Scritto da Macello…


sabato 28/04/2007


Alle ore 8,00 ci ritroviamo io&Miriam, Lupo e Ciri, sulla via Emilia est per intraprendere l’ attraversamento dell’appennino via passo raticosa , passo futa e valico di Calenzano fino all’entrata della A1 al casello di Prato.


Dopo i primi 800 mt la prima sorpresa……. un TDM nero ci stava aspettando….era mio fratello Ric!!!!


lo sapevano tutti all’infuori di me e Miriam…… BRAVI!!!!!! dopo un viaggio discreto in autostrada arriviamo a Somma Vesuviana dove ci stava aspettando Decibel.

Prendiamo possesso delle camere e ripartiamo subito in direzione Pompei dove ci stava aspettando il grosso del gruppo.


Per chi voleva è stato possibile ricevere la SS benedizione a noi ed ai nostri veicoli.


Baci .. abbracci… risate…. arriva l’ora di cena…..


Mentre siamo a tavola arriva la “seconda sorpresa” !!!!!!


Pascal con Emilia e il loro splendido figlio Francè …… venuti in auto a trascorrere qualche giorno coi loro parenti , non hanno saputo resistere ad una serata net grazie alla complicità dell’organizzazione !!!!!!!


La serata è stata molto divertente anche grazie alla signora Bellini …


perfettamente a suo agio ha, come diciamo a Bologna, tenuto il pallino tutta sera spodestando il figlioletto !!!!!!!


p.s. Mr Ohlins ne sai qualcosa ??? :))))

domenica 30/04/2007


Impossibile a credersi ma è vero….. il sabato mattina Decibel è arrivato puntuale al ritrovo !!!!!!! che sia la vicinanza della simpaticissima e concreta Deci-bella ??????


Raggruppati partiamo per monte Faito.


Giunti alla vetta la foschia ha impedito di poter godere totalmente di una delle più belle visioni che la nostra penisola sa dare…….peccato…..


Scendiamo e cominciamo a percorre la costiera amalfitana…..posti meravigliosi.. da passo turistico come piace a me !!!!!!!!!!


In prossimità di Positano il gruppo si frammenta a causa di un’incomprensione, per poi ritrovarsi x pranzo a Ravello.


Nel frattempo si è guastata la moto di un net romano… (non dico ne nome ne tipo moto….è come sparare sulla croce rossa !!!!! ) prontamente riparato da Gunny e dal Cocco.


Riprendiamo il nostro giro sulla costiera…..


i posti sono meravigliosi ma bisogna stare calmi ed avere molta pazienza perchè la strada è molto stretta, si attraversano abitati e, purtroppo, le autorità competenti non hanno ancora capito che è pazzesco far circolare pulmann privati su quel percorso….


Nuova sosta a Vietri sul mare…. ultima in costiera…..è giunta l’ora di prendere l’autostrada direzione Napoli .


La cena si è svolta , giustamente, in pizzeria !!!!!!!!!


Ottima pizza e assaggi di specialità fritte ……. :)))))))))


Dopo cena, come direbbe Lupo, un dolcino non fa mai male e quindi ci fermiamo in albergo per dolcino , limoncello….. e anche qualche grappa …..

lunedi 30/04/2007


Il programma prevede la visita alla reggia di Caserta e alla città vecchia.


Arrivati alla reggia parcheggiamo le moto e ci avviamo alla visita……dovete sapere che la visita comprende un tour interno ed uno esterno nei bellissimi (????) giardini.


La visita all’interno merita molto anche se la zona aperta è un po’ poca confronto all’insieme della reggia…… diciamo un quinto….. che peccato :(((((.


I giardini, invece,…….. non li abbiamo visti, come la città vecchia peraltro, perché è cominciato a piovere in modo torrenziale…..potere dei net……


A questo punto io&Miriam, Ric,Lupo e Ciri salutiamo i presenti e, opportunamente bardati, cominciamo il rientro verso casa.


A1 fino a Magliano Sabina , dove avevamo prenotato in un agriturismo, viaggio discreto….poca acqua ed un po’ di vento.


p.s. Se qualcuno ha bisogno di un alloggio in zona lo consigliamo caldamente:

Mary and Rose” www.maryandrose.it

martedi 01/05/2007


Riprendiamo la A1 direzione Firenze .


Ci incontriamo all’uscita di Incisa con Antonia&Biros ed insieme attraversiamo gli appennini percorrendo statali e provinciali.


Provvidenziale è stata la sosta-panino a Scarperia…… mentre ci stavamo rifocillando è scoppiato un temporalone !!!!!!!!!Prima del passo futa abbiamo salutato i Trentini ….. loro verso la A1 Rioveggio, noi verso casa.Gran bel we …. lungo…. tante sorprese e graditissime conferme….. grazie mille alla decibel-organitation !!!!!!!!!


0 commenti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.