a fare egregiamente il suo lavoro senza alcun problema.

Quindi noi 4 sabato per provare le prestazioni, abbiamo viaggiato all’andata parlando io e Cencio, mentre Valeria e Lucia ascoltavano la radio; al ritorno sempre io e lui a parlare, mentre le mogli parlavano tra di loro.
Poi a un certo punto ci siamo separati e abbiamo continuato a parlare ognuno con la propria moglie.

Da un confronto fatto con il manuale del Cardo, risulta che alcune funzioni dei pulsanti sono configurate diversamente, e anche la priorità dei dispositivi collegati è diversa. La radio per esempio si accende con due click sul pulsante posteriore denominato MC, ed è molto comoda.
Per il resto le funzioni ci sono tutte e vanno alla grande.

Noi tutti 4 abbiamo dovuto attaccarlo al casco con la piastrina con biadesivo in dotazione, perchè i nostri caschi non consentono di mettere la molletta fissata con le viti.

La cannuccia del microfono è quella equivalente al modello lungo che ora la Cardo mette in dotazione, per cui arriva tranquillamente davanti alla bocca anche con il casco apribile.

Abbiamo fatto tutte le prove anche con i telefoni, sia con il mio Nokia 5800 xpress Music che con il suo iPhone 4 e io mi sono pure divertito ad ascoltare la musica generata dal telefono messo in play; tutte le funzioni hanno risposto correttamente, compresa la risposta automatica.

La prova è andata bene anche con il mio Garmin (Nuvi 510) e il suo Tomtom (Rider 2); l’unica cosa che ho notato è che quando il Garmin inizia a parlare, lo Zazzamilo ci mette una frazione di secondo a ricollegarsi, e quindi perdo le prime parole che dice; così, su una indicazione del tipo….tra 500 metri entrare nella rotonda, poi prendere la seconda a destra…io sento solo ‘entrare nella rotonda, poi prendere la seconda a destra’.
Poco male perchè comunque le indicazioni vocali non le uso mai perchè mi rompono altamente, e anche nel vecchio Garmin che usavo prima non le ascoltavo mai perchè avevo il collegamento solo via cavo.

Per concludere, direi che ne siamo stati tutti contentissimi, e per quello che abbiamo speso direi che il voto è 10 e lode.

 


0 commenti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.